Dieta fai da te

La dieta fai da te

Una dieta fai da te è un tipo di regime alimentare, in genere ipocalorico, che non viene prescritto da un medico o da un dietologo, ma che il soggetto si inventa personalmente. Molto spesso le diete fai da te si diffondono nel periodo primaverile, quando molte persone cercano di perdere i chili di troppo prima dell'arrivo dell'estate, periodo in cui ci si veste sempre meno. Seguire una dieta fai da te può essere non solo poco produttivo, ma anche pericoloso. Molto spesso infatti questo tipo di regime alimentare contiene una quantità scorretta di nutrienti. I risultati, per quanto riguarda il peso, possono anche essere raggiunti, ma spesso si riprendono rapidamente i chili di troppo, a volte anche con qualcuno di più. Molte persone che seguono una dieta fai da te tendono a manifestare il cosiddetto effetto yo-yo: con la dieta perdono 5-7 chilogrammi in circa un mese, ma nell'arco di alcune settimane riprendono 7-10 chilogrammi.
Dieta fai da te

Tutti i tipi di latte vegetale. Valori nutrizionali, ricette e fai da te

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,72€
(Risparmi 1,18€)


La moda e le diete

Alimentazione salutare Molte persone seguono una dieta fai da te a causa delle mode del momento. Molte riviste femminili e di moda infatti riportano articoli che parlano dei regimi alimentari delle star e dei VIP, cosa che porta molti soggetti a desiderare di emularli. Queste situazioni sono un vero attentato ad una corretta educazione alimentare, anche perché questo atteggiamento porta a pubblicizzare alcuni tipi di regime alimentare ed a demonizzare alcuni alimenti. Le diete fai da te infatti spesso tendono a comprendere solo alcuni alimenti, come ad esempio le classiche diete che vietano l'assunzione di carboidrati, sotto qualsiasi forma, o quelle che consentono di mangiare un unico alimento. In alcuni casi le mode in fatto di diete partono da regimi dietetici di medici e dietologi, senza però considerarne tutte le caratteristiche. Si sente infatti spesso parlare della dieta del gruppo sanguigno, o della dieta a zona, ma le persone che seguono in modo corretto queste diete sono veramente poche.

  • Dieta e salute La dieta è la soluzione per chi desidera perdere peso. Chi desidera dimagrire, in primis decide di ridurre l’apporto calorico dei cibi, cercando di snellire la propria silhouette in un arco di tempo b...
  • addominali uomo Oggigiorno la moda impone una fisicità asciutta, tonica, longilinea e soda. Molte persone con problemi di obesità e di adipe in eccesso seguono ritmi di diete frenetici e praticano numerosissimi sport...
  • frutta per snellire La cellulite estetica è una condizione alterata del tessuto sottocutaneo della pelle che si gonfia a livello delle cellule adipose. Le cellule stesse infatti sono caratterizzate da un’ ipertrofia, dov...
  • appetito Uno dei fattori principali affinché una dieta sia corretta è quello di tenere a bada l'appetito. Il senso costante di fame inevitabilmente provocherà sempre più in noi la voglia di mangiare ed abbuffa...

Prodotti naturali fai da te

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,42€
(Risparmi 1,48€)


Gli errori classici

Dieta Chi si prepara una dieta fai da te spesso tende a mescolare tra loro alcuni principi di igiene alimentare particolarmente importanti, che vanno però seguiti in modo corretto. Chi ama prepararsi una dieta da solo, senza contattare un dietologo, tende a mescolare tra loro i consigli di diversi nutrizionisti, creando una sorta di accozzaglia di atteggiamenti diversi. Un regime alimentare corretto ha delle regole abbastanza precise, che andrebbero seguite in toto, non scegliendo quelle che meglio ci aggradano, per rigettare le altre. Oltre a questo ci sono persone che sono sovrappeso a causa non solo di errori alimentari, ma anche di problematiche correlate alla salute. In questi casi seguire una dieta fai da te è ancora più pericoloso, perché può portare a sindromi da carenze nutrizionali anche molto gravi. Le diete fai da te più pericolose sono quelle che eliminano dall'alimentazione quotidiana alcuni gruppi di alimenti, come ad esempio i carboidrati semplici, i grassi o le proteine.


Dieta fai da te: Seguire una scelta corretta

Dieta salutare Il modo migliore per seguire una dieta corretta consiste nel recarsi da un dietologo. Questo medico verificherà il nostro stato di salute, consigliandoci un regime alimentare correlato alle nostre caratteristiche fisiche e al tipo di attività che svolgiamo quotidianamente. Chi deve perdere solo qualche chilogrammo può sicuramente decidere di seguire una dieta fai da te, l'importante è che non decida di assumere solo quantità minime di cibo; spesso infatti per perdere 2-3 chilogrammi basta ridurre leggermente le porzioni quotidiane e aggiungere un'attività fisica alla routine settimanale, come ad esempio un paio di sessioni di spinning in palestra, o una passeggiata ogni mattina. In ogni caso è sempre consigliabile evitare le privazioni eccessive, mantenendo la buona abitudine di consumare, ogni giorno, frutta e verdura a volontà.



COMMENTI SULL' ARTICOLO