Come portare la treccia

Come realizzare una treccia

La treccia è per le donne un'acconciatura evergreen, che non passa mai di moda. Si può realizzare in molti modi e con molte tecniche diverse, ognuna delle quali conferisce un look diverso: da quello più elegante a quello più sbarazzino. La moda, negli ultimi anni, ha abbandonato lo stile classico, sostituendolo con acconciature sempre più sofisticate e trendy. Scopriamo insieme come portare la treccia e come divertirsi giocando con i propri capelli creando look sempre diversi. Prima di iniziare, però, non possiamo non parlare brevemente della treccia classica, quella che tutte le madri hanno fatto almeno una volta alle loro figlie per andare a scuola o quella che le nonne si facevano prima di andare a letto. E' necessario, innanzitutto, spazzolare i capelli. dopo averli tirati all'indietro, dividere la chioma (che dovrà essere lunga almeno fino alle spalle) in tre ciocche. A questo punto iniziare ad intrecciare i capelli da sinistra verso destra, portando cioè la ciocca sinistra verso destra, passando sopra la ciocca centrale. Procedere nello stesso modo con la ciocca destra, lasciando ferma solo quella centrale. Bisogna ripetere questo meccanismo fino alle punte e fissare con un elastico.
treccia

MutecPower 25m Cavo prolunga con ripetitore attivo USB maschio a femmina - USB 2.0 con 2 chipsets estensione - 25 metri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,59€
(Risparmi 40,4€)


Treccia a spina di pesce

spina di pesce Questo tipo di treccia, chiamata fish-tail (oppure appunto a spina di pesce), è molto di moda negli ultimi anni. La sfoggiano numerose star italiane ed internazionali. Può essere portata sia centrale che di lato, ha la caratteristica di essere comoda ed elegante al tempo stesso. Ma come si realizza? Bisogna per prima cosa separare i capelli in sue sezioni uguali, seguendo una linea centrale. Afferrate una piccola ciocca di capelli dalla parte più vicina al viso del lato di sinistra, portatela sopra il resto dei capelli della parte sinistra e sotto quelli del lato di destra. Ripetere la stessa operazione con il lato opposto (afferrare una piccola ciocca di capelli dalla parte più vicina al viso del lato di destra, portatela sopra il resto dei capelli della parte destra e sotto quelli del lato di sinistra). Continuate così, alternando i due lati, fino a raggiungere la fine della treccia e legatela con un elastico.

    Yuchen cavo prolunga USB 3.0, angolo di 90 gradi adattatore tipo A Maschio a Femmina ad alta velocità di collegamento, super Fast 5 Gbps cavo trasferimento dati (Down)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,78€


    Treccia alla francese

    francese Anche se non si tratta di un'acconciatura nuova, perchè già usata da moltissimi anni, la treccia alla francese sta ora vivendo un momento d'oro. Molto più facile da realizzare di quanto si pensi, si adatta bene a molte donne perchè conferisce un'eleganza naturale e un tocco di classe in più. Vediamo come realizzarla. Dopo aver spazzolato i capelli, prendere una grossa ciocca dalla parte superiore e centrale della testa e dividerla in tre ciocche. Cominciare ad intrecciare come per realizzare una treccia classica ma fermarsi dopo aver effettuato un paio di passaggi. A questo punto bisogna iniziare ad aggiungere altri capelli. Prendere una ciocca dal lato sinistro della chioma e includerlo nello schema, facendolo passare sopra la ciocca centrale. Procedere allo stesso modo con le ciocche del lato destro. Continuare così fino a che tutti i capelli risultino intrecciati. Fermare la treccia con un elastico.


    Come portare la treccia: Treccia della lattaia e molto altro

    della lattaia Dopo aver elencato le tre acconciature classiche che si possono realizzare intrecciando i capelli, ne citiamo altri molto di moda in questo periodo (anche se la lista potrebbe essere ancora lunga). Prima fra tutte la treccia della "lattaia", chiamata così perchè si ispira alle acconciature delle mungitrici tedesche ed austriache, che circonda tutta la testa e si chiude in un grosso chignon basso. Si tratta di una treccia molto romantica, ideale anche per gli appuntamenti più eleganti. Anche la treccia sulla fronte è un must, proposto in numerose passerelle. Il ciuffo e la frangia, vengono trasformati in una morbida treccia, mentre il resto dei capelli vengono lasciati cadere liberamente sulle spalle. Infine, se volete tornare un po' bambine, potete realizzare una doppia treccia, intrecciando in modo classico (lasciando però i capelli un po' spettinati) i due lati della vostra chioma. Da portare con disinvoltura durante la giornata.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO