massa magra

Massa magra

La massa magra, è la parte dell’organismo relativa la tessuto muscolare: è piena d’acqua, e tende ad avere una notevole influenza sul metabolismo, in quanto, favorisce l’eliminazione dei grassi. Trattandosi della massa muscolare, maggiori sono le energie impiegate sia durante la pratica di un’attività fisica che durante il risposo, maggiore è il quantitativo di calorie eliminate dall’organismo. La massa magra, tende a svilupparsi con il tempo, con il supplemento di una regolare e costante attività fisica aerobica, abbinata ad una corretta dieta di nutrimento proteico, volto al sostentamento necessario per la massa muscolare. La massa magra, è differente dalla massa grassa: quest’ultima, corrisponde al tessuto adiposo in eccesso, ed ha una funzionalità nulla rispetto alla prima, in quanto non propone l’eliminazione delle calorie in eccesso, essendo un tessuto completamente povero di acqua. La massa grassa, dunque, presenta una funzionalità relativa rispetto alla massa grassa, anche se la sua presenza risulta essere comunque necessaria per favorire i naturali processi fisiologici dell’organismo. La massa grassa infatti funge da riserva energetica dalla quale l’organismo attinge continuamente per adempiere agli sforzi fisici. La massa magra, è dunque costituita da tutto ciò che non rappresenta la massa grassa: è composta dai muscoli, ma anche dai denti e dal tessuto osseo. La massa magra, non va assolutamente confusa con il peso ideale. La massa magra alipidica, corrisponde alla parte restante dell’organismo, privata della sua componente lipidica (da qui il nome a-lipidica, ovvero priva di lipidi, grasso). La massa magra, deve sempre essere superiore alla massa grassa, in termini numerici, anche se quest’ultima, deve comunque raggiungere determinati parametri: nelle donne, la massa grassa deve raggiungere uno standard pari al tre per cento nei soggetti di sesso maschile e al dodici per cento nei soggetti di sesso femminile. La percentuale di massa grassa, non deve mai trovarsi al di sotto di questi valori numerici. Nel caso in questo avvenga, l’indice di buona salute, rasenterebbe la percentuale negativa. Massa magra e massa grassa, devono compensarsi, e raggiungere la stima di valori approssimativi strettamente legati tra loro.
massa magra

FYRON Body Premium | Metabolismo | senza additivi | 100% naturali

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,9€
(Risparmi 20€)


massa magra: Come calcolarla

massa magra maschile Il calcolo della massa magra, può essere effettuato in diversi modi: generalmente ne viene utilizzato uno molto semplice, che coinvolge variabili soggettive, quali la statura ed il peso individuale. Il risultato ottenuto dal seguente calcolo, è ovviamente approssimativo, e non può essere considerato in valore assoluto. L’indice di massa corporea di un soggetto sedentario, sarà notevolmente differente, dall’indice di massa corporea di un soggetto di pari peso, che effettua regolarmente una pratica sportiva e che di conseguenza possiede una corporatura atletica. Ad influenzare il parametro di calcolo, sono due variabili molto importanti: la massa muscolare ed ossea. A parità di peso ed altezza, un soggetto sedentario ed un atleta, presenteranno un valore di massa magra differente, a causa del fatto che la muscolatura e l’ossatura, influiranno notevolmente nel risultato del calcolo. Altre tipologie di calcolo maggiormente dettagliate, mettono in risalto il fatto che la muscolatura è decisamente influente: i muscoli consumano energia e calorie, a prescindere dall’età e dall’attività fisica. La richiesta dei muscoli in relazione all’attività metabolica è notevole, per cui, il consumo di calorie è molto elevato. Per dimagrire, un soggetto, deve necessariamente incrementare la massa magra, e quindi effettuare una sana attività fisica, che si basi su un programma anaerobico ed aerobico. Questo programma favorisce l’ingrossamento ed il rafforzamento muscolare, consentendo un continuo dispendio energetico e calorico, che agevola il dimagrimento. A questa attività fisica è necessario abbinare un programma dietetico adatto e personale, che si configuri alla costituzione del soggetto, e alle sue specifiche esigenze dietetiche. E’ importante ricordare che il metodo della psicometria, viene considerato poco sicuro e affidabile, per cui, è sempre preferibile che il soggetto misuri la sua massa magra utilizzando apposite bilance. Per mantenersi in forma e mantenere costante la relazione che intercorre tra massa grassa e massa magra, è importante seguire uno stile di vita adeguato e sano, che consenta di conservare la stabilità di suddetti valori nel tempo. E’ importante bere molta acqua, mangiare cibi contenenti carboidrati, vitamine e proteine nelle giuste quantità. Evitare di mangiare quando non si ha fame, e mangiare in proporzione alle quantità energetiche richieste dall’organismo. Chi pratica attività fisica, come l’aerobica, la corsa, il walking, la pesistica, lo sci, il nuoto, necessita di molte proteine e carboidrati in più, affinchè la muscolatura venga costantemente nutrita. La massa magra, tenderà ad aumentare, cosi come la massa grassa, manterrà costanti le riserve energetiche necessarie al quotidiano sostentamento.

    Smart Weigh SBS500 - Bilancia pesapersone di precisione, digitale, con superficie in vetro, funzione di riconoscimento fino a 8 utenti, capacità: 200 kg, misura peso, massa grassa, liquidi, massa magra e massa ossea

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€
    (Risparmi 3€)



    COMMENTI SULL' ARTICOLO