rassodare glutei

Fondoschiena che problema

Il problema comune di tutte le donne, a parte quelle che hanno avuto praticamente un dono da madre natura, è avere un fondoschiena piuttosto molle e il più delle volte deforme. Quante volte guardando le modelle o quelle bellissime ragazze in televisione vi siete chieste: ma come faranno ad avere dei glutei così sodi? Tutto sta nella forza di volontà, senza questa non si può arrivare da nessuna parte. Capita insomma che anche chi svolge una vita piuttosto attiva non si ritrovi con un fondoschiena perfetto, molto dipende dall'alimentazione e dall'esercizio fisico. Non bisogna poi dimenticare il fattore genetico, questo influsice notevolmente nella formazione del vostro corpo e per poter cambiare qualcosa c'è la necessità di dedicarsi tanto al sacrifico. Se c'è quindi chi nasce già con un dono della natura, un lato B praticamente scultoreo, c'è chi invece dalla madre o dalla nonna ha ereditato una forma fisica a pera, con la parte del fondoschiena molto più grande rispetto alla parte superiore del corpo.
fondoschiena

SCARPE RASSODA GLUTEI BENESSERE DIMAGRANTI SPORTIVE FITNESS BASCULANTI, Bianco fuxia(new), 39

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29€


Rassodare i glutei

rassodare i glutei Queste donne meno fortunate poi avranno la tendenza ad accumulare tutto il grasso prorprio sui glutei, appena insomma si tende a mangiare in modo diverso con qualche cibo spazzatura in più, ecco che il fondoschiena lieviterà. Questa è la normalità di tutte le donne e per poter rassodare i glutei bisogna prendere coscienza del grande lavoro che c'è da fare per tentare quantomeno di eliminare quella parte molliccia che li avvolge. Via il grasso e tonificazione dei muscoli, questi sono gli obiettivi principali da portare a termine per tutte le donne che hanno intenzione di rassodare i glutei. Il primo punto da tener presente è l'alimentazione, questa deve essere totalmente modificata rispetto alle vecchie abitudini, altrimenti non noterete mai un miglioramento sostanziale. Visto che non esiste un dimagrimento localizzato, ossia che non è possibile dar vita ad una dieta che permetta di perdere i chili solo in determinati punti del corpo, è necessario seguire una dieta equilibrata che non sia troppo ricca di sale, dove prevalga principalmente l'assunzione di acqua. Proprio sui glutei infatti si forma la ritenzione idrica, con l'arrivo poi della cellulite. A tal proposito è importante mangiare sempre frutta, verdura e bere tantissima acqua per evitare quel ristagno dei liquidi che si accumula proprio sul fondoschiena.

  • glutei Avere un corpo bello e sano è il sogno di tutti. Il nostro corpo è lo strumento col quale ci relazioniamo al mondo, e attraverso di esso parliamo, ci raccontiamo, seduciamo. Le linee dolci, tondeggia...
  • esercizi affondi Il nostro corpo è un bellissimo strumento, attraverso il quale sentiamo, percepiamo e comunichiamo con il mondo. Il corpo conferisce presenza, attrazione, completezza, bellezza. Alcuni punti di esso p...
  • esercizi glutei Il gluteo è un muscolo molto forte che va allenato con intensità e precisione. Modellare il lato B non è semplice, ma neanche impossibile: ciò che conta è scegliere una serie di esercizi adatti al ris...
  • glutei Una delle parti del corpo femminile più apprezzate dall'uomo, oltre al seno, è sicuramente il lato B. Avere un bel fondoschiena perfettamente sodo aiuta notevolmente la donna ad avere molta più autost...

TRIXES Disco "twist" per gli esercizi di torsione di vita e fianchi, per il fitness e l'allenamento, colore blu.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€
(Risparmi 14,01€)


Niente dieta drastica

Guai però a pensare, soprattutto per le donne che non sono assolutamente grasse, ma si ritrovano con qualche leggera rotondità molle sui glutei, di fare una dieta drastica. In generale nemmeno le donne in sovrappeso devono attuarla, ma come sempre optare per il cibo sano, completo ed equilibrato, evitando quindi tutti quegli alimenti che non fanno altro che farci mettere su qualche chilo. Dall'alimentazione poi si passa all'esercizio fisico, se è vero che non esiste un dimagrimento localizzato attraverso l'attività sporitva però si può lavorare esplicitamente su una determinata parte del corpo affinché essa possa ritrovare la giusta forma. Per rassodare i glutei quindi c'è la necessità di seguire un'alimentazione corretta e poi spazio ai vari esercizi. Chi soprattutto svolge un lavoro piuttosto sedentario, solitamente quello da ufficio, diventa praticamente fondamentale l'attività fisica, queste donne insomma dovranno lavorare il doppio rispetto a coloro che grazie al loro lavoro non stanno mai sedute.


rassodare glutei: Attività fisica

Come visto insomma sono diversi i fattori che portano all'accumulo di grasso sui glutei, il segreto sta nel movimento. Se ad esempio il vostro ufficio si trova in un palazzo e vi sono molte scale da fare, non prendete l'ascensore, già fare le varie scale potrà aiutarvi ad iniziare ad rassodare i glutei. E' sempre bene quindi che le donne non si affidino all'ascensore, ma che sfruttino qualsiasi occasione per fare un po' di movimento. Se poi l'ufficio non è lontano da casa è opportuno dirigersi a lavoro camminando a passo svelto. In questo modo in questi minuti precendeti all'inizio della vostra giornata lavorativa avrete avuto già modo di rassodare i glutei, pur non svolgendo alcun tipo di esercizio specifico. La comodità si sa è bella, ma sicuramente non fa bene ai vostri glutei, attivatevi quindi con una bella passeggiata svelta e l'odiata salita delle scale. Praticare queste semplici azioni ogni giorno può diventare un vero e proprio cambiamento per il vostro aspetto fisico. Questo però è solo l'inizio perché ovviamente non deve mancare l'iscrizione alla palestra o il praticare attività fisica a casa propria. In palestra generalmente c'è un vantaggio perché si è seguiti da professionisti del settore, ma anche da casa potete svolgere gli esercizi per rassodare i glutei, basta essere più attente. Lo step può aiutare moltissimo a migliorare i muscoli del fondoschiena, in questo caso alzate sempre la gamba a novanta gradi verso il petto, cosicché i glutei possano lavorare meglio. Per rassodare i glutei quindi basta affidarsi a determinati esercizi, quello che però deve essere importante è sentire bruciare questa parte del corpo, se non c'è bruciore significa che non avrete svolto l'esercizio al meglio.



COMMENTI SULL' ARTICOLO