reiki

Una disciplina per il corpo e la mente

Il reiki è una terapia utilizzata al fine di curare malanni che interessano il corpo la mente e l’anima. L’invenzione di questa pratica è nata ad opera di un giapponese, Mikao Usui che dopo diverse settimane di digiuno e un’attiva pratica meditativa, stilò la tecnica del reiki, innalzandola a disciplina vera e propria. I principi fondamentali su cui si basa tale disciplina sono delle regole semplici da mettere in atto prima dell’iniziazione della pratica stessa e sono: Non arrabbiarsi, non adirarsi, essere gentili, apprezzare ciò che gli altri fanno per noi, ed infine lavorare sodo. La tecnica reiki si basa sulla canalizzazione delle energie positive. Queste possono essere acquisite fuori e dentro di noi. La guarigione sta nell’intenzione di chi si attiva a praticare il reiki attraverso le mani, trasferendo l’energia canalizzatrice sul un altro corpo, o nella ferita stessa e dunque nell’energia esplicata dalla ferita durante il processo di guarigione. Il reiki si basa principalmente sull’intenzione, dunque sulla volontà di raggiungere il benessere attraverso l’energia.

Reiki. Terapia del corpo e della mente. Esercizi pratici. 1º grado

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,08€
(Risparmi 1,42€)


La tecnica del reiki

Molti insegnanti di questa disciplina sostengono infatti che l’energia arriva a scorrere solo se c’è la volontà di farla arrivare alla mente, al corpo e all’anima. L’energia stessa poi, risulta essere inesauribile, poiché essa è canalizzata nell’universo, e non nel singolo individuo. Attraverso questo però, l’energia diventa “materia” e si trasferisce, attivando i suoi effetti benefici. La tecnica reiki è utilizzata anche in via del tutto preventiva per la cura delle malattie. E’ stato constatato che questa disciplina presa singolarmente aiuti ad alleviare diverse forme di dolore; in associazione con la medicina generale, questo tipo di terapia diventa vincente, in quanto migliora nettamente il corso di guarigione, accelerando notevolmente i tempi di trattamento. Il reiki è l’energia che scorre, è l’equilibrio tra corpo ed anima, è il connubio felice tra l’individuo e ciò che lo circonda. Quando questo equilibrio vacilla, il flusso energetico positivo tende a bloccarsi.

    Il grande manuale del reiki. Origini, filosofia, tecnica, applicazioni

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,9€
    (Risparmi 5,1€)


    Il benessere apportato dal reiki

    L’ostacolo che si frappone tra la mente e il corpo, tra il benessere e il malessere, tra l’individuo e la mente, è dato da un fattore esterno, un trauma, un incidente, un evento negativo, che provocano dolore e squilibrio. Per rimuovere il masso che ostacola il naturale scorrere del flusso energetico, è necessario ritrovare l’equilibrio della mente. Quando questa avrà raggiunto uno stato di catarsi e pace, anche il corpo ne trarrà i suoi benefici. La disciplina del reiki, affonda le sue radici in oriente, infatti non viene accettata come pratica curativa dalla Chiesa cattolica, che invece vede la salvezza dell’anima attraverso la preghiera.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO