La barba

La barba

Al giorno d’oggi, sono sempre più gli uomini che si dedicano alla cura del proprio aspetto fisico, alle volte, anche in maniera eccessiva, quasi maniacale. Questo perché, in una società come quella odierna, l’immagine è diventata l’elemento indispensabile per farsi conoscere, dare una buona impressione, per colpire e sedurre. Così, anche l’uomo come la donna, desidera offrire il meglio di se ed essere sempre perfetto per qualsiasi occasione! Una tra le pratiche più diffuse tra il genere maschile per il “culto” del proprio corpo è la cura di barba e baffi. Oggi la barba, è tornata di moda! La vediamo portata in stili e lunghezze differenti, sia sulle passerelle di alta moda, sia nella vita quotidiana da giovani e meno giovani. I pareri però sono contrastanti! Se alcuni credono fermamente che sfoggiare barba e baffi sia segno di virilità, altri preferiscono un viso pulito e più curato affermando che la barba invecchia, rende l'uomo meno elegante ed attrattivo.
barba medio lunga

Olio da Barba kit 4 pz Breett Olio Cura Barba (vitamin E oil, aloe oil)barba Oil 30 ml, crema di barba 30 gg, pettine di barba e spazzola di barba, facile da curare della barba, Regalo ideale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€
(Risparmi 34€)


Lineamenti del viso e barba

barba corta In realtà, l’unica verità sulla celebre barba..è che bisogna saperla portare! La forma del viso gioca un ruolo fondamentale in questo campo. Nonostante barba e baffi si possano portare in molteplici modi, non tutti possono star bene con lo stesso taglio! Bisogna scegliere quello più adatto, tenendo in considerazione i lineamenti del viso e la forma in modo tale da scegliere il taglio più adatto ad ognuno. Spesso è anche una questione di gusti. Molte donne apprezzano l’uomo con la barba incolta perché lo associano all’uomo forte, sicuro di se, protettivo, maturo. Altre, preferiscono un viso più fresco e privo di peluria eccessiva. C’è una grande varietà di stili di barba in grado di adattarsi agli uomini e alle loro differenti personalità! Basta semplicemente scoprire quello più adatto a voi! Provare per credere!

  • rasoio La barba è l’insieme dei peli che copre le guance delle persone di sesso maschile di età adulta. I peli della barba si originano dai poli piliferi, piccole introflessioni della cute alla cui base si t...

Philips MG1100/16 Serie 1000 Rifinitore di Precisione per Barba, Baffi e Basette

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,98€
(Risparmi 5,01€)


Stili di barba

barba lunga Tra gli stili più amati del 2015, il look apparentemente trasandato ha riscosso un vero e proprio successo! La barba viene portata molto corta, come tagliata da un paio di giorni. E’ una barba piuttosto leggera e particolarmente di moda grazie alla semplicità di realizzazione e al fatto che si adatta a molteplici forme di viso. Il look trasandato rende l’uomo affascinante, intrigante e rappresenta il giusto compromesso per chi desidera avere un viso pulito ma allo stesso tempo non completamente rasato.

Da non dimenticare, lo stile boscaiolo: barba medio lunga e chignon. Anche questo, è uno degli stili più diffusi del 2015, grazie al fascino di questo taglio che rende l’uomo sensuale e attraente. La barba qui è cespugliosa, ma non eccessivamente lunga. Deve essere inoltre ben tagliata e curata, cosi come i capelli, raccolti in uno chignon. Questo look è ideale per gli uomini dotati di una personalità creativa e dinamica.

Altro stile sempre più in voga, l'hipster, vede protagonista la barba lunga. In questo caso, la barba può arrivare a coprire anche buona parte del collo. Quando però anche i capelli sono piuttosto lunghi, è consigliato raccoglierli con un elastico per evitare di coprire eccessivamente il viso. Al contrario, se il capello è corto, deve essere portato o all'indietro o verso i lati per dare l’immagine di un viso pulito e curato.

Oltre alla barba, un’attenzione particolare va data anche alle basette. Queste permettono di dare al viso una certa connotazione, una forma più definita. Se si desidera allungare il viso, dovranno essere tenute lunghe; per ridurre la grandezza delle guance, si consiglia di lasciarle piuttosto grosse; se strette invece daranno al viso una certa durezza. Qualunque sia la forma prescelta, è opportuno tenerle sempre ben tagliate!


Cura e taglio

taglio della barba Una barba ben tagliata può rappresentare un eccellente punto di forza per il tuo aspetto esteriore e la tua personalità. Ecco qualche semplice consiglio per chi desidera realizzare il taglio fai da te, senza dover ricorrere al barbiere di fiducia. Per prima cosa, è necessario lavare bene la barba con shampoo, asciugarla accuratamente e pettinarla in modo tale da eliminare eventuali nodi. Assicurati di aver a portata di mano uno specchio grande, delle forbici, un pettine e una salvietta (nel caso volessi usare un rasoio elettrico, anche una presa di corrente).

Le forbici sono comunque un buon metodo per tagliare la barba, sebbene si necessiti di una mano ferma e abile per poter realizzare un buon lavoro. Utilizza il pettine come guida. Inizia a tagliare la barba partendo dalle orecchie fino alla mandibola e taglia tutta la barba che si trova fuori dai denti del pettine. Ripeti la stessa procedura nel lato opposto del viso. Per realizzare un taglio perfetto, puoi aiutarti con il rasoio elettrico per quanto riguarda la zona del collo. Non vi resta che mettervi all’opera!




COMMENTI SULL' ARTICOLO