depilazione rasoio

Rasoio

La pelle del corpo, ad esclusione di alcune specifiche zone, è ricoperta di peli superflui, che hanno la specifica funzione di proteggere il tessuto epidermico. L’eliminazione dei peli superflui, nasce da specifiche esigenze igieniche ed estetiche, che si realizzano attraverso diverse tecniche di depilazione ed epilazione. Il pelo raggiunge in trenta giorni circa un centimetro di lunghezza, e quest’ultima è strettamente legata alla tecnica di depilazione che viene utilizzata. Il pelo è costituito da una radice, il bulbo, che si colloca all’interno dei follicoli pilo-sebacei; da questa radice, parte il fusto del pelo, la parte visibile sul tessuto epidermico. La rimozione del pelo, avviene mediante due tecniche precise, l’epilazione e la depilazione: entrambe favoriscono l’eliminazione del pelo, con la sola differenza, che le tecniche di epilazione, eliminano il pelo dalla radice, estirpando anche quest’ultima, mentre le tecniche di depilazione, tagliano il pelo all’altezza del tessuto epidermico, lasciando intatta la radice. Questa sostanziale differenza, interviene sul tempo, che varia a seconda della tecnica scelta: l’epilazione, avviene grazie ad un meccanismo volto ad estirpare il pelo, per cui la durata, risulta essere più lunga. La depilazione, invece, eliminando il pelo per metà, lo rafforza alla radice, accelerandone la crescita. Le diverse metodologie di depilazione dunque, risultano in indolori e comode dal punto di vista esecutivo, ma poco risolutive sulla linea del tempo. Le tecniche depilatorie maggiormente gettonate, sono il rasoio, in lama o elettrico e la crema depilatoria. La crema utilizzata per l’eliminazione dei peli superflui, contiene degli specifici agenti chimici, che indeboliscono il pelo, favorendone l’asportazione: viene stesa sulle zone interessate, sulla pelle perfettamente asciutta e va lasciata agire per circa dieci minuti. La crema depilatoria, viene poi rimossa con una spatola; a seguito della rimozione, è molto importante effettuare un lungo risciacquo con acqua tiepida sulle zone interessate, applicando infine una crema idratante. Le creme depilatorie, manifestano un inconveniente particolarmente diffuso: manifestano in moltissimi casi reazioni allergiche, per cui è preferibile sostituirle con il rasoio, o con altre tecniche di depilazione. Il rasoio, che sia in lama o elettrico, produce il medesimo risultato: elimina il pelo, tagliandolo, lasciando l’epidermide perfettamente pulita e liscia. L’utilizzo del rasoio è assolutamente semplice e pratico, ma è importante avere delle specifiche accortenze per evitare di arrossare o irritare la pelle. Prima della depilazione, è consigliabile effettuare un bagno caldo, cosi da rilassare la pelle ed i peli, favorendo l’apertura dei pori. I peli tenderanno ad essere eliminati con maggiore facilità e la depilazione risulterà essere maggiormente scorrevole e sicura. Sulla pelle ancora bagnata, applicare un sapone delicato e seguendo specificatamente il verso del pelo, far scorrere il rasoio, lentamente e risciacquarlo.
rasoio

Rasoio Maschile per Depilazione Schiena corpo per Uomo Bonus Libro and Spugna per la Schiena

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


depilazione rasoio: Depilazione

depilarsi La scelta del rasoio, se a lame o elettrico, varia a seconda delle zone da depilare. Le gambe, possono essere trattate con entrambi, mentre zone maggiormente delicate come le ascelle e l’inguine, vanno preferibilmente trattate con molta attenzione: se si sceglie il rasoio a lama, bisogna seguire il verso del pelo facendo moltissima attenzione a non tagliarsi. Una volta terminata la depilazione alle ascelle, è preferibile non applicare deodoranti, anche se delicati, essendo la pelle particolarmente irritabile a seguito di una depilazione. Le lame del rasoio vanno lavate accuratamente, e il rasoio stesso va utilizzato per un tempo limitato, per poi essere sostituito. Per quanto riguarda invece la depilazione effettuata con il rasoio elettrico, le accortenze sono diverse: trattandosi di un apparecchio dotato di una testina rotante che taglia il pelo, è necessario utilizzarlo con attenzione, senza forzare ed effettuare pressioni. Gli uomini, per radersi, utilizzano esclusivamente questa metodologia, acquistando rasoi elettrici o a lame, questo perché il viso è estremamente delicato ed il pelo non può assolutamente essere estirpato alla radice. I rasoi, si diversificano per una serie di caratteristiche, quali il numero delle lame, la qualità dell’impugnatura, le testine mobili del rasoio stesso, o per i rasoi elettrici la capacità della testina stessa di raggiungere le zone più delicate. Il rasoio, va passato sulla pelle con molta delicatezza, procedendo sempre dal basso verso l’alto, dopo aver applicato la schiuma da barba. La rasatura, va effettuata scegliendo il rasoio giusto, in relazione al tipo di pelle e al tipo di pelo. Quando questo si presenta particolarmente fitto e duro, è preferibile utilizzare i rasoi a tre lame, che eliminano anche i peli più corti, evitando la formazione di papule e peli sottocutanei che causano infezione. Sia l’universo maschile che femminile, deve scegliere la metodologia di depilazione più adatta alle proprie esigenze, effettuando una rasatura corretta che lasci la pelle liscia e morbida, anche se per poco tempo.

    Philips BG2026/32 Bodygroom Plus Serie 3000 Depilatore Corpo, Wet&Dry, Standard, Nero/Arancione

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,94€
    (Risparmi 20,05€)



    COMMENTI SULL' ARTICOLO