Unghie rigate

Unghie

La cura delle mani è indispensabile per poter garantire al nostro aspetto ancor più bellezza. Non è un caso che ormai la manicure sia diventata popolarissima in tutto il mondo, molte donne amano dedicarsi alla cura delle proprie unghie per apparire più sane e più belle. Inoltre c'è un mondo di novità sempre più pieno per quel che riguarda la cura delle unghie, si tratta praticamente di un'arte della bellezza come il più bel make up per il vostro viso. Non serve quindi a nulla uscire ben agghindata, con un trucco viso impeccabile e presentarsi con mani e unghie assolutamente non curate, ciò chiaramente rovina tutta la vostra estetica. Ecco che bisogna quindi prestare maggiore attenzione alle unghie, ma ciò riguarda sia per quelle delle mani e sia per quelle dei piedi. In quest'ultimo caso è soprattutto in estate che si sente l'esigenza di avere piedi belli e ben curati, affidandosi alla classica pedicure, ma vale praticamente lo stesso discorso fatto per le mani.
unghie

Belle Azul Dr. Nails - Formula anti-fungina naturale, antimicotico, per unghie danneggiate e scolorite. Arricchito con Olio di Argan biologico (certificato ECOCERT), Tea Tree e Chiodi di Garofano per unghie più sane e più forti. 10ml /0.34 floz

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,9€
(Risparmi 19€)


Unghie rigate

unghie rigate Perché avere unghie sane è così importante? Non si tratta solo di una questione meramente estetica, è infatti importante sapere che le unghie sono lo specchio della nostra salute e con ciò significa che se qualcosa non quadra nel nostro organismo il primo segnale è dato proprio da unghie non sane. Vogliamo approfondire a tal proposito il fenomeno delle unghie rigate, alquanto diffuso tra donne ed uomini. E' innanzitutto indispensabile riconoscere i segnali di pericolo che le unghie ci lanciano quotidianamente, queste riescono ad evidenziare un qualsiasi tipo di problema riguardante l'organismo umano. Vi sono a tal proposito studi alquanto approfonditi che risalgono alla cultura cinese, ma è stato scientificamente provato che qualsiasi anomalia presente sulle unghie è una testimonianza di qualche problema di salute che sta colpendo l'organismo. Le unghie rigate evidenziano un determinato disturbo che sta affliggendo la vostra salute, proprio per questo è bene come sempre ricorrere ai ripari. In questo caso non si fa più caso al discorso puramente estetico, è chiaro come le unghie rigate non siano belle da vedere, ma ciò che deve preoccupare è il messaggio che esse evidenziano. Sono quindi messaggeri esterni di ciò che accade all'interno dell'organismo umano.


  • cura unghie Le unghie costituiscono la naturale protezione delle dita. Dal modo in cui essere si presentano, permettono di comprendere l’insorgenza di una patologia a cui l’unghia può essere soggetta. Da questa ...
  • unghie Le mani sono il prolungamento esatto della nostra essenza. Le mani toccano, e ci danno la percezione dello spazio, della forma, del tempo; le mani afferrano, e ci danno la sensazione della stretta, de...
  • mani e unghie La cura del corpo non riguarda esclusivamente il nostro organismo, ma è importante saper prendersi cura anche dell'aspetto fisico. C'è una parte del corpo che molto spesso viene piuttosto trascurata, ...
  • french unghie Le mani sono una delle parti più belle e più in vista del corpo. Averle sempre ben curate, mostrandole sempre nel loro aspetto migliore, significa raccontare un po’ della nostra storia, attraverso di ...

Hangsun Lampada LED Unghie ND108 Fornetto Unghie UV Professionale Per Manicure

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€
(Risparmi 40€)


Cause unghie rigate

unghie rigate1 Quali sono allora le cause delle ughie rigate? Quli problemi di salute esse nascondono? Dal punto di vista prettamente medico e scientifico quando si parla di unghie rigate si utilizza il termine onicorressi, ciò evidenzia quindi una vera e propria patologia in atto. Chiaramente tale fenomeno può colpire sia le unghie delle mani che quelle dei piedi e le cause sono differenti. La prima cosa da fare quando ci ritroviamo con delle unghie rigate è capire la loro forma, in base infatti a questo aspetto si può determinare la causa scatenante. Se le unghie rigate presentano delle striature verticali, ciò significa che si ha un invecchiamento delle unghie, problemi digestivi, utilizzo di prodotti troppo aggressivi, carenze alimentari, in quest'ultimo caso in modo specifico del ferro. Le unghie rigate però possono anche presentare delle striature orizzontali ed anche qui si evidenzia qualche problema di salute. Se la striatura colpisce un'unica unghia, probabile che si tratti del risultato di un colpo forte, molto spesso un urto può provocare questo tipo di segni. Quando invece la striatura orizzontale si presenta su tutte le unghie allora le cause possono riferirsi all'uso di determinati farmaci, come antibiotici, carenza di vitamina A, di vitamina B e anche di calcio.


Rimedi unghie rigate

Fondamentalmente l'origine delle unghie rigate è dettata proprio da uno squilibrio alimentare, ciò significa che l'organismo invia un segnale d'allarme, evidenziando come l'alimentazione che si sta seguendo non è assolutamente corretta, ma presenta delle carenze che potrebbero creare anche problemi piuttosto consistenti di salute. Non solo però perché molto spesso nei periodi di forte stress oppure quando si è soggetti a delle brutte influenze, le unghie possono apparire rigate. E' nei periodi di estrema debolezza fisica che le unghie rigate fanno la loro comparsa. Quali sono a tal proposito i rimedi più utili per le unghie rigate? Dopo aver scovato la causa basta seguire un programma di alimentazione che sia più che completo. Alcuni ricorrono ai classici integratori alimentari, ma è sempre bene curare al meglio l'alimentazione attraverso i prodotti genuini che comunemente consumiamo a tavola. Cambiando quindi lo stile di vita alimentare le unghie ritroveranno lo smalto di un tempo e saranno anche molto più forti e resistenti. Fate inoltre attenzione ai prodotti estetici che utilizzate, se insomma di mezzo non c'è una causa di carenza alimentare il problema allora deriva prettamente da un uso di prodotti piuttosto agressivi che rischiano di rovinare le vostre unghie. Per raffozzarle è utile utilizzare dell'olio di oliva extravergine, massaggiandole anche delicatamente. Comprate inoltre smalti rinforzanti che siano però di qualità, purtroppo in commercio vi sono davvero notevoli prodotti scadenti e questo non fa altro che rovinare ancora di più la salute delle vostre unghie.


Unghie rigate e smalti semipermanenti

smalto semipermanente Un’ulteriore e possibile causa delle unghie rigate è l’utilizzo prolungato di smalti semipermanenti. Oggi, il tempo dedicato dalle donne alla cura del proprio corpo è maggiore rispetto al passato e con questo, è aumentato anche l’interesse per l’aspetto estetico di mani e unghie. Lo smalto semipermanente ha una durata decisamente superiore rispetto ai tradizionali smalti e rimane impeccabile anche quando svolgiamo faccende domestiche o abbiamo a che fare con prodotti per la pulizia potenzialmente aggressivi per le nostre unghie. Per questo motivo è la scelta della maggior parte delle donne che non devono così ritoccare ogni giorno la propria manicure. Nonostante i numerosi vantaggi che gli smalti semipermanenti offrono, anche loro presentano alcuni difetti. Le unghie infatti, dopo questi particolari trattamenti estetici si indeboliscono. Il motivo principale risiede nell’utilizzo dello strumento per la rimozione dello smalto e delle cuticole che causa delle rigature e l’indebolimento stesso delle unghie lasciandole cosi prive di lucidità e tono. Un utilizzo persistente di tali smalti quindi potrebbe rendere le vostre unghie davvero fragili e graffiate e sarà necessario interrompere l’applicazione dello smalto semipermanente per qualche tempo in modo tale da permettere alle unghie di rinforzarsi e irrobustirsi.




COMMENTI SULL' ARTICOLO