sbiancamento denti

Denti ingialliti

Avere un bel sorriso comprensivo di denti sani, bianchi e lucenti è il desiderio di qualunque persona. Alcune persone hanno la fortuna di possedere dei denti molto bianchi di natura per la costituzione del proprio smalto che non si subisce con facilità la corrosione che proviene da alimenti e altre cattive abitudini. La maggior parte delle persone, al contrario, lamenta denti rovinati più o meno gravemente dall’uso e abuso di alcuni cibi che vanno a danneggiare lo smalto dei denti. Le cause più frequenti dell’ingiallimento dei denti sono, infatti, legati all’assunzione smisurata di alcuni cibi e bevande quali caffè, succhi di frutta, tè, cioccolato, liquirizia, bibite gassate, alcolici e , come è ben risaputo, la principale causa dell’ingiallimento dei denti è il fumo. Tutti questi fattori causano l’ingiallimento dei denti perché vanno a macchiare i denti agendo sullo smalto che non è più di colore bianco e lucente. Le cause dell’ingiallimento dei denti possono anche essere delle medicine particolari che agiscono sia durante l’infanzia sullo smalto dei denti che si stanno formando, sia da adulti agendo da vero e proprio corrosivo. I denti possono essere anche gialli per costituzione genetica. Esistono infatti individui che non hanno uno smalto particolarmente bianco, ma ,al contrario, i loro denti si presentano naturalmente ingialliti. Ovviamente anche una corretta igiene orale è fondamentale per evitare che i denti si ingialliscano, quindi tra le cause dei denti gialli bisogna aggiungere un’inappropriata igiene orale oltre che un uso scorretto dello spazzolino da denti. I denti gialli sono un vero e proprio modo per rovinare un bellissimo sorriso, ma fortunatamente esistono dei rimedi che possono aiutare a sbiancare i denti di molte gradazioni.
denti bellissimi

Lo sbiancamento dei denti strisce con Advanced antiscivolo Tecnologia - 28 Whitestrips

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Sbiancamento denti

Lo sbiancamento dei denti consiste nell’eliminazione di quelle fastidiose macchie giallastre che si attaccano al dente dandogli un colorito meno giallognolo. Lo sbiancamento può avvenire in diversi modi e in realtà i risultati sono visibili dopo molti trattamenti proprio perché man mano , trattamento dopo trattamento, si acquisisce una colorazione più tendente al bianco. I trattamenti sbiancanti sono di diverso genere e, soprattutto, di diverso costo. Alcuni trattamenti sono particolarmente adatti a chi ne ha provati di vario tipo e proprio non ha ottenuto risultati. Il dentista può, infatti, aiutarvi a sostituire i metodi “ fai da te” che magari non vi hanno sbiancato neanche di mezzo tono i denti. Sbiancamento dei denti significa appunto andare ad agire su quelle macchie che vi hanno causato l’ingialliemento dello smalto e molto spesso queste sono interne al dente e non è possibile eliminarle usando dei metodi che vanno ad agire sulla struttura esterna del dente.

  • denti Una delle parti del corpo che subito risalta agli occhi è il sorriso. I denti belli e splendenti sono sicuramente il miglior biglietto da visita che una donna o un uomo possono avere. Non è rassicuran...

ActiveCoco Activated Charcoal Teeth Whitening Powder | 30 Grams 100% Coconut Charcoal | Active Coco Teeth Whitening Booster | Sbiancamento denti con carbone attivo | dentifricio con carbone attivo | More Effective Than Strips, Gels & Most Tooth Whitening Kits

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€


Metodi di sbiancamento

crema per denti Lo sbiancamento dei denti che si effettua dal dentista è conosciuto anche con il termine “bleaching” e consiste principalmente in uno sbiancamento di tipo chimico. Ovviamente esistono anche altri prodotti in commercio che vi possono aiutare a sbiancare i denti e molti sono più economici delle sedute dal dentista. Per riuscire a risolvere il problema dovreste prima imparare ad inquadrarlo. Se i vostri denti gialli sono “recuperabili” attraverso l’uso di prodotti sbiancanti e con una corretta igiene orale nonché la costante diminuzione del consumo di cibi e bevande che vi rovinano lo smalto, allora potete mettervi alla ricerca del prodotto che più fa per voi. La scelta è molto soggettiva, in quanto dovreste comunque consultare un dentista per valutare se si tratti di un ingiallimento genetico o di uno curabile con l’uso degli innovativi prodotti sbiancanti. Il metodo di sbiancamento più semplice è il dentifricio. Ne esistono alcuni ad effetto sbiancante che assicurano anche la durata del risultato della pulizia effettuata dal dentista. Per lo sbiancamento in commercio trovate delle creme da denti ad azione sbiancante che non sono dei semplici dentrifici in quanto esse vanno applicate e lasciate agire di modo che le molecole in esse contenute si leghino alle macchie per “portarle” via.


sbiancamento denti: Bleaching dentistico

Il bleaching è un trattamento dentistico che viene effettuato presso qualsiasi studio dentistico e può essere svolto anche dall’igienista che vi potrà , in aggiunta, dare dei consigli su come mantenere i risultati ottenuti. Lo sbiancamento che si effettua dal dentista usa un metodo di tipo chimico perché si basa sull’azione di gel e gas che vanno ad eliminare le macchie gialle penetrando nel dente ed eliminando quelle macchie che si trovano all’interno e non all’esterno del dente. Per le macchie esterne esistono altri metodi che sono la pulizia dei denti e l’uso di prodotti sbiancanti che a contatto con lo smalto aiutano ad eliminare le macchie gialle e quella fastidiossima patina che si forma sui denti. Gli agenti chimici usati durante le sedute di bleaching penetrano tra lo smalto e la dentina e quindi assicurano la rimozione di macchie che sarebbe impossibile eliminare con quei prodotti che possiamo usare anche a casa. I risultati sono ovviamente legati alla tipologia del soggetto. Età , costituzione dei denti e dello smalto, fattori genetici possono assicurare uno sbiancamento di più o meno toni. Per molti soggetti sono necessarie poche sedute per ottenere subito denti visibilmente meno gialli, per altri ne occorre qualcuna in più. Il bleaching che viene fatto dal dentista prevede anche l’uso di lampade a raggi ultravioletti che aiutano le molecole chimiche a penetrare nel dente per fare in modo che lo sbiancamento avvenga nel minor tempo possibile. I prodotti per il bleaching possono essere usati anche a casa. Sono acquistabili in farmacia o sul web.



COMMENTI SULL' ARTICOLO