Alimentazione

Bellezza Salute


creatinina



In questa pagina parleremo di : integratori alimentari

Integratori alimentari


Molti sportivi tendono ad assumere determinati integratori alimentari al fine di consentire al proprio organismo le giuste sostanze per il corretto funzionamento. Chiaramente chi pratica molta attività sportiva si ritroverà molto spesso a bruciare molte più sostanze rispetto ad una persona che svolge una vita piuttosto sedentaria. Ecco che può capitare quindi che attraverso l'alimentazione l'organismo non riesca ad assimilare tutto ciò di cui necessita ed è qui che entrano in gioco proprio gli integratori alimentari. Bisogna però fare molta attenzione all'uso frequente di integratori alimentari, perché si tratta sempre di sostanze che hanno avuto delle trasformazioni chimiche e quindi è meglio non abusarne per evitare di ritrovarsi con qualche problema di salute. E' sempre bene affidarsi soprattutto all'alimentazione per nutrire al meglio il proprio organismo, ma per gli atleti l'integrazione alimentare diventa in molti casi necessaria.

Atención del neonato prematuro en la UCIN. Centrada en la prevención de factores de riesgo de daño neurológico y promoción del neurodesarrollo -

Prezzo: in offerta su Amazon a:


La creatinina


creatininaTra questi integratori svolge una funzione importante la creatina, un aminoacido che contribuisce a fornire maggiore energia ai muscoli del nostro corpo. Proprio per questo è utilizzata in modo particolare dagli sportivi, riesce ad aumentare la prestazione atletica di un individuo. La creatina, attraverso il metabolismo dei propri muscoli, viene sintetizzata in creatinina. Quest'ultima è definita scientificamente un rifiuto chimico che viene generato proprio dal metabolismo della creatina e quindi durante l'intero processo del muscolo quando è sottosforzo. Non bisogna quindi sottovalutare l'importanza della creatinina che ogni giorno è prodotta per garantire la giusta energia ai muscoli. Questa creatinina, una volta che viene prodotta, si riversa nel sangue e poi viene espulsa dal nostro organismo attraverso il filtraggio dei reni. La creatinina quindi si elimina dalle urine e solitamente il suo valore è sempre costante nell'organismo umano indipendentemente dal tipo di alimentazione che si segue. Un carico maggiore di proteine non modifica assolutamente la produzione di creatinina. Durante le varie analisi del sangue o delle urine diventa importante notare se i valori della cretinina siano nella norma.


L importanza di controllare i valori di creatinina


Generalmente un uomo adulto possiede 0,6-1,2 milligrammi (mg) per decilitro (dl) di creatinina e una donna sempre adulta da 0,5 a 1,1 milligrammi per decilitro. Può però capitare che persone piuttosto muscolose abbiano valori leggermente maggiori di creatinina nel loro organismo, mentre gli anziani, causa totale perdita della massa muscolare, si ritrovano con valori molto più bassi. Il controllo della creatinina nel nostro organismo è importante per determinare se il livello di salute dei reni è buono. Come visto sono i reni ad occuparsi dell'espulsione dal nostro organismo della creatinina e se i valori sono piuttosto elevati di quest'ultima ciò significa che c'è un malfunzionamento dei reni. Ecco quindi spiegata l'importanza di conoscere i valori di creatinina nell'organismo umano, si riesce in questo modo a capire con semplici essami se qualcosa non sta funzionando come si deve nei reni. Ciò che diventa a tal punto fondamentale da capire è cosa abbia portato a questa disfunzione renale e quindi di conseguenza ad avere un valore di creatinina piuttosto elevato nell'organismo.


Cosa causa valori alti o bassi di creatinina nel sangue


Solitamente di base può esserci un problema di pressione alta e di diabete mellito, ma il problema è anche da ricondurre a determinati farmaci che possono aumentare i livelli di creatinina nell'organismo umano. Vi possono essere dei sintomi che rivelano livelli alti di creatinina nel sangue? In generale possono esserci persone che avvertono un problema al rene occasionalmente, chi invece non presenta assolutamente alcun sintomo. Vi sono però dei sintomi che possono insospettire chi li percepisce ed essere quindi la causa di creatinina alta. Vediamo nel dettalgio quali sono: confusione, disidratazione, affaticamento, mancanza di respiro. Chiaramente attraverso le semplici analisi di sangue o delle urine sarà molto più chiaro il quadro della situazione e si capirà se i livelli di creatinina siano alti oppure no. Bisogna poi tener presente come determinate patologie possono aumentare o diminuire i livelli di creatinina nel sangue. Se vi ritrovate con creatinina alta allora potrebbero esserci problemi di salute come: insufficeinza renale, diabete, infezioni, traumi, poliartrite, ustioni, miastenia, eccessi sportivi, ipertiroidismo, acromegalia, dermatomiosite. Tutte queste situazioni possono comportare livelli alti di creatinina nel sangue. Quando invece essa si presenta alquanto al di sotto della norma, cosa sta accadendo all'organismo? Come visto anche il fattore dell'età può essere una causa dell'abbassamento di creatinina, solitamente gli anziani non ne riescono a produrre molta. Tra le patologie o varie situazioni che determinano una diminuzione della creatinina ritroviamo: anemia, atrofia muscolare, gravidanza, leucemia, carcinoma prostatico, mioglobonuria. Queste situazioni fanno ben capire come non bisogna assolutamente sottovalutare i vari livelli di creatinina, è bene tenerla sempre sotto controllo.





  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati


integratori alimentari
creatina

L'alimentazione deve garantire solitamente all'organismo umano tutti gli elementi nutritivi di cui necessita, quando però ciò non avviene sempre, ecco che possono emergere alcuni problemi fisici. Non ...

Vai alla pagina creatina
integratori
creatina pura

La creatina pura, è una sostanza che viene sintetizzata dall’organismo, precisamente dal fegato, dal pancreas e dai reni. Questa sintesi, avviene grazie alla presenza di tre aminoacidi, l’arginina, la ...

Vai alla pagina creatina pura
olio di fegato di merluzzo in capsule
olio di fegato di merluzzo

L’olio di fegato di merluzzo viene ricavato dal fegato del merluzzo ed è un olio giallognolo dal sapore alquanto disgustoso. Dopo una raffinazione, l’olio direttamente ricavato dal fegato del merluz ...

Vai alla pagina olio di fegato di merluzzo