concepimento

Volere un figlio

Il desiderio più grande di due persone che si amano e vogliono costruire una nuova vita insieme è quello di poter mettere al mondo dei figli. Quest'ultimi sono il simbolo per eccellenza dell'amore, dell'unione di due corpi che si sono fusi in un'unica anima. Non c'è quindi niente di più romantico e dolce della procreazione, ma non sempre questo processo è così semplice da mettere in pratica. Quante coppie infatti si ritrovano a dover combattere quotidianamente con determinati ostacoli che impediscono la realizzazione di questo desiderio, pur non avendo apparentemente alcun tipo di problema di salute. Spesso è solo questione di tempo, è evidente come la voglia di avere un figlio provochi ad un certo punto uno stress non indifferente, si cerca insomma di fare il possibile per poter fecondare l'ovulo, senza però pensare come siano la naturalezza e l'assoluta tranquillità a permettere tale miracolo.

Volere un figlio

LUBRIFICANTE PER LA FERTILITA' CONCEIVE PLUS TUBETTO MULTIUSO 75ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,99€


Concepimento

Concepimento Il concepimento è un percorso ricco di imprevisti, una coppia quando decide di avere un figlio deve prendere in considerazione diversi punti ai quali affidarsi per farsì che tutto possa procedere per il verso giusto. La fase del concepimento può avvenire mediante un rapporto sessuale oppure attraverso la fecondazione e l'inseminazione artificiale. Questo già fa ben comprendere come purtroppo esistano situazioni in cui solo due persone non riescano in maniera naturale a generare questo concepimento, ma c'è la necessità di dover affidarsi ad elementi e tecniche secondarie che permettano la realizzazione di tale obiettivo. Prima però di iniziare a cercare una gravidanza è opportuno affidarsi ad una visita pre-concepimento, recarsi quindi dal proprio ginecologo per capire se possano sussistere dei problemi e se eventualmente bisogna seguire un particolare trattamento per dar vita al periodo del concepimento. Dopo essersi accertate che tutto funziona a dovere si può passare alla seconda fase ossia l'assunzione di acido folico, che ha un ruolo importante nel riuscire ad evitare che il neonato possa subire delle malformazioni. Chiaramente è anche opportuno evitare gli anticoncezionali, quindi eliminare tutti quegli elementi di protezione che la donna è l'uomo hanno sempre usato durante un rapporto sessuale.


  • Gravidanza e concepimento Essere mamma è uno dei sogni di moltissime donne, è una condizione assolutamente naturale generata dall'amore verso un'altra persona. Per poter mettere al mondo un figlio è necessario che ci sia un'un...
  • Il rapporto d amore Un rapporto d'amore può avere mille sfaccettature, non c'è insomma un manuale di guida che identifichi quello perfetto, ognuno è speciale per determinati aspetti, ma non per questo deve essere conside...
  • L amore di coppia Quando due persone si amano sentono l'esigenza di viversi completamente, di non poter stare l'uno senza l'altra. C'è un insieme di attrazioni che portano i due individui ad essere totalmente uniti. No...
  • Abbigliamento intimo Nell'immaginario comune l'intimo ha sempre costituito un'arma in più per poter sedurre l'altra persona. Sono però principalmente le donne che scelgono nei minimi particolari il capo d'abbigliamento in...

Storia naturale del concepimento. Come la scienza può cambiare le regole del sesso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,9€
(Risparmi 2,1€)


Concepimento e fertilità

Quando ci si è assicurati che nulla possa impedire la fase di concepimento è ovviamente importante passare all'azione, iniziare effettivamente a mettere in moto la macchina della fertilità. Per fare ciò la donna deve riuscire ad individuare il periodo fertile, quando insomma l'ovocita viene espulso dall'ovaio ed è pronto per essere fecondato. Solitamente il periodo di ovulazione di una donna cade circa 14 giorni prima del ciclo successivo. E' evidente che se il ciclo mestruale è regolare, quindi di 28 giorni, al 14esimo la donna può dirsi fertile e pronta per il concepimento. In realtà non è assolutamente così semplice in quanto ogni donna tende ad avere un ciclo mestruale diverso, c'è chi si ritrova ad averlo ogni 24 giorni, chi ogni 30 ed allora qui è importante conoscere in modo approfondito il proprio corpo per capire come muoversi. Il concepimento infatti avviene nel momento in cui la donna è in ovulazione e si ritrova a ricevere in questo periodo il seme dell'uomo.


concepimento: Riconoscere il periodo fertile

Per individuare il momento della fertilità solitamente si fa riferimento al muco cervicale ed alla temperatura basale. Pochi giorni prima dell'ovulazione il collo dell'utero tende a dilatarsi ed è qui che il canale cervicale inizia a produrre del muco trasparente ed elastico, inoltre la temperatura corporea tende ad essere più alta. La donna quindi riesce più o meno a rendersi conto quando l'ovocita è rilasciato dall'ovaio, è opportuno però che questi riesca a trovare il passaggio assolutamente libero, le tube devono insomma presentare una strada spianata ed è proprio per tale condizione che è sempre consigliabile sottoporsi ad una visita ginecologica prima di provare il concepimento. In tutto questo processo però è poi lo spermatozoo a dover compiere il tragitto più importante per poter fecondare l'ovocita e per arrivare senza alcun problema al traguardo è fondamentale che il collo uterino debba essere preparato, il muco cervicale abbondante e di ottima qualità e la cavità uterina non deve presentare microbi. Per farsì che ciò accada il rapporto sessuale deve avvenire nel momento giusto, anche perché la vita dell'ovocita è piuttosto breve e se non viene fecondato dallo spermatozoo si ritrova a morire generando poi il ciclo mestruale. E' quindi molto importante riconoscere i tempi giusti dell'intero processo, ma è assolutamente sbagliato avere frequenti e ripetuti rapporti sessuali. Solitamente i ginecologi consigliano di poter alternare i rapporti nel periodo fertile, ossia un giorno sì ed uno no, in questo non si rischia che la qualità degli spermatozoi sia scarsa, ma è opportuo che al punto di partenza tutti siano pronti e che soprattutto ne siano tanti. Se l'uomo invece ha ripetuti orgasmi è evidente come la quantità di spermatozoi non sia sufficiente per il concepimento. Attraverso questi semplici consigli si riuscirà alla fine ad avere un figlio, sempre però che non si abbiano problemi di salute.



COMMENTI SULL' ARTICOLO