Bijoux fai da te

Bijoux fai da te con pizzo macramè

A volte i bijoux fai da te si possono realizzare attraverso l'utilizzo creativo di pezzi di stoffa o di pizzo. È il caso dei braccialetti e degli orecchini realizzati con ritagli di pizzo macramè. Questo tipo di tessuto si presta bene ad essere ritagliato, generalmente con questa tecnica si realizzano fiori, riccioli, foglie e farfalle. La leggerezza è assicurata dalla struttura forata e molto leggera. La realizzazione sia di bracciali, che di orecchini e anelli è molto semplice e richiede veramente pochissimo impegno. Per realizzare questo progetto, serve un kit di orecchini con farfalla e del pizzo macramè. Ritagliare la dimensione desiderata, si può decidere di creare dei bijoux molto romantici e quindi lunghi che arrivano sulla spalla, o moderni e leggeri che appena si intravedono tra la chioma di capelli. Assemblare la parte in pizzo all'orecchino con un nodo eseguito con un pezzo di filo appartenente al motivo.
Bijoux fai da te realizzati con ritagli di pizzo

HJSL Braccialetto Delle Donne Non Sbiadiscono Rame Puro Platino Placcato Perline Scorrevoli Fai Da Te Perline Braccialetto Europeo Ametista,Multi-colored-21cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 46,99€


Bijoux fai da te con catena e stoffe colorate

Braccialetto con catena color oro e strisce colorate Un'idea molto interessante quando l'estate si avvicina è realizzare bracciali e collane unendo la praticità delle catene di diverse misure e le stoffe colorate tagliate in sbieco. Allo scopo servono solo catene di manifatture diverse, magari anche di dimensioni e tonalità d'oro e d'argento differenti. Tagliare dei pezzi della misura giusta per riuscire ad infilare il bracciale senza il rischio di perderlo o nel caso si tratti di una collana tagliare le maglie alla lunghezza desiderata. Recuperare stoffe colorate, a volte si può anche decidere di riciclare una vecchia maglietta, magari la preferita, che ormai logora non può essere più indossata. È necessario tagliare in sbieco perché solo così si ottengono, indipendentemente dal tessuto, delle fasce elastiche che potranno essere tirate e aderite per bene. A questo punto con un capo fare un nodo, passando all'interno di una maglia, il capo corto del nodo deve essere nascosto sotto il lembo lungo in modo da realizzare un lavoro perfetto. A questo punto si può procedere ad intrecciare le strisce colorate tra le maglie di metallo. A lavoro finito fissare il lembo con un nodo di chiusura.

  • Gli accessori bijoux variopinti e decorativi Una delle caratteristiche per cui gli accessori bijoux sono tanto amati è sicuramente la grande varietà di questi gioielli che si può acquistare con spese molto modiche. Gli accessori bijoux infatti n...
  • accessori Gli accessori sono degli oggetti che hanno la funzione di arricchire e completare un determinato look o abbigliamento. Rientrano in questa definizione, oggetti come occhiali, borse, cinture, collane, ...
  • Moda e look Anche l'occhio vuole la sua parte: questo un concetto fondamentale nel campo della moda. Quello che si indossa quotidianamente aiuta a farsi conoscere di più, il primo impatto, infatti, è sempre molto...

Yoursfs Calcio Forma Gemelli Bianco Acciaio Inossidabile Gemelli Regalo da Uomo.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,99€
(Risparmi 99,25€)


Bijoux fai da te con cuoio e rondelle

Girocollo con filo di cuoio e anelli di metallo Realizzare una collana o un bracciale utilizzando dei filo di cuoio e delle semplici rondelle da hobbistica dà molta soddisfazione, soprattutto se si vuole realizzare un bijoux fai da te dallo stile etnico e che sia facilmente abbinabile nella stagione calda come quella fredda. Questo progetto prevede l'utilizzo di fili di cuoio, disponibili in ferramenta, delle rondelle in alluminio, ferro o rame e un gancio per chiudere. La tecnica da seguire è quella usata per gli scoubidou, propriamente bisogna seguire lo schema per la versione rotonda, quindi intrecciare quattro fili uno dopo l'altro. Dopo aver realizzato circa un quarto della collana si può procedere con l'inserimento delle rondelle, che vanno inserite in ciascun filo, ma sempre nello stesso verso, a circa altri due terzi della collana, si possono eliminare le rondelle e lavorare solo i fili. Il lavoro è terminato con l'inserimento della chiusura.


Realizzazioni con filo di rame e pietre preziose

Anello rame pietra colorata Una donna non può non avere un vasto assortimento di bijoux fai da te. Essi rivestono un ruolo importante nell'outfit di ogni giorno, esprimono lo stato d'animo, attirano l'attenzione, ma soprattutto rappresentano un segno distintivo, unico e particolare di chi li indossa. Gli anelli sono ricchi di fascino, sono la prima cosa che si osserva quando si tende e si stringe la mano. Più sono particolari, più attirano l'attenzione. In questo progetto si utilizza del filo di rame, recuperabile dai fili elettrici di qualche elettrodomestico che non funziona più e una pietra preziosa, potrebbe anche essere un semplice sassolino trovato in riva al mare, l'importante è che piaccia alla persona che indosserà l'anello. La prima cosa da fare è trovare un manico di scopa o di matterello che abbia lo stesso diametro del dito a cui sarà infilato l'anello. A questo punto è necessario passare con il filo di rame più volte intorno all'asta di legno, incastonando anche la pietra scelta.




COMMENTI SULL' ARTICOLO