Capelli donna

Capelli donna

Tutte le donne desiderano capelli belli sani e forti. I capelli sono da sempre uno strumento di seduzione, la cornice perfetta del viso, uno strumento attraverso il quale comunichiamo parte del nostro essere, della nostra sensualità. I capelli variano e sono diversi da donna a donna. Crescono solitamente di pochi millimetri al giorno, e non superano mai un metro di lunghezza, ma ci sono anche donne che li portano anche più lunghi. Il colore dei capelli varia a seconda della melanina, una sostanza colorata, presente nel cuoio capelluto. Ne esistono di due tipi: l’eumelanina scura per i capelli neri e la feomelanina chiara per i capelli biondi dorato o rossi. I capelli, con l’avanzare del tempo e quindi dell’età, perdono melanina e lo scambio enzimatico tra la melanina e i tiranociti, diventando cosi bianchi. I capelli sono anche ricchi di minerali: il ferro nei capelli rossi, il magnesio in quelli neri, il piombo in quelli castani. Oltre alla tipologia di colore esistono differenze dal punto di vista qualitativo. I capelli possono essere di tre tipi: ricci, ondulati e lisci; solitamente la forma è scritta nella genesi, come la qualità stessa, ovvero la doppiezza del capello, la resistenza e la morbidezza dello stesso.
capelli

DRESHOW 4 Pack 1950 fasce del fiore d'epoca per le donne torsione elastica turbante fascia capo Involucri svegli dei capelli fascia degli accessori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€


Una cornice del volto

capelli lunghiI capelli danno qualità al nostro viso, danno luce all’espressione, disegnano i nostri contorni, sono la cornice della nostra figura, rendono l’insieme della persona completo, sensuale, dolce, sbarazzino. I capelli infatti sono decisamente lo specchio della nostra anima e ci rappresentano pienamente poiché seguono dolcemente le linee e i colori della pelle o degli occhi, o con questi si mettono in antitesi, creando un stacco netto e mettendo cosi ancora più in risalto alcuni punti del viso. Già nella cromaticità dunque, il capello tende a valorizzare il nostro volto, esaltandone le linee, timbrandoci in maniera inesorabile. I capelli sono tutti diversi, per quanto possano somigliarsi, per questo ci rendono uniche, nei tratti, nella bellezza, nella luce che emanano. Il taglio, invece, è l’esaltazione perfetta della nostra personalità. I tagli cambiano a seconda della moda, del tempo, dell’abbigliamento, della forma del viso, della qualità del capello. Cambia, ma dona una forma precisa, e uno stile inimitabile che contraddistingue taglio e taglio, capelli e capelli. Il discorso dei capelli si basa sulla diversità e sull’omogeneità allo stesso tempo. I capelli lunghi, corti, lisci, ricci, ondulati, sbarazzini, morbidi, setosi, crespi e ribelli, danno alle nostre espressioni un perché, e sono tutti belli, indistintamente; tutti adatti ad una faccia, ad un sorriso, ad un’ espressione. Spesso la volontà di cambiare, di trasgredire, di mutare il look, o seguire le mode del momento, ci porta a fare scelte erronee in merito ai nostri capelli, come tingerli troppo, tagliarli eccessivamente, stirali, fare trattamenti aggressivi. I capelli per mantenersi sani hanno bisogno di protezione. Uno dei migliori strumenti di seduzione, un’arma fortissima come la bellezza dei capelli non può assolutamente essere trascurata. Diverse sono le soluzioni per mantenere capelli sani e forti nel tempo, ma soprattutto splendidi e morbidi al tatto, come seta. Per capire come proteggere i capelli, dobbiamo innanzitutto sapere cosa risulta essere dannoso per essi. Lo smog e l’inquinamento, tendono a sporcarli e ad aggredirli. I capelli respirano, esattamente come le nostre cellule, ragion per cui, subiscono le influenze dell’ambiente esterno, appesantendosi e opacizzandosi, e riducendone l’ossigenazione dei follicoli piliferi. In autunno poi tendono a cadere. Spesso dopo lo shampoo, mentre li pettiniamo, ci accorgiamo che molte ciocche rimangono incastrate nel pettine. Non siamo di fronte ad un fenomeno atipico; almeno non nella maggior parte dei casi. Generalmente, dopo l’estate i capelli tendono a rinnovarsi e a cadere, senza contare che lo stress causato dal caldo e dai raggi solari, li indebolisce e li spezza. Importante è infatti, utilizzare un ottimo spay solare da applicare direttamente sulla cute. Allo stesso modo in cui proteggiamo la pelle quando andiamo al mare, per evitare di scottarci, dobbiamo proteggere dai raggi ultravioletti anche i nostri magnifici capelli. Si eviteranno nell’immediato i terribili nodi e le increspature, ma soprattutto la caduta poi. Un'altra regola da rispettare è quella riguardante il fumo. La nicotina, si deposita sulla pelle e sui capelli, impedendone la traspirazione e danneggiandoli pesantemente; il fumo infatti favorisce la caduta. Non tingerli troppo e continuamente. Le tinte sono acide comunque, e per quanto soddisfacenti nel risultato tendono a rovinare e stressare i capelli. Fare troppe tinte, (soprattutto se l’intento è cambiare e non quello di coprire i capelli bianchi) porta alla caduta dei capelli e allo sfoltimento degli stessi, senza contare che il processo di ossigenazione usato per le tinture, li rende duri al tatto e stepposi.

  • capelli corti Chi taglia i propri capelli, desidera innanzitutto dare una ventata di freschezza al proprio look. La moda impone continuamente di stare al passo, propone cambiamenti repentini e continui attraverso n...
  • I capelli ricci sono decisamente meravigliosi. Una chioma morbida, vaporosa e ricca, è bella da vedere e da accarezzare. Rispetto ai capelli lisci, i capelli ricci e mossi tendono ad essere meno gesti...
  • Per tutte coloro che amano profondamente una chioma lunga e morbida, avere cura dei propri capelli è una norma fondamentale da rispettare per vederli e mostrarli sempre meravigliosamente leggeri e lum...
  • tagli capelli Cambiare taglio di capelli significa cambiare stile. La lunghezza dei capelli infatti determina la tipologia di donna, la cura che ha di se stessa, il suo modo di essere. Si decide di tagliare per cam...

ivencase Accessori Per Capelli Pins Capelli, 28 Tipi set di acconciature Hair Styling Tool, Mix Accessori Set Gioielli per Capelli Donne Ragazze per DIY

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€
(Risparmi 5€)


Gli shampoo e i lavaggi

capelli colorati I capelli vanno lavati con uno shampoo non aggressivo, che non faccia eccessiva schiuma. Quelli commerciali, che troviamo nei banchi del supermercato, sono i meno idonei in quanto contengono sostanze che aggrediscono il cuoio capelluto e lo rendono debole con passare del tempo; i lavaggi non devono essere frequenti, al massimo due o tre a settimana. Lavare i capelli tutti i giorni e quindi sottoporli anche allo stress dell’asciugatura, significa stressarli terribilmente poiché anche il calore artificiale del phon tende a bruciarli in alcuni casi. Una soluzione per proteggere la cute, sono gli impacchi che si possono effettuare prima degli shampoo anche solo una volta a settimana: i rimedi naturali sono i più efficaci. Un semplice impacco da preparare in casa è a base di: tre tuorli d’uovo, un cucchiaio di olio di oliva, uno di miele, e una bustina di camomilla. Una volta pronto l’impacco basta applicarlo sui capelli e lasciarlo agire per circa quindici minuti, dopodiché si potrà effettuare il lavaggio completo. Il balsamo può essere utilizzato, ma solo sulle punte, e solo in presenza di nodi. Generalmente va usato per ammorbidire i capelli rendendoli più morbidi e districabili durante la pettinatura, quindi non è consigliabile per i capelli lisci ad esempio; va applicato solo sulle punte, poiché essendo grasso, tende ad appesantire tutta la massa, rendendola opaca. Quando i capelli sono bagnati sono certamente più fragili, quindi l’asciugamano va passata sulla testa con piccoli massaggi e tamponamenti lievi senza sfregare pesantemente. Il phon va tenuto alla giusta distanza dalla testa, onde evitare bruciature. I capelli hanno bisogno di riposo, dunque anche il ferro per renderli ricci e la piastra per lisciarli costituiscono uno stress. Le doppie punte sono causate anche da questi fattori sopra citati. Almeno ogni quattro/sei settimane bisognerebbe recarsi dal proprio parrucchiere di fiducia per poter dare anche una leggera spuntatina: tagliare i capelli aiuta ad eliminare le doppie punte e a rinforzarli. Ogni tanto, almeno d’estate dovrebbero essere asciugati all’aria aperta e non con il phon, quindi al sole, affinchè respirino e ritrovino l’equilibrio.


Alimentazione sana per capelli belli

capelli pettinati I capelli possono essere curati e riparati anche dall’interno del nostro organismo, infatti ideali sono il lievito di birra, che purifica anche la pelle poiché agisce sull’intestino eliminando tutte le scorie in eccesso, gli yogurt, e infine i cereali. Anche l’alimentazione ha dunque il suo peso. Per capelli sani e forti, bisogna assumere il giusto quantitativo di vitamine tra cui la vitamina A, B2, B4, B5, contenute rispettivamente nelle verdure, nella frutta secca, nelle uova, nel pesce. La vitamina B5 in particolare contrasta la caduta dei capelli, poiché combatte i radicali liberi, e costituendo un potente antiossidante. Indispensabili sono inoltre lo zinco, il selenio, il ferro, lo zolfo e il rame: Combattono l’insorgenza della forfora, nemica dei capelli e terribilmente fastidiosa e antiestetica; favoriscono la crescita e il rafforzamento del cuoio capelluto, li rendono lucidi e forti. Come già detto le tinture ci permettono di cambiar il look quando vogliamo, ma sono pericolose per il nostro cuoio capelluto questo perché le sostanze contenute nelle tinture stesse tra cui l’ammoniaca, tendono a provocare sensibilizzazione, irritazione prurito e in alcuni casi allergie, che possono portare a situazioni di shock anafilattico. Ovviamente se non sappiamo di essere allergici a determinati componenti chimici, non potremmo fare nulla, ma è importante non insistere continuamente nell’effettuare tinture strambe e nel trattarle i capelli con una tintura sicura, o quasi. Da bocciare i procedimenti fai da te, ma affidarsi sempre a mani esperte, questo sia per quanto detto sopra, sia per il raggiungimento di un risultato soddisfacente.


Maschere per capelli

E’ bene applicare delle maschere rinforzanti per i capelli. Sul mercato ce ne sono di diverse a seconda delle esigenze. I capelli possono essere colorati, spenti, opachi, con doppie punte, crespi, grassi, secchi, radi. Ogni maschera si adatta alla tipologia di capello, e può essere applicata tranquillamente anche a casa, dopo lo shampoo. Per i capelli grassi ad esempio, i lavaggi devono essere pochi e la maschera ideale è sebo regolarizzatrice. Quelli secchi e stopposi, vanno aiutati con una maschera idratante, quelli che si spezzano con una rinforzante, quelli deboli con una anticaduta.

Oggigiorno i parrucchieri effettuano l’esame del capello, che è un’ ottima strategia per sapere che tipologia di capelli abbiamo e quali prodotti dobbiamo usare per averli sani e forti. Una chioma fluente e ricca, luminosa e sana è per una donna motivo di vanto e sicurezza. Molte donne infatti, ammaliano e seducono proprio per i loro capelli, che si muovono, che volano, si spostano e abbracciano il viso il collo e le spalle, in maniera elegante e unica. Averne cura è fondamentale oggi per il domani, per non doversi ritrovare ad effettuare trattamenti forti, (come il trapianto stesso dei capelli per infoltirli nei casi estremi), che comportano in sé altro stress, nonché problematiche di natura comune. Le pubblicità di capelli meravigliosi non sono una chimera irraggiungibile, bastano piccoli gesti d’amore quotidiani!




COMMENTI SULL' ARTICOLO