Muscoli delle gambe

I muscoli delle gambe

Il corpo umano è formato da numerosi muscoli che hanno il compito di permetterci di fare qualsiasi movimento, ma soprattutto di donare forza e agilità al nostro corpo. Sono a tal punto davvero fondamentali i muscoli delle gambe, che possono definirsi la colonna portante di tutto il nostro organismo, senza questi muscoli non sarebbe possibile fare lcun tipo di movimento. Ecco quindi che la loro importanza può considerarsi praticamente vitale e costituiscono soprattutto un punto di forza per chi ama praticare dello sport. Avere dei muscoli delle gambe ben definiti e forti permette di migliorare le proprie prestazioni e bisogna sapersi prendere cura di essi senza mai strafare. Il discorso però può variare se parliamo di uomo e donna. Non c'è assolutamente diferenza tra i tipi di muscoli, ovviamente quelli maschili sono molto più potenti e dotati di forza rispetto a quelli femminili, ma mentre gli uomini non sembrano avere alcun problema riguardante questa parte del corpo, per le donne il discorso si complica.

muscoli delle gambe

NUOVO - FitQuick - ottima qualità - mini cyclette - resistenza magnetica silenziosa a basso impatto - riabilitazione per gambe e braccia - ideale da usare seduti su divani o sedie. Costruisce i muscoli di gambe e braccia, rinforza le articolazioni e promuove la circolazione – pedalata bidirezionale per esercitare più muscoli - consigliata dai fisioterapisti. La resistenza magnetica esercita meno stress sulle articolazioni ed è sufficiente per esercitare il cuore e il sistema cardiovascolare.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 114€


Le gambe femminili

gambe femminili Le gambe, che in generale sono utilizzate anche come metodo di seduzione, si ritrovano a patire maggiormente l'accumulo di grassi. Quante donne insomma voglio gambe snelle e toniche, ma purtroppo non è un desiderio così semplice da esaudire. Lo strato muscolare, soprattutto quello riguardante la coscia della gamba, tende ad essere ricoperto facilmente dal grasso, trasformandosi in una zona adiposa. Non è un caso che proprio in questo punto si formi la maggior parte della cellulite. A tal punto diventa praticamente importante riuscire a seguire un'alimentazione corretta e dedicarsi a quegli esercizi per le gambe che permettano di rassodare il muscolo, ma soprattutto bruciare il grasso che lo avvolge. In questo caso l'esercizio più completo che permette, sia all'uomo che alla donna, di rassodare i muscoli delle gambe, nessuno insomma escluso, è lo squat. I piegamenti sulle ginocchia riescono a garantire un allenamento totale per tutto il reparto muscolare che coinvolge gli arti inferiori. Vi troverete quindi non solo con delle cosce molto meno flaccide, ma anche con la parte inferiore, quella relativa al polpaccio, più che allenata.


  • Dolore ai muscoli delle gambe Il dolore ai muscoli delle gambe colpisce per lo più le persone che trascorrono molto tempo sedute, in piedi oppure in un'altra posizione statica. Al tempo stesso questo disturbo è più comune tra le d...

Fascia elastica regolabile in neoprene brucia grassi e tonificante per lo stomaco - Supporta la parte bassa della schiena, gambe e muscoli principali durante l'allenamento per il massimo comfort e la perdita di peso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,95€
(Risparmi 13€)


I muscoli della coscia

quadricipite femorale Dopo aver parlato della differenza che può sussistere tra i muscoli delle gambe maschili e femminili, analizziamo nel dettaglio quali sono questi muscoli delle gambe che tutti vogliono allenare quotidianamente. Per introdurre tale discorso bisogna innanzitutto capire che ci sono muscoli della coscia e muscoli della gamba, ovviamente per quel che riguarda gli arti inferiori ci sono anche i muscoli del piede, ma questo è un discorso che non rientra nel nostro interesse. I muscoli della coscia sono davvero tanti e si distinguono principalmente in muscoli anteriori, mediali e posteriori. A loro volta questi tre gruppi sono formati da altri sottogruppi. I muscoli anteriori della coscia sono: il tensore della fascia lata, il sartorio e il quadricipite femorale. Chi di solito pratica molto sport ha sicuramente sentito parlare di qualche muscolo del genere soprattutto per quel che riguarda qualche particolare infortunio muscolare. Il tensore della fascia lata si trova nella zona superolaterale della coscia. Per capirci è il muscolo dell'interno coscia, quello che tende, soprattutto nelle donne, ad essere piuttosto flaccido ed è davvero difficile eliminare il grasso da quella zona. Il muscolo sartorio occupa una posizione più superficiale, è un muscolo allungato e attraversa in modo obliquo la faccia anteriore della coscia.


Il quadricipite femorale

quadricipite Il muscolo quadricipite femorale è quello più grande della coscia e anche il più soggetto ad infortuni e a sforzi durante gli esercizi per le gambe. Esso è a sua volta diviso in quattro parti: il retto del femore, il vasto mediale, il vasto laterale e il vasto intermedio. Sicuramente è il muscolo più complesso della coscia. Per quel che riguarda invece i muscoli mediali della coscia, abbiamo il muscolo gracile, il muscolo pettineo e i muscoli adduttori. Il primo è appiattito e situato nel lato mediale della coscia. Il secondo è situato nella zona superomediale della coscia, vicino insomma al pube. I muscoli adduttori sono invece lungo, breve e grande ed hanno una forma trinagolare. I muscoli posteriori della coscia sono: il bicipite femorale, il semitendinoso e il semimembranoso, è soprattutto il bicipite femorale che tende a subire maggiori infortuni, soprattutto tra i calciatori.


Muscoli delle gambe: I muscoli della gamba

muscoli I muscoli della gamba anch'essi si suddividono in gruppo anteriore, laterale e posteriore. Al primo gruppo appartengono: il tibiale anteriore, l'estensore lungo dell'alluce, l'estensore lungo delle dita, il peroniero anteriore. I muscoli laterali della gamba sono invece il peroniero lungo e il peroniero breve. Più complessi sono i muscoli posteriori della gamba qui infatti li ritroviamo in suddivisi in altri gruppi: nello strato superficiale troviamo il muscolo tricipite della sura, il muscolo plantare; nello strato profondo: il muscolo popliteo, flessore lungo delle dita, flessore lungo dell'alluce e tibiale posteriore. La complessità quindi del fascio muscolare è alquanto visibile, nello specifico vi abbiamo elencato i nomi di tutti i muscoli della gamba, comprendendo anche quelli della coscia, ma generalmente per allenarli bastano i semplici esercizi per le gambe di cui vi abbiamo parlato più volte.


  • nomi muscoli Ogni parte del nostro corpo è indispensabile per il suo corretto funzionamento. Gambe e braccia costituiscono però sicur
    visita : nomi muscoli

COMMENTI SULL' ARTICOLO