rimedi capelli secchi

Cause dei capelli secchi

Alla resa dei capelli secchi, denutriti, spenti e tendenti a cadere contribuiscono molti fattori che possono essere direttamente collegati a dei problemi all’interno dell’organismo o a degli agenti esterni quali l’esposizione al sole e al vento e l’uso di alcuni tipi di prodotti per capelli più aggressivi. I capelli possono diventare secchi anche dopo l’uso di decolorazioni, tinture per capelli, trattamenti per la stiratura, shampi frequenti, uso del phon troppo caldo e poco distante dalla testa. I capelli secchi sono il risultato dell’arrivo di scarso nutrimento ai capelli secchi e quindi della parsimoniosa produzione dei grassi che servono per donare vigore e morbidezza alla chioma. Le cause sono anche da ricercarsi all’interno di uno squilibro dell’organismo stesso come una carenza vitaminica o l’anemia che contribuiscono al mal nutrimento delle cellule del cuoio capelluto.
capelli danneggiati

Fondotinta, TOFAR Highlighting Face Powder Profi Soft Mat Cipria in polvere Cipria compatta Stay Matte Perfect Compact fondotinta compatto in polvere - #1

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,69€


Curare i capelli secchi

capelli secchi e cadenti I capelli secchi vanno curati di giorno in giorno e a seconda della causa esistono rimedi di vario tipo. Più in generale è opportuno tener presente che i capelli possono diventare secchi anche durante un periodo di stress particolare in cui l’indebolimento psichico e mentale porta all’indebolimento e alla scarsa nutrizione dei capelli. In questo caso è opportuno usare dei trattamenti , anche generici, per capelli secchi che aiutano a risolvere il problema almeno nel periodo di stress. Se le cause sono legate a problemi esterni quali l’esposizione ai raggi solari o il frequente contatto con il cloro, anche in questo caso è possibile ricorrere all’utilizzo di prodotti che sono destinati a prevenire il problema fornendo la giusta nutrizione al capello e proteggendoli dai frequenti lavaggi. I capelli secchi vanno curati subito perché dalla secchezza si passa ad un eccessivo indebolimento fino alla caduta. Inoltre se i capelli sono già sottili si sfibrano e si spezzano subito e si presenta di più la tendenza alla nascita delle doppie punte. Per prendersi cura dei capelli secchi occorre lavarsi i capelli non più di due volte a settimana e con prodotti naturali. Utilizzare i prodotti adatti al proprio tipo di capelli aiuta a nutrirli e a non appesantirli. Si possono adottare dei semplici accorgimenti che aiutano in unione all’uso di maschere e prodotti giusti. Per esempio non bisogna usare il phon troppo vicino alla chioma, durante lo shampoo potete massaggiare i capelli con la punta delle dita, potete risciacquare con acqua fredda o tiepida ( l’importante è non usare acqua bollente). Se siete al mare usate un olio appropriato per proteggere i capelli dal sole e risciacquate, se potete, i capelli con acqua naturale dopo ogni immersione in acqua salata, così come in piscina, dove i capelli vengono a contatto con il cloro.

  • capelli belli Ciascuno di noi ha il proprio tipo di capelli ed è importante non essere superficiali nella scelta dei prodotti che devono aiutarci a mantenerli forti, sani e soprattutto belli da far invidia. Corti o...
  • capelli secchi e spenti I capelli secchi sono un vero problema che riguarda sia gli uomini che le donne. I capelli appaiono spenti e denutriti , tendono a cadere e , soprattutto se lunghi, tendono a formare moltissimi nodi. ...
  • capelli secchi Un problema comune di molti uomini e donne è avere dei capelli secchi. Si sa come la cura dei capelli sia un passo fondamentale per la propria bellezza e se questi si presentano non sani inevitabilmen...

ARTIGLIO DEL DIAVOLO BIO 100 ML DA AGRICOLTURA BIOLOGICA CERTIFICATA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,9€
(Risparmi 3€)


Rimedi naturali per i capelli secchi

Per curare e rimediare ai capelli secchi occorre utilizzare degli ingredienti naturali in grado di rigenerare il capello e risolvere il problema. È importante usare prodotti naturali anche perché spesso i capelli secchi portano prurito e se ci capita di grattarci e soprattutto con le unghie non facciamo altro che degenare, infiammare e indebolire anche lo stesso cuoio capelluto. Per esempio è possibile preparare una maschera in casa da applicare sui capelli prima dello shampoo una volta a settimana o ogni quindici giorni circa. Bisogna mescolare 2 cucchiai di olio di oliva, 10 gocce di olio di lavanda, 5 gocce di olio di salvia e 1 cucchiaio di olio di Argan. Trovate tutto in qualsiasi erboristeria. Una volta preparata questa maschera oleosa da applicare con estrema facilità su tutta la lunghezza dei capelli, li raccogliete e coprite la testa con la pellicola trasparente. Lasciata in posa per circa un’ora prima dello shampoo, nutrirà e invigorirà i capelli. Potete anche prepararne un’altra con olio di oliva e miele caldo. Va sempre lasciata in posa con pellicola trasparente per un’ora prima di risciacquare e passare allo shampoo.


rimedi capelli secchi: Prodotti per rimediare ai capelli secchi

I cosmetici adatti ai capelli secchi sono tanti e se avete la tendenza ad averli sempre è opportuno usarne una linea che aiuti a risolvere il problema. Le maschere da applicare prima dello shampoo sono importantissime, soprattutto le cause per i capelli secchi sono legate a periodi di stress, alle colorazioni, a trattamenti frequenti con piastre, phon, arricciacapelli. I cosmetici più comuni sono a base di Aloe e di burro di karitè, entrambi elementi naturali che vanno a ricostruire il capello donando morbidezza e lucentezza all’intera chioma. Le maschere sono di vario genere, le trovate oleose e quindi anche “ a spruzzo” o più compatte. Non dovete farvi mancare un shampoo adatto ai capelli secchi che continua e integra il lavoro compiuto dalla maschera. Se siete obbligate ad acconciature che richiedono l’uso di strumenti a caldo o di fissanti particolari potete acquistare una protezione per i capelli che va semplicemente vaporizzata prima di iniziare con l’acconciatura. Insieme allo shampoo potete anche usare un balsamo abbinato che vi serve per togliere i nodi ed evitare di danneggiare ulteriormente i capelli con pettini e phon. Sarebbe opportuno tamponare i capelli con un asciugamano e passare all’applicazione del balsamo, disponibile anche con nebulizzatore, massaggiare e poi risciacquare.



COMMENTI SULL' ARTICOLO