Depilazione maschile

Depilazione maschile

La depilazione è un trattamento estetico, volto all’eliminazione dei peli superflui. Questo trattamento,prevede diverse metodologie di applicazione. La moda, il momento storico, le tendenze, hanno reso la depilazione un trattamento esclusivamente femminile, canalizzato all’esaltazione della bellezza di alcune parti del corpo. Una pelle liscia, morbida, vellutata, è un’arma di seduzione, di fascino, di incanto. La pelle è un mondo di senso, di significati, di sensazioni delicate, di rimandi eterni, di odori. La bellezza del corpo è data da una pelle splendida, una pelle che come un abito rende meraviglioso il corpo, lo esalta, lo magnifica. Il momento storico, la moda e le tendenze, hanno influenzato anche l’’universo maschile: fenomeno modaiolo o necessità intrinseca, la depilazione, diviene cura del corpo, esaltazione della propria bellezza, delle linee che si incontrano per rendere anche la sinuosità del corpo maschile liscia, glabra, sensuale. L’uomo villoso, perde il suo fascino, e lascia spazio ad un uomo dalla pelle vellutata e liscia, un uomo da copertina, scolpito, greco, nell’aspetto statuario che lo rende simile ad un essere perfetto, etereo. La depilazione, si è diffusa nell’universo maschile, principalmente per necessità: a depilarsi, erano gli atleti, che dovevano necessariamente avere un corpo libero, dal punto di vista funzionale ed estetico. La depilazione, con il tempo è divenuta sinonimo di cura per la persona, di bellezza, di attrattiva, diventando per gli uomini esigenza estetica. Le zone in cui l’uomo tende a depilarsi sono diverse: gambe, petto e addome, schiena, spalle, braccia. Le metodologie di depilazione, sono diverse. Il metodo maggiormente pratico e veloce, è il rasoio: questo particolare strumento di depilazione, ha un prezzo estremamente modico, ed inoltre viene utilizzato con estrema praticità. Una volta bagnata la zona interessata, sarà necessario massaggiarla lievemente con del sapone idratante affinchè i peli tendano ad ammorbidirsi e a diventare maggiormente flessibili al passaggio del rasoio. La praticità del rasoio è estrema, ma la durata specifica della depilazione è relativamente breve: dopo due o tre giorni, i peli ricompariranno irsuti e duri. La crema depilatoria, produce i medesimi effetti: pratica e veloce nell’applicazione e nella rimozione della stessa, tende però a durare per un tempo estremamente limitato. Quando il pelo viene tagliato e non estirpato alla radice, ricresce velocemente.
depilazione uomo

Philips BG2026/32 Bodygroom Plus Serie 3000 Depilatore Corpo, Wet&Dry, Nero/Arancione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 33,99€
(Risparmi 16€)


Le zone e i metodi di depilazione

depilarsi Gli uomini, sono maggiormente tendenti alla peluria, per cui, la soluzione ideale è l’epilazione. La ceretta, è sicuramente dolorosa, ma maggiormente risolutiva ai fini pratici. E’ consigliabile affidarsi alla praticità del professionismo di un’estetista, poiché i peli maschili, si presentano spesso duri alla rimozione. Due zone particolarmente gettonate in relazione alla depilazione maschile, sono il petto e l’addome. Le motivazioni che spingono gli uomini alla scelta di un petto e una schiena lisci e glabri sono essenzialmente due: la peluria, non permette di mettere in risalto la bellezza di un corpo scultoreo. Un addome disegnato e una schiena possente, ampia e muscolosa, saranno certamente più attraenti se depilate; altra motivazione è la respirazione della pelle: l’epidermide, in estate, va liberata dal peso della massa pilifera, che ne impedisce la traspirazione, l’esaltazione e l’abbronzatura. Se si ha un corpo asciutto o scolpito, la depilazione risulta essere necessaria per esaltare le bellezza delle forme e delle linee. La depilazione interessa anche il viso, in particolare le sopracciglia, che sono sempre più delineate, precise, folte ma perfette nella linearità. Le sopracciglia possono essere depilate con due metodologie: la pinzetta rappresenta la soluzione ideale, perché permette di effettuare una depilazione accurata e precisa. La metodologia alternativa è la ceretta. La vanità è una caratteristica della donna e dell’uomo moderno: per questioni erotiche, igieniche, o sportive, viene depilata anche la zona intima. Trattandosi di una zona estremamente delicata, è preferibile che la depilazione venga effettuata solo ed esclusivamente con un rasoio elettrico. La crema depilatoria, potrebbe causare infiammazioni e fastidiose sensazioni di prurito, mentre la ceretta, è estremamente invasiva e dolente, in relazione alla delicatezza delle parti. La soluzione è effettuare una doccia che favorisca una maggiore apertura dei pori, ed effettuare una depilazione lenta ed accurata. E’ molto importante fare attenzione alle zone hot, estremamente intime.

    Gillette Body Gel Trasparente per Depilazione Corpo, Uomo, 175 ml

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,75€


    Depilazione laser definitiva

    depilazione uomo Come per le donne, anche gli uomini oggi possono scegliere di effettuare una depilazione definitiva, mediante laser. Essendo l’uomo particolarmente villoso, suddetta scelta costerà sicuramente, risultando dispendiosa sul piano economico, per cui, è importante scegliere la zona e dividere l’epilazione in un numero alto di sedute. La depilazione, risponde a canoni estetici precisi, esalta la bellezza, diviene una necessità, un canale di cura del corpo, di esaltazione dell’aspetto fisico. Scegliere questo metodo permette anche all'uomo di acquisire una sicurezza maggiore di se e di sentirsi bene con il proprio corpo. Se il desiderio è quello di ottenere un corpo liscio e senza peluria e abolire creme depilatorie poco efficaci o ripetute sedute estetiche per cerette e depilazioni, il laser è un'ottima idea! Una volta terminato il trattamento sarà necessario però presentarsi dopo un periodo di circa 5-6 mesi per effettuare una nuova seduta laser in modo tale da indebolire il pelo ed evitare che ricresca.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO