potassio

Il potassio

Il potassio è un metallo abbondantemente diffuso in natura. E’ parecchio incline all’ossidazione e presenta delle caratteristiche che gli sono proprie quali l’immediata infiammabilità e l’inclinazione alla corrosione. Questo perché a contatto con l’acqua risulta reagire in maniera forte ed impattante. Presenta caratteristiche simili al sodio. Per essere un metallo presenta un’eccessiva duttilità, infatti può essere reciso facilmente proprio perchè la sua consistenza è delicata. Generalmente il potassio si presenta con una colorazione chiara che varia tra il bianco e l’argento. E’ uno dei metalli più abbondanti e diffusi infatti risulta essere facilmente reperibile in natura. Abbonda nella stragrande maggioranza degli alimenti tra cui: Il tè il caffè, i pomodori, il prezzemolo, la salvia fresca, i peperoni, il dattero, le banane, il basilico, il latte in polvere, il cacao amaro, il merluzzo, i fagioli essiccati, le castagne tritate, le lenticchie, i ceci, l’origano, le nocciole, le mandorle, la pera. Proprio per la sua spasmodica presenza negli alimenti, difficilmente se ne registra una carenza nell’organismo.
potassio

Matt Divisione Pharma Potassio e Magnesio - 200 gr

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,05€
(Risparmi 0,43€)


I benefici apportati dal potassio

Il potassio apporta benefici notevoli all’organismo umano, infatti ha la funzione principale di favorire il funzionamento dell’intestino e dei reni. E’ generalmente importante per lo sviluppo muscolare, ragion per cui, la sua assunzione diventa di fondamentale importanza in modo particolare nel periodo dell’infanzia. I bambini hanno infatti bisogno di assumere grandi quantità di potassio per potenziare la loro muscolatura, giorno dopo giorno. Il potassio è altresì utile per l’ossidazione dei grassi e degli enzimi, che per tramutarsi in energia, hanno necessariamente bisogno di questo metallo. Il potassio ha dunque una reale importanza per il benessere dell’organismo, ma spesso viene eliminato da questo prima di essere realmente assorbito. Il sale in eccesso, i dolci o l’assunzione di medicinali cortisonici possono causare questo problema.

  • Ascorbato di potassio L’ascorbato di potassio è un sale minerale che si ricava dall’acido ascorbico ossia dalla nota vitamina C. Chimicamente è, infatti, l’unione dell’acido ascorbico e del bicarbonato di potassio. In prat...

Potassio 200mg / 100 tavolette

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,91€


Se il potassio deficita nell'organismo

Se il potassio non va in circolo nell’organismo si verificano immediate conseguenze quali: stanchezza, spossatezza, emicrania, irritabilità, muscolatura debole. E’ stato appurato che la mancata assunzione di questo metallo rallenta anche le funzioni del miocardio: il sangue viene pompato dal cuore in maniera più lenta, quindi sono maggiormente soggette a malori. Il potassio interviene anche nella riparazione dei tessuti da ferita, dunque risulta essere fondamentale per la salute del corpo. Il potassio va assunto in particolar modo in estate, dove a causa della calura eccessiva si tende a soffrire maggiormente di spossatezza e mancamenti. Molti decessi, avvenuti in estate, venivano spesso associati a problemi cardio vascolari e a mancanze eccessive di potassio.




COMMENTI SULL' ARTICOLO