Doposole

Cura della pelle

Avere una pelle ben curata è il primo obiettivo che ogni donna cerca di raggiungere attraverso l'aiuto di determinati prodotti cosmetici. E' soprattutto la pelle che dimostra la reale età di una donna, proprio per questo è indispensabile riuscire a prendersene cura il più possibile, ma non bisogna pensare essenzialmente solo al fattore estetico. Una pelle sana è sinonimo di ottima salute e quindi l'aiuto per mantenerla sempre luminosa, viva e senza rughe arriva necessariamente anche dall'alimentazione. La pelle esterna in poche parole ciò che sta accadendo all'interno dell'organismo, inevitabilmente se vi sono delle carenze di vitamine, proteine, sali minerali, è soprattutto attraverso la pelle che tale problema diventa piuttosto evidente. Quante volte ad esempio mangiando cibi grassi o fortemente calorici avete notato un cambiamento della vostra pelle? La pelle troppo grassa, untuosa o ricca di brufoli è anche il risultato di una cattiva alimentazione. A questo punto poi l'utilizzo dei cosmetici o determinate cremi risulta essere anche abbastanza inutile, quindi è sempre prima curare la prendersi cura della propria pelle dall'interno e poi adottare tutte le precauzione del caso che i vari prodotti cosmetici sono in grado di attuare.
cura della pelle

Garnier Ambre Solaire Protezione Solare Dopo Sole Latte Idratante Calmante, 200 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,3€
(Risparmi 1,6€)


Doposole

doposole E' soprattutto in estate che la pelle è soggetta a maggiore stress, qui c'è la continua voglia di poter avere una tintarella ad hoc e chiaramente ci si affida al sole per poter raggiungere tale obiettivo. Sappiamo però come i raggi UV che arrivano dal sole siano altamente dannosi per la pelle, insomma se da una lato garantiscono un colorito gradevole, dall'altro danneggiano notevolmente il tessuto cutaneo, provocando non solo scottature, ma anche qualche patologia piuttosto pericolosa come il cancro. Per questo si fa affidamento come sempre alle creme solari, il compito di quest'ultime è quello di proteggere la pelle, ma va detto che questa sorta di protezione non sarà mai totale, soprattuto se ci si espone al sole nelle ore più calde della giornata. La protezione della pelle però non deve dipendere esclusivamente dalle creme solari, gran parte del lavoro dovrà essere svolto anche dal doposole. Purtroppo molte persone, dopo una giornata trascorsa al mare, dimenticano di spalmare un bel po' di doposole sulla proprio pelle alquanto provata dai raggi del sole. Non serve praticamente a nulla affidarsi alle protezioni solari per salvaguardare la pelle, se poi alla fine non ci si affida anche al doposole. E' per lo più dopo l'esposizione solare che la pelle risulta essere molto più fragile e delicata, qui è quindi necessario intervenire con il classico doposole.

  • pelle sana Il benessere e la salute della pelle è salvaguardato da una particolare branca della medicina, la dermatologia. Il compito del dermatologo non è solo quello di migliorare esteticamente la nostra prese...
  • pulizia del viso La pelle è a contatto con l’ambiente, di conseguenza, è soggetta a continue modificazioni che ne alterano l’aspetto e la funzionalità. Suddette modificazioni avvengono nel derma, nel sistema circolato...
  • fungo alla schiena La pelle è la naturale barriera protettiva del nostro corpo e trovandosi a direttamente a contatto con l’ambiente esterno patisce continuamente alterazioni. La pelle è estremamente delicata e va prote...
  • macchie della pelle Il periodo in cui la nostra pelle è più soggetta alla formazione di diverse macchie è quello estivo. Qui a causa della prolungata esposizione ai raggi solari iniziano ad emergere macchie della pelle c...

Garnier Ambre Solaire Advanced Sensitive Protezione Solare Doposole SOS Rossori e Scottature, 200 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,53€
(Risparmi 1,37€)


Diverse caratteristiche del doposole

nivea doposole Tale prodotto negli ultimi anni ha assunto caratteristiche sempre più diverse, esistono infatti in commercio doposole che hanno funzioni diverse, a seconda anche della pelle di una persona e delle varie esigenze. Molto diffuso è il doposole anti-età, questo permette di limitare i danni ell'invecchiamento precoce che inevitabilmente il sole provoca. La comparsa delle rughe è data nella maggior parte dei casi anche dall'esposizione fin troppo prolungata al sole. Il doposole anti-età ha la funzione rigenerante e ristrutturante, quindi contiene sostanze che riescono a favorire la ricostruzione del collagene della pelle, l'elemento che garantisce elasticità e giovinezza. Questo tipo di doposole è utilizzato principalmente dalle donne più mature, le quarantenni che iniziano insomma a notare qualche ruga in eccesso sul proprio volto. In effetti è sul viso che il doposole anti-età dovrà lavorare al meglio. Chiaramente la funzione principale del doposole è quella di donare sollievo ad una pelle fortemente stressata dai raggi del sole e dal vento.


Doposole per pelle arrossata e scottature

Se la pelle è fortemente arrossata, cosa insomma che può praticamenet capitare a tutti dopo una giornata di sole, è consigliabile scegliere un doposole al latte lenitivo e calmante che sia a base di aloe, pantenolo, amido di riso, calendula, olio di borragine, tutte sostanze che riescono ad evitare che la pelle possa subire danni maggiori. Per le scottature, quando insomma il grado di arrossamento ha raggiunto uno stadio piuttosto elevato, quindi il bruciore è forte ed insopportabile, è bene scegliere un doposole spray, questo non bisogna spalmarlo ed evita che ci possa essere il contatto con la mano che potrebbe provocare ancor più dolore. In questo caso il doposole a spray va spruzzato sulla pella scottata ogni due o tre ore. C'è chi però ha intenzione di mantenere sempre viva l'abbronzatura, anche se passa qualche giorno da un'altra esposizione solare. In questo caso esiste in commercio un doposole che permette di mantenere compatto la superficie dello strato cutaneo, evitando in questo modo che il colore ambrato svanisca dopo pochissimi giorni. In questo caso le creme doposole più utilizzate sono quelle ricche di oli vegetali, mandorle, cocco, oppure ceramidi e burri a base di aloe, karitè e avocado. Non è da trascurare l'effetto della biocementina che riesce a conservare l'acqua dell'epidermide. Può essere utile anche un doposole autoabbronzante, ricco di sostante che fissano il colore, riuscendo ad intensificarlo. I prezzi del doposole variano a seconda delle marche, in genere il prezzo minimo si aggira sui 12 euro.


Doposole fai da te

creama aloe Il sole si sa, migliora l’umore, ci permette di godere a pieno della giornata, abbronza e riscalda. Una volta giunta la sera però, è bene idratare il corpo nella maniera giusta perché l’esposizione prolungata ai raggi del sole, può causare danni irreparabili alla pelle e quindi alla nostra salute. Se siete degli amanti della natura, non vi fidate totalmente dei prodotti offerti sul mercato o semplicemente volete risparmiare qualche soldo a causa del periodo di crisi potrete optare per la crema aftersun totalmente naturale e fai da te! L’occorrente è davvero limitato: basterà mischiare dell’aloe vera con dell’olio vegetale e aggiungere infine alcune gocce di lavanda o menta in grado di conferire alla crema un profumo gradevole e particolare. Una volta pronta, conservate la crema in frigorifero e utilizzatela all’occorrenza massaggiandola sulla vostra pelle!




COMMENTI SULL' ARTICOLO