Cause attacchi di panico

Cosa sono

Gli attacchi di panico sono patologie psichiatriche catalogate dagli esperti come disturbi generali di ansia e colpiscono indifferentemente bambini, anziani, adulti e adolescenti. Si stima che in Italia addirittura 10 milioni di persone abbiano sofferto o soffrano di questo problema mentale e abbiano avuto almeno una crisi una volta nella vita. Il problema solitamente si presenta durante l'adolescenza ma può insorgere anche in tarda età: è riscontrato maggiormente negli uomini. L'attacco dura intorno ai 10 minuti ma la durata e l'intensità variano da soggetto a soggetto: non provocano la morte ma le crisi possono anche degenerare in depressione chimica. Alla voce cause attacchi di panico troviamo diversi fattori: disturbi fisici, l'abuso di una sostanza psicotrope, l'ipertiroidismo, l'uso di corticosteroidi o di cannabinoidi. Con l'erboristeria e l'omeopatia si possono curare in maniera naturale molti dei sintomi classici degli attacchi di panico.
Attacchi panico

Cerotti Anti-Nausea Da Viaggio, Per il Risveglio Mattutino, Nei-Kuan, Masterplast

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,94€


Sintomi

Tachicardia sintomo panico I sintomi degli attacchi di panico sono molti e sono in gran parte simili a quelli degli attacchi di ansia e delle crisi epilettiche. Durante un attacco di panico il corpo diventa preda di tremori forti a gambe e braccia: il soggetto lamenta fastidi al petto, senso di soffocamento alla gola, fiato corto, iperventilazione, sudorazione eccessiva, sbandamento, instabilità e svenimento associati a palpitazioni e tachicardia. Chi soffre di panico racconta di essere assalito dalla paura della morte: tra le cause degli attacchi di panico c'è proprio la fobia della morte e dell'eternità. I malati hanno aggiunto di provare torpore e formicolio, di sentirsi costantemente a rischio di perdere il controllo, con tanto di nausea e disturbi addominali. L'omeopatia può controllare alcuni di questi disturbi intervenendo con preparati, infusi e decotti per mantenere sotto controllo le vampate e i brividi: in erboristeria troverete gocce calmanti e sedativi che ristabiliscono anche la pressione sanguigna.

  • omeopatia Sta prendendo sempre più piede negli ultimi anni l'omeopatia. C'è chi insomma per motivi religiosi o semplicemente per idee strettamente personali inizia a curarsi con i vari infusi di erbe che garant...
  • olio di lino benefici Molte piante, erbe e fiori sono utilizzati nel campo dell'alimentazione e non solo per i loro principi curativi e salutari. Questo è il culto principale sul quale si basa proprio l'erboristeria, sfrut...
  • erboristeria Nel campo dell'erboristeria il punto principale da tener ben presente è che ogni prodotto è realizzato attraverso le erbe (diversi tipi, considerando semi, foglie, piante) che la natura ci offre. Qui ...
  • erboristeria Sempre più persone negli ultimi anni si stanno affidando al mondo dell'erboristeria per curare determinati disturbi. Si parla come sempre di una cura prettamente basata su sostanze naturali che quindi...

Ginkgo (Ginkgo biloba) 120 Capsule (420 mg) in barattolo salva aroma

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,8€
(Risparmi 9€)


Terapia e cura

Tisane infusi decotti rilassarsi Prima di arrivare ad assumere psicofarmaci o a trattare il disturbo di ansia con forti calmanti, provate a mantenere sotto controllo gli attacchi di panico attraverso l'omeopatia e la medicina naturale. In erboristeria troverete una gamma molto assortita di prodotti biologici e naturali pensati esclusivamente per offrirvi relax quando siete alle prese con stress, panico e ansia. Si tratta di sedativi naturali blandi e di leggeri calmanti che vi aiuteranno a ritrovare l'armonia interiore, a placarvi, a rilassarvi scaricando le tossine in eccesso e liberandovi delle energie negative accumulate. Camomilla, passiflora, tè verde cinese e valeriana sono tra gli ansiolitici naturali più diffusi ed efficaci: sono antidepressivi biologici, antispastici e tranquillanti, rigenerano i sensi e rinvigoriscono mente e corpo, preparandolo ad affrontare nuovamente con energia le difficoltà di ogni giorno. Anche corsi di rilassamento come lo yoga possono aiutare a dire addio all'ansia e al panico.


Cause attacchi di panico: Prevenire le cause

Evitate cedere sconforto Come in tutti i disturbi generali di ansia, anche per gli attacchi di panico vale una regola d'oro: imparate a rilassarvi. Scoprite cosa riesce a calmare la vostra mente e fatelo. Evitate di cedere allo sconforto, non piangete: le lacrime aumentano la tachicardia e generano il panico. Sorridete anche quando le cose vanno male e concentratevi sulla soluzione dei problemi piuttosto che sulle difficoltà: non c'è nulla nella vita cui non si possa rimediare. Scegliete uno stile più sano, salutare e tranquillo, abbandonate le cattive abitudini come l'eccesso di caffè e caffeina, l'abuso di alcolici e superalcolici, il consumo di sigarette e sostanze psicotrope. Allontanate i cattivi pensieri e le altre cause di attacchi di panico: cercate un equilibrio interiore, solo voi potete ritrovare l'armonia che avete perso. Prima di ricorrere ad uno psicofarmaco, provate tisane e infusi di erboristeria e omeopatia che aiutano a rigenerare mente e corpo e a ritrovare la forza per affrontare la vita.



COMMENTI SULL' ARTICOLO