Manicure french

Le mani

Le mani sono lo strumento attraverso il quale si comunica la propria personalità, il proprio modo d’essere, le proprie emozioni. Le mani parlano, si muovono, sussurrano, accarezzano. Le mani costruiscono mondi, le mani raccontano storie. Parlando di noi e con noi. Sono il naturale prolungamento del nostro corpo, il contatto con ciò che ci circonda. Curare le proprie mani, significa avere cura di una parte fondamentale del corpo, significa dare un codice al nostro modo d’essere. Le mani parlano di noi: è dunque importante che esse diano un rimando positivo. Avere mani belle e curate, è più semplice di quanto si creda. I gesti d’amore che verso di esse è importante compiere sono pochi, ma è necessario che siano costanti. E’ importante proteggerle con guanti durante i periodi freddi. E’ proprio a causa degli sbalzi di temperatura che la pelle delle mani tende a screpolarsi e ad arrossarsi. Durante le faccende domestiche, allo stesso modo, è importante proteggerle con guanti in lattice, che impediscano alle mani di entrare in contatto con agenti nocivi contenuti nei prodotti utilizzati per la pulizia della casa. La pelle delle mani è estremamente delicata, estremamente sottile. Altro fattore negativo per la bellezza delle mani, è il sole. I raggi ultravioletti, provocano la fuoriuscita di macchie scure, che trovano con l’andare del tempo una notevole difficoltà ad andare via. Anche la pelle delle mani come quella del viso, va tutelata e protetta, sempre e comunque. Le regole da rispettare sono poche ma fondamentali. Le mani vanno lavate numerose volte al giorno. E’ bene non utilizzare mai un sapone troppo aggressivo che alteri il naturale ph della pelle. I saponi neutri sono generalmente i migliori ed i maggiormente usati. Dopo il lavaggio delle mani, preferibilmente a sera, è importante stendere sulle mani un velo di crema idratante, effettuando un lieve massaggio che stimoli la circolazione e che permetta allo stesso tempo alla crema di penetrare in profondità. Piccoli accorgimenti quotidiani, porteranno ad avere una pelle meravigliosamente vellutata, luminosa e morbida.
manicure french

Chiodo Mancia Guide Adesivi Impostato con Diverse Forme per Chiodo Manicure 24 Pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 4,99€


Le unghie e la cura di esse

french bianco Le unghie sono una parte importante delle mani. Esse costituiscono il naturale completamento delle dita, per cui è importante che anch’esse siano ben curate. Le unghie spesso tendono a spezzarsi e a diventare fragili. Per questo motivo è importante sapere quali prodotti utilizzare per rendere più forti e sane e soprattutto più belle. Una manicure completa, può essere effettuata in una spa, o in un centro estetico. Chi non ha tempo, potrà decidere di effettuarla in casa, autonomamente. Le mani vanno innanzitutto immerse in acqua tiepida per circa quindici/venti minuti. In questo modo, le cuticole andranno ad ammorbidirsi e potranno essere rimosse con maggiore semplicità. Sarà proprio questo il primo passaggio da effettuare. Se le cuticole sono spesse e lunghe, vanno tagliate, senza mai arrivare a toccare la pelle. Se si presentano corte e poco spesse, le cuticole possono anche essere solo spostate o sollevate con un bastoncino apposito. Le unghie vanno poi limate costantemente alla pari. Devono avere la stessa lunghezza e la stessa forma. Si può scegliere di arrotondarle o squadrarle, a seconda delle esigenze e dei gusti personali. Ciò che conta è che siano sempre forti, bianche e sane. E’ importante tagliarle sempre con una tronchesina e poi limarle con una lima di carta, decisamente più indicata di quella di ferro. Le limatura va effettuata con estrema calma, onde evitare di dare alle proprie unghie forme troppo diverse. La limatura deve necessariamente essere livellata. Le mani poi, vanno nuovamente immerse per circa dieci minuti nell’acqua tiepida, e poi asciugate. Quando l’unghia sarà pronta e sarà stata ben livellata, si potrà procedere con la decorazione che si desidera. Molto di moda negli ultimi tempi è la colata gel, la ricostruzione delle unghie, la tecnica dello smalto semipermanente. Queste nuove tecniche consentono di avere unghie curate e belle, molto più a lungo. Le decorazioni che possono essere effettuate sono molteplici. Non esistono limiti alla fantasia. Le unghie possono diventare di qualsiasi colore, e su di esse è possibile decidere di applicare qualsiasi decorazione. Le unghie diventano la parte più appariscente delle mani, si intonano con gli abiti, con l’occasione, con il modo di essere con la personalità. Colorate, con forme strane e decorazioni uniche e fantasiose. Il ventaglio di scelta è vastissimo.

  • cura mani La cura delle mani per le donne è praticamente indispensabile perché sintomo di bellezza e grande attenzione verso la moda. In questo campo anche il make up fa la differenza, le nuove tendenze insomma...
  • manicure Avere mani impeccabili è sicuramente uno dei punti principali sul quale si basa la bellezza feminile. Chiaro che non basti avere un volto ben curato, con make up perfetto, per essere belle e apparire ...
  • cura delle unghie La rivoluzione nel mondo dell'estetica è data sicuramente dall'incredibile passo in avanti che è avvenuto nel campo della manicure. Sempre più donne esigono mani perfette e ciò è possibile solo grazie...
  • Cura delle unghie Per le donne è molto importante avere delle mani ben curate, non solo per una questione prettamente estetica, ma anche per sentirsi meglio con sé stesse. Le mani curate donano un aspetto molto più fem...

Bluesky, Kit di 2 smalti gel per la french manicure, White e Clearly Pink, 2 x 10 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16€


Il french

french colorato C’è però una decorazione, che rispetto alle altre ha avuto e continua ad avere un riscontro notevole: il french.

Questo tipo di decorazione è assolutamente comoda ed elegante, di conseguenza ben si adatta a tutti i tipi di esigenze. Il french è indicato per chi ha le unghie lunghe, ma anche per chi le ha corte, per chi ama l’eleganza e per chi si sente casual. La decorazione è semplice, ed è proprio su questa semplicità che si fonda la sua estrema delicatezza e bellezza. La parte finale dell’unghia è messa in risalto con una colorazione, che in linea di massima, solitamente corrisponde al bianco perlato, o al bianco latte, rispetto all’unghia in sé che invece viene resa maggiormente lucida o dallo smalto, o dal gel stesso. Per effettuare un french, bisogna seguire delle regole ben precise. Esiste inoltre una tecnica precisa che viene utilizzata per effettuare questo tipo di decorazione. Il primo passo è la preparazione delle mani. Prima di limare le unghie e livellarle, va applicato uno scrub che favorisca una leggera esfoliazione della pelle. La pelle delle mani risulterà essere immediatamente più bella e tonica, e anche le unghie ne trarranno beneficio. Molto spesso infatti, esse tendono ad ingiallirsi oltre che a spezzarsi. Lo scrub effettuato come primo passo di una manicure completa, favorirà lo sbiancamento delle unghie, mentre una maschera, (sempre da applicare su tutte le mani) tenderà a rafforzarle. Dopo la maschera, avviene la limatura che per il french deve necessariamente essere quadrata, anche se gli angoli che potrebbero essere fastidiosi se troppo aguzzi, vanno leggermente arrotondati. La forma del french è comunque quella quadrata. Dopo la limatura, è bene applicare sulle mani un olio caldo alle mandorle che tenderà ad ammorbidire le cuticole, e le unghie anche. Dopo l’applicazione dell’olio, le mani andranno tenute al caldo, sotto un panno, per qualche minuto. La pelle tenderà anche a rilassarsi maggiormente, tutto ai fini di un risultato ottimale. Il passaggio successivo sta nel passare su ogni unghia uno smalto rinforzante oltre ad un prodotto che tenda a sbiancare le unghie. Lo smalto rinforzante renderà l’unghia più dura e meno tendente a spezzarsi.


Tipi di french

french decorato L’operazione french ha inizio in questo momento. Partendo dall’unghia lucida, seguendo la naturale forma di mezza luna che le unghie possiedono, passare dello smalto bianco su questa e lasciare che si asciughi. Se si desidera dare all’unghia una forma più squadrata, si può tracciare una linea orizzontale rispetto alla lunetta presente sull’unghia e passare poi lo smalto bianco. Per poterlo fare, senza che le unghie presentino sbavature, è importante avere una mano ferma e stare appoggiati su un piano solido. Dopo che il french si è asciugato si può procedere con una nuova passata di smalto trasparente, ed una nuova passata di french. Questo per quanto concerne la tecnica base effettuata con prodotti come lo smalto. Il french può essere effettuato anche con la colata gel, o con lo smalto semi permanente. In questo caso, il procedimento sarà simile solo in fase iniziale. La manicure va effettuata comunque per preparare l’unghia. Una volta effettuata la manicure basica si dovrà passare sull’unghia un gel basico. Il gel è trasparente e va applicato in maniera leggera per non ispessire esageratamente l’unghia. Il gel non va steso anche fin sotto le cuticole, perché si creerebbe in questo modo una bolla d’aria che potrebbe portare la colata a staccarsi dall’unghia dopo pochi giorni.


Colata gel french

manicure french Dopo l’applicazione del gel basico, si applica il gel ricostruttore. Questo può essere di vari colori. In generale con il french, si applica un gel leggermente rosato che dia all’unghia una colorazione naturale e semplice e che metta anche in risalto la colorazione bianca che verrà poi fatta sulla parte finale dell’unghia. Esistono comunque diversi colori, tutto sta nella scelta che si decide di effettuare. Una volta applicato il gel, la mano andrà inserita nella lampada a raggi UV, che tenderà a rendere solido il gel, ispessendolo al punto tale da creare uno strato doppio al di sopra dell’unghia stessa. La mano va lasciata nella lampada UV per non più di due o tre minuti, il tempo necessario per l’asciugatura. Dopo questo passaggio, si passa all’applicazione del gel bianco latte (o colorato, come si preferisce), sulla parte finale dell’unghia. Esattamente come per la manicure semplice, con un pennellino si stenderà il colore, fino a formare una sorta di mezza luna. Terminata l’operazione, la mano andrà nuovamente inserita all’interno della lampada. In molti casi, la forma della linea ottenuta non è esattamente precisa. In questi casi, prima di inserire la mano nella lampada, quindi prima che venga a solidificarsi il gel, bisogna prendere un bastoncino, che aggiusti e rimedi le imperfezioni e tracci una riga precisa di colore. Solo a quel punto la mano andrà nella lampada per la solidificazione del gel. Dopo l’applicazione del colore, va steso nuovamente il gel e poi la mano andrà inserita ancora una volta nella lampada. Alla fine con una lima o con il buffer si andranno ad eliminare tutte le imperfezioni, come le bollicine d’aria o le parti in rilievo. L’unghia andrà quindi livellata per bene, affinchè venga pareggiata, anche rispetto alle altre. Ancora una volta tornerà utile la lima, per dare una forma precisa all’unghia ed eliminare tutto il gel che durante l’applicazione sia fuoriuscito dall’unghia stessa andando a depositarsi al di sotto di essa. Una volta pulita e levigata l’unghia, si potrà passare alla decorazione. Questa non è obbligatoria. Il french basico a questo punto può essere considerato finito.


Manicure french: Reverse french

reverse french E' la new entry nel campo estetico! Viene chiamata reverse french o per intenderci meglio: la french al contrario! Stavolta il colore bianco appare esclusivamente sulla lunetta e sui bordi dell'unghia mentre l'interno è colorato e very fashion! La moda è stata proposta da Chanel ma è giunta fino a noi in tempi veramente ridotti. I colori sono fluo, eccentrici, strong e non ti lasciano di certo passare inosservata. Realizzare la reverse french non è affatto complicato ed è adatta a qualsiasi tipo di mano e unghia. I colori disponibili e le tipologie di disegno realizzabili sono infinite, basta scegliere il motivo che più piace. E' possibile creare il proprio stile a casa in maniera fai-da-te o recarsi in un centro estetico dove esperte professioniste sapranno dedicarsi con cura alla tua manicure e renderti soddisfatta delle tue mani che saranno curate a dovere e mai fuori moda.



COMMENTI SULL' ARTICOLO