alimentazione durante l allattamento

Alimentazione sana in gravidanza

Durante il periodo di gravidanza è opportuno che ogni donna si alimenti al meglio per garantire una sana e corretta crescita del feto. Ciò significa che l'organismo di una donna in gravidanza necessita di avere tutte le sostanze nutritive per consentire salute non solo alla futura mamma, ma ovviamente anche al piccolo che si porta in grembo. Per questo è importante seguire un'alimentazione ricca di carboidrati, proteine, sali minerali, vitamine, grassi sani derivanti chiaramente da alimenti salutari. E' consigliabile non mangiare in modo eccessivo, ma sottoporsi sempre ad un tipo di alimentazione che sia quanto più normale e genuina possibile. Sicuramente sarà consentito durante la gravidanza avere qualche voglia particolare di cibo, solitamente si tende a mangiare più dolci, ma è sempre opportuno mantenere un certo equilibrio alimentare.

Alimentazione sana in gravidanza

Medela 009.0005 Set Allattamento al Seno (DAS - SNS)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 50,31€
(Risparmi 3,59€)


Alimentazione durante l allattamento

Dopo la nascita del bambino bisogna necessariamente fare attenzione anche all'alimentazione durante l'allattameto, proprio perché è da questa che dipende la qualità del latte materno. La crescita del neonato è strettamente collegata all'allattamento e quindi questo fa ancora più capire come sia necesssario che la madre si nutra nel modo migliore. C'è inoltre un dispendio energetico notevole, la mamma ha bisogno di circa 500 calorie in più al giorno per consentire anche al figlio di poter crescere al meglio. Tali calorie chiaramente non devono derivare da alimenti grassosi, ma è sempre fondamentale puntare sul cibo sano. Le 500 calorie in più al giorno non comportano un aumento di peso nell'organismo della mamma, si tratta di quell'energia necessaria al fine di allattare al meglio il proprio bambino, quindi essa viene consumata al momento.

  • Dieta e salute La dieta è la soluzione per chi desidera perdere peso. Chi desidera dimagrire, in primis decide di ridurre l’apporto calorico dei cibi, cercando di snellire la propria silhouette in un arco di tempo b...
  • massaggio piedi La riflessologia è una vera e propria terapia, che affonda le sue radici nel presupposto che il benessere dell’individuo è influenzato da ogni singolo aspetto della vita di una persona. La riflessolog...
  • seno e chirurgia estetica Una donna per sentirsi tale ha il bisogno di avere un seno che la soddisfi. Di solito nessuna donna riesce ad essere contenta del proprio corpo, c'è insomma sempre qualcosa che non sembra soddisfarla....
  • stress La società odierna impone al nostro stato fisico e mentale degli impulsi sin troppo stressanti che inevitabilmente ci infondono ansia, preoccupazione, depressione, tensione, aggressività e cattivo umo...

QHGstore Infermieristica Pulsante di maternità del reggiseno di sonno Wirefree anteriore Cotton Softcup grigio L

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,26€


alimentazione durante l allattamento: Alimenti consentiti e non durante l'allattamento

Solitamente il pensiero immediato delle neomamme è quello di perdere quei chili di troppo accumumlati durante la gravidana, tralasciando l'alimentazione durante l'allattamento. Questo però è un errore alquanto grave sia perché i chili in più saranno in parte persi proprio grazie all'allattamento e sia perché abbiamo appena evidenziato l'importanza del giusto nutrimento per la cescita del prorpio bambino. Ovviamente è opportuno seguire una determinata alimentazione durante l'allattamento, alcuni alimenti devono essere assolutamente evitati. Prima però ci concentriamo sulle pietanze più utili come: carne magra, pesce magro, frutta, verdura, cereali, pasta, pane, riso, yogurt, olio extravergine d'oliva e latticini magri. E' invece sconsigliabile consumare alimenti come aglio, cipolla, cibi piccanti, crostacei, peperoni, asparagi e tutte quelle verdure che hanno un sapore troppo forte (cavoli) e condizionano il gusto del latte materno. Chiaramente non bisogna bere alcol, fumare e prediligere pietanze cotte in modo più leggero, non fritte o arrostite.



COMMENTI SULL' ARTICOLO