Autoabbronzanti

La bellezza dell abbronzatura

La bellezza di una donna passa anche dal colore della sua pelle. Questo cosa significa? Sappiamo tutti come l'abbronzatura conferisca al nostro aspeto una solarità maggiore e un fascino che invece una pella bianca e pallida non garantisce. Solitamente chi si ritrova ad avere un carnagione piuttosto chiara sembra avere sempre un aspetto malaticcio, l'abbronzatura invece dona quella luminosità e vitalità che indubbiamente riesce a rendere chiunque molto più gradevole nell'aspetto. In estate è bello avere un colorito della pelle piuttosto dorato, come sempre l'equilibrio resta la soluzione migliore. Guai insomma ad esagerare con l'abbronzatura, dall'aspetto infatti gradevole si rischia di passare di nuovo ad uno stato estetico non più piacevole. Inoltre è sempre stato detto come l'abbronzatura ricavata dai raggi solari non sia del tutto salutare, è sempre un rischio esporsi per molte ore al calore del sole. E' bene quindi innanzitutto salvaguardare la propria pelle con la giusta protezione solare, evitare poi di esporsi al sole nelle ore più calde.

abbronzatura

L'Oréal Paris, Latte autoabbronzante Sublime Bronze, 1 x 150 ml [Versione tedesca]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,49€


I rischi che derivano dall abbronzatura

rischi dell abbronzatura Queste sono le raccomandazioni comuni che ogni dermatologo impone alle persone che si recano in posti caldi alla ricerca dell'abbronzatura perfetta. Il tutto poi deve avvenire in modo graduale e come detto in precedenza è importante non rischiare di arrivare ad un colorito troppo scuro. Inoltre l'abbronzatura ricavata dai raggi del sole, oltre a danneggiare poco a poco la pelle, accelera notevolmente l'invecchiamento di quest'ultima. Chi per anni è stato sempre attento alla tintarella, quindi esponendosi per molte ore al sole, avrà sicuramente una più rapida comparsa delle rughe sulla pelle. Molto spesso la prevenzione da sola non basta, i raggi UV prodotti dal sole sono sempre più pericolosi e se da un lato l'abbronzatura può essere considerata un vanto di bellezza, allo stesso modo rischia di comprometterla con la rapida formazione delle rughe. Come fare allora per provare ad essere belle e abbronzate senza rischi per la salute della pelle?

  • abbronzatura Nel campo dell'estetica non bisogna trascurare sicuramente l'abbronzatura. Avere una pelle un pò più scura inevitabilmente ci rende più belli e piacenti, questo perché di solito il pallore della pelle...
  • abbronzarsi Una pelle dorata e più scura dopo l’esposizione a raggi UV , che tutti conosciamo come abbronzatura, è il risultato di un processo che avviene all’interno del nostro corpo. Le cellule dell’epidermide...
  • crema autoabbronzante Quando inizia a stancarci il colore pallido delle parti del nostro corpo messe in vista con l’arrivo delle giornate calde, per mantenere un colorito dorato o solo per sentirci bene con noi stessi osse...
  • abbronzarsi Avere una pelle abbronzata e allo stesso tempo sana non è facile poiché l’effetto dei raggi UV sulla nostra pelle può portare a delle conseguenze negative se non ci si protegge bene. Innanzitutto biso...

Gocce magiche Autoabbronzanti ultrarapide di Collistar, Autoabbronzante Donna - Flacone 30 ml.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,88€
(Risparmi 11,42€)


Gli autoabbronzanti

abbronzatura In soccorso arrivano gli autoabbronzanti, prodotti cosmetici che negli ultimi anni hanno ritrovato una certa popolarità, grazie anche al miglioramento della loro qualità. E' da tempo che esistono in commercio questi prodotti autoabbronzanti, ma nella maggior parte dei casi i risultati ottenuti non erano mai all'altezza della situazione. Che cosa sono questi autoabbronzanti? Si tratta generalmente di creme che grazie ad alcune proprietà riescono a conferire alla pelle un colorito dorato, praticamente simile ad una tintarella data dai raggi del sole. Ciò è possibile grazie ad una particolare sostanza, il diidrossiacetone, che riesce a legarsi alle cellule di cheratina che la pelle produce, donando in questo modo l'effetto abbronzato. Chiaramente tale effetto sarà visivo fino poi alla rigenerazione di altre cellule di cheratina, la durata dell'abbronzatura degli autoabbronzanti solitamente è di due giorni.


L'efficacia degli autoabbronzanti

In pochi minuti quindi riuscirete ad avere una tintarrella come quella dell'estetate e non c'è un periodo particolare per utilizzare gli autoabbronzanti. Può insomma capitare che anche in inverno si senta il bisogno di rivivere quell'effetto della pelle abbronzata, soprattutto per nascondere l'effetto cadaverico prodotto dal pallore del prorpio viso. Più o meno questi autoabbronzanti fungono come qualsiasi fondotinta o terra, solo che gli effetti di questi prodotti del make up al primo lavaggio subito svaniscono. Inoltre gli autoabbronzanti possono essere spalmati su tutto il corpo, riuscendo in questo modo ad avere un'abbronzatura praticamente integrale, un punto sicuramente a loro favore. Vi sono però dei consigli da tener ben presenti per la corretta funzionalità di tali autoabbronzanti.


Autoabbronzanti: Come usarli

Per garantire un colore omogeneo, senza che si possa rischiare di avere delle parti del corpo più scure delle altre, è bene sempre fare uno scrub su tutta la pelle prima dell'applicazione. Dopo che le cellule morte saranno svanite è anche importante l'utilizzo di una crema idratante che sia naturale e non acida o aggressiva per la vostra pelle. Quando poi avrete raggiunto uno strato interessante di idratazione passate all'applicazione dell'autoabbronzante. Solitamente gli autoabbronzanti sono delle creme da spalmare sul corpo, esistono anche salviettine che riescono ad evitare in questo modo che in determinate parti del corpo ci sia una colorazione maggiore. Il problema principale degli autoabbronzanti è sempre stata la formazione di macchie, il segreto sta nel sapere dosare al meglio il prodotto e per questo c'è la necessità di attuare un'applicazione che sia graduale. E' bene poi scegliere autoabbronzanti che siano non troppo lontani dal colorito della vostra pelle, altrimenti si rischia di creare un effetto troppo artificiale e fasullo che non sarà positivo per la vostra bellezza. Attenzione quindi a come applicate la crema autoabbronzante sulla vostra pelle, ogni parte di questa dovrà avere la stessa quantità di prodotto. Infine è importante sapere come queste creme autoabbronzanti non proteggano assolutamente dai raggi del sole, ma non sono dannose per la vostra pelle.



COMMENTI SULL' ARTICOLO