Dolore ai muscoli delle gambe

Il dolore ai muscoli delle gambe

Il dolore ai muscoli delle gambe colpisce per lo più le persone che trascorrono molto tempo sedute, in piedi oppure in un'altra posizione statica. Al tempo stesso questo disturbo è più comune tra le donne. All'inizio il problema può passare inosservato in quanto poco frequente e associato alla stanchezza. Lo si ritiene un sintomo passeggero che scomparirà con il tempo. Solo quando il dolore diventa più intenso ed è accompagnato da gonfiore ci si rivolge a un medico per una visita di controllo. Un'altra fascia molto colpita da dolore ai muscoli delle gambe è quella composta dagli anziani, tuttavia bisogna tenere a mente che il disturbo può comparire a qualsiasi età. Il dolore è un sintomo di numerose patologie diverse e di conseguenza è fondamentale determinarne la causa. Rivolgersi a un medico consente di scoprire l'eventuale presenza di condizioni patologiche.
Dolore ai muscoli delle gambe

Iahshion Impacco al Ginocchio riscaldato, massaggiatore per Le Gambe, per Il Sollievo dal Dolore ai Muscoli Rilassa Il Regalo del papà

Prezzo: in offerta su Amazon a: 126,65€


Come valutare il dolore ai muscoli delle gambe

Persona affetta da dolori alle gambe Una visita di controllo consente di effettuare una diagnosi precisa del dolore ai muscoli delle gambe. Il medico valuta se il dolore colpisce i muscoli di entrambe le gambe o soltanto di una, se è sorto all'improvviso oppure nel corso del tempo. Inoltre bisogna considerare se si manifestano anche calore e/o gonfiore, se è legato a un trauma oppure no, se è localizzato vicino al ginocchio, alla caviglia o altre giunture articolari oppure se è diffuso lungo tutto l'arto. Infine bisogna valutare la presenza di altri sintomi, lo stato generale della salute del paziente e l'uso di farmaci. Si fa un'attenzione particolare alla funzionalità della tiroide, dei reni e del fegato. L'esito della prima diagnosi viene supportato da esami clinici: i fattori più importanti sono la presenza di vene varicose, lo stato delle articolazioni, la pressione e la postura.

  • gambe Le gambe snelle, toniche e sode sono il desiderio di tutte le donne, ma purtroppo non tutte hanno un bel paio di gambe da modelle, da poter sfoggiare. Gran parte dell’universo femminile, sogna per una...
  • fianchi I fianchi sono una parte del corpo ricca di simbolismo. Sin dall’antichità i fianchi, in una donna, simboleggiavano la fertilità della Madre Terra che dà nutrimento e dunque rinnovamento e vita. I fia...
  • esercizi Tra tutte le parti del corpo, le gambe, sono certamente un grandissimo punto di forza, di sensualità, di estrema bellezza. Le gambe hanno un meraviglioso sottotesto: esprimono libertà, dolcezza, sensu...
  • Con l’arrivo dell’estate ci si prepara ad un allenamento più duro e mirato volto allo snellimento del corpo ed in particolare dei punti critici quali addome, glutei e gambe. Queste ultime in particol...

Natural Point Magnesio Supremo Solubile - 300 g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,66€
(Risparmi 7,14€)


Alcune cause del dolore alle gambe

Esempio di crampo alla gamba Il dolore ai muscoli delle gambe può essere provocato dalle vene varicose: il disturbo è più intenso quando si rimane per varie ore in piedi ed è accompagnato da gonfiore. Inoltre si è affetti da prurito, da una sensazione di caldo, da arrossamenti e alterazioni cutanee che degenerano fino a diventare ulcera varicosa. Molto più frequenti sono i crampi muscolari, che possono essere provocati da un infortunio o da un trauma alle gambe oppure da un lavoro faticoso e pesante. In particolare i crampi che si manifestano di notte provocano un intenso dolore. Non si conosce la causa esatta di questo dolore ai muscoli delle gambe e i rimedi variano da caso a caso. Per un'azione preventiva si consiglia un notevole apporto di liquidi, frutta e verdura, soprattutto nei mesi estivi; in questo modo si compensa la perdita di sostanze attraverso il sudore.


Dolore ai muscoli delle gambe: La sciatica, l'artrite e le gambe addormentate

Esempio di crampo alla gamba Un intenso dolore ai muscoli delle gambe è provocato dalla sciatica: la sensazione dolorosa parte dalla zona inferiore della schiena, scende lungo la coscia posteriore e arriva al piede. La causa è l'infiammazione o la compressione del nervo sciatico, provocata a sua volta dall'artrosi vertebrale, da una discopatia oppure da un'ernia al disco. Invece l'artrosi colpisce in genere l'anca, il ginocchio o un'altra giuntura, provocando la rigidità dell'articolazione e un dolore ai muscoli delle gambe che compare in qualsiasi momento. Infine un soggetto può essere colpito dalla sindrome delle gambe senza riposo: si tratta di un impulso a muovere le gambe durante il riposo. Questo disturbo del sonno nella maggior parte dei casi si caratterizza per il fatto che si avverte una sensazione sgradevole alle gambe, ma a volte può comparire anche un dolore più o meno intenso che impedisce di addormentarsi.



COMMENTI SULL' ARTICOLO