costo rinoplastia

Intervento di rinoplastica : saperne di più

L’intervento di rinoplastica riguarda la ricostruzione totale o parziale del naso. Può essere effettuato esclusivamente da un medico chirurgo e i motivi per cui viene effettuato può anche non essere di natura estetica. Molte persone, infatti, devono sottoporsi ad un intervento di rinoplastica per risolvere dei problemi al setto nasale che causa gravi problemi alla respirazione. Il termine rinoplastica è un termine generico perché, come già detto , ci sono interventi di tipo diverso a seconda del problema che si deve andare a risolvere. La rinoplastica può essere eseguita in modalità aperta o chiusa. La rinoplastica aperta si effettua incidendo la columella, ossia la parte di cartilagine del naso che si trova a separazione tra le due narici. Con l’incisione della columella il chirurgo plastico può andare a lavorare su tutta la cartilagine e la struttura del naso in modo chiaro e visibile. La tecnica della rinoplastica aperta permette al medico chirurgo di operare con precisione in punti precisi. Può essere infatti una soluzione che il medico adotta perché il paziente ha dato delle direttive particolari sul punto da modificare e occorre accedervi tramite l’incisione della columella. Se alla rinoplastica va affiancato un intervento di setto plastica, ossia l’intervento di modifica e ricostruzione del setto nasale. La tecnica aperta e poco usata poiché incidendo all’esterno del naso rimane una piccola cicatrice, sebbene ci sono moltissime tecniche per far rimanere una cicatrice piccolissima e in un punto non proprio visibile. Diciamo che i medici preferiscono operare attraverso la tecnica di rinoplastica chiusa, soprattutto se si tratta di piccoli interventi di chirurgia estetica.
naso perfetto

Hansaplast Med Cerotto Riduzione Cicatrici - 21 Cerotti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,8€
(Risparmi 6,2€)


Rinoplastica “chiusa” ed altri tipi di rinoplastica

La rinoplastica effettuata secondo la tecnica “chiusa” o “closen” si effettua incidendo il naso internamente e con degli appositi strumenti si va a operare la parte ossea e cartilaginea del naso. Per gli interventi è probabile che vengano inseriti dei tamponi nelle fosse nasali per andare a mantenere le parti modellate e favorire il coagulo e la cicatrizzazione interna. Questi tamponi devono poi essere rimossi quindi l’intervento in sé può durare, a seconda della tipologia,a dai dieci minuti ai quarantacinque minuti e necessita di un ulteriore seduta se sono stati inseriti dei tamponi. L’intervento di rinoplastica è sempre un intervento di tipo chirurgico e si necessita di un post operatorio che dura un po’ di giorni, un paio dei quali bisogna passarli in ospedale o in clinica per dare modo ai medici di poter monitorare la ripresa dell’organismo dopo l’intervento. È molto diffuso anche un altro tipo di intervento al naso che non è del tipo chirurgico. Non occorre infatti fare delle incisioni, ma semplicemente andare a riempire delle zone che nel naso sono depressioni e mancanze. La rinoplastica non chirurgica è usata per motivi opposti a quella della chirurgia poiché è di tipo “riempitivo”. È un modo per rimodellare il naso riempiendo delle parti e livellando le zone di gobbosità invece che livellarle eliminando delle parti. Il chirurgo usa dei “filler” o il botulino.

    Profade 1 2 3 - Kit Crema Rimozione Tatuaggi - Cancellare Tatuaggi - Trattamento Cicatrici Tatuaggi

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 53,49€


    Chi si sottopone all’intervento di rinoplastica

    rinoplastica naso La rinoplastica viene effettuata sia per motivi estetici che per motivi medici. Molte sono le persone che per difetti alla nascita, per malattie o dopo incidenti sono costretti a ricorrere alla rinoplastica per andare ad operarsi all’intero setto nasale perché hanno problemi di respirazione. Al di là del piacersi o meno con un tipo di naso, la rinoplastica può essere effettuata per necessità legate alla salute e al benessere dell’individuo. Per gli interventi di chirurgia estetica è preferibile aspettare i 18- 20 anni perché, al di là del raggiungimento della maggiore età per le decisioni di cambiamenti estetici, secondo il parere di moltissimi esperti di chirurgia estetica, poiché è in questi anni che si conclude la formazione di quest’organo importante per la respirazione. I pazienti da non sottoporre a rinoplastica sono coloro che soffrono di cardiopatie, malattie di coagulo del sangue o altre patologie che porterebbero a disastrose conseguenze post-operatorie. Prima dell’intervento, vengono comunque effettuati tutti i controlli adeguati anche per eventuali allergie all’anestesia.


    costo rinoplastia: Costi rinoplastica

    Un intervento di rinoplastica può scostare svariate migliaia di euro poiché il costo si stabilisce in base al tipo di intervento da effettuare e ovviamente, come avviene per qualsiasi cosa messa sul mercato nascono delle fasce di prezzo concorrenziali. È opportuno tener presente che un intervento di rinoplastica deve sempre essere effettuato da un medico chirurgo e in molti collaborano con strutture private che si occupano dei pazienti nel pre e nel post-operatorio facendo un prezzo unico per le vari esami che vi richiederà l’anestesista e quelli del medico stesso. Molte cliniche operano fuori Italia e nel costo della rinoplastica possono trovarsi il prezzo del biglietto e un soggiorno fuori clinica post-operatorio inclusi. Il prezzo minimio di una rinoplastica “semplice” si aggira intorno ai 2000 euro a cui dovete aggiungere anche gli incontri preventivi con il chirurgo che molti fanno pagare a parte. La rinoplastica che contiene ricostruzioni, setto plastica o altro hanno un prezzo che parte dai 4500/ 5000 euro in su. È infatti questa la cifra di partenza alla quale si dovrebbe fare affidamento. Ovviamente sono molti i fattori che entrano in gioco come lo spostamento geografico, il pagamento incluso o meno delle analisi da effettuare e delle visite pre-operatorie e così via.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO