Tagli capelli medi

Capelli e tipi di tagli

Una faccia è unica ed esprime qualcosa di unico perché è irripetibile. I capelli, hanno una cospicua parte in questa unicità. Nelle loro numerose variabili, essi danno al viso un tocco di eleganza, di vivacità, o di seriosità. Lunghi, medi o corti sono sempre meravigliosi se curati, ma i tagli medi, sono ultimamente i maggiormente apprezzati, per comodità, esteticità e raffinatezza. Il taglio inquadra il viso, lo delinea e lo incornicia, dunque per sceglierlo è importante conoscere e studiare le linee del proprio volto, affinchè dal taglio vengano risaltate, o nascoste, se troppo marcate. Ad ogni modo di tagli medi ne esistono tantissimi, e tutti hanno declinazioni differenti, che fanno da eco ad un passato retrò- vintage, che anticipano il futuro o ancora che si schiacciano su un frenetico presente.
carrè sfilato

Boreal, Spazzola Ovale Legno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€


Il carrè ed altri tagli

carrè Il carrè, ritornato ora di moda, è il taglio più frequente ed attuale. Presenta diverse variabili, per cui, risulta essere il più gettonato. Il carrè è generalmente corto, supera infatti leggermente l’orecchio, è dritto e preciso. E’ un tipo di taglio che può essere portato con o senza frangia, che a sua volta può essere dritta liscia, spettinata o gonfia leggermente bombata. Il carrè, se asciugato gonfio, richiama fortemente la donna anni trenta, che indossava questo taglio con un’eleganza irripetibile … Il carrè si presenta attualmente nella sua versione scalata, corto dietro la nuca e lungo avanti. Questa nuova versione parecchio francese, si è molto diffusa in quest’ultimo anno quale versione romantica e nuova di questo taglio classico. Il carrè, è meraviglioso anche alle spalle, quindi leggermente tendente al lungo, asciugato mosso e selvaggio con una frangia spettinata, ideale per le donne casual, che desiderano i capelli il libertà, che nella loro frenesia, amano stare “spettinate” in modo naturale.

    Spazzola capelli antistatica. Rullo gigante in legno e pura setola diametro 76 mm. 100% made in Italy.

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,2€
    (Risparmi 1,8€)


    Tagli medi

    taglio medio Belli anche i tagli sfilati, più gonfi sulla testa e meno folti alle spalle. Un taglio medio liberamente giovane, per chi vuole mettere in risalto la corposità dei capelli lisci ad esempio. Taglio medio maturo è quello che richiama lo stile di anni venti, scalato morbido e ondeggiante: durante l’asciugatura i capelli vanno fonati alle orecchie raccolti in boccoli come fossero onde. Uno stile questo decisamente vecchio, che però resta oggi estremamente elegante. E ancora, sfilzati corti dalla testa fino alle punte. Effetto volume riccio e liscio. Per una testa sbarazzina. Il taglio medio è il più comodo e sicuramente il meno banale.


    Tagli capelli medi: Bob, lob e shag

    Le nuove tendenze dell'autunno vedono protagonisti i tagli medi quali bob, lob e shag. Se a sfoggiare questi look innovativi erano principalmente le stars, oggi questi tagli sono i preferiti di giovani e meno giovani che desiderano mostrare sempre un look sbarazzino, fresco ed essere sempre alla moda. Il bob è la versione moderna del caschetto, un taglio pratico e versatile, piuttosto corto e leggero; chi ama un capello leggermente più lungo può optare per il lob ovvero la versione più lunga del lob, che arriva fino al collo ed è adatto a tutte le età in quanto è facile da portare ed è giovanile e fresco. Per chi ama i tagli più "spettinati" e ribelli, può invece optare per lo shag! Si tratta di un taglio scalato e sbarazzino che richiama la moda degli anni Settanta e consente di rendere la capigliatura più movimentata!



    COMMENTI SULL' ARTICOLO