Valori omocisteina

La misurazione dei valori omocisteina nel sangue

E' possibile che se avete avuto dei problemi di pressione alta o di alterazione della frequenza cardiaca il vostro medico vi abbia prescritto un test per misurare i valori omocisteina. L'omocisteina è un amminoacido comune. Gli amminoacidi sono gli elementi con in quali le cellule del nostro corpo costituiscono le proteine. L'omocisteina può essere trovata nel sangue e viene assunta principalmente attraverso la carne che mangiamo. Alti livelli di omocisteina sono correlati alla insorgenza di malattie che riguardano i vasi sanguigni e il cuore. Infatti un elevato livello è considerato un fattore di rischio indipendente. Gli alti livelli di omocisteina sono spesso associati a bassi livelli di vitamina B6, B12, acido folico ed anche a malattie renali. La ricerca ha mostrato comunque che riducendo i livelli di omocisteina con le vitamine non si riduce il rischio di malattie del cuore.
Vi potrebbe essere prescritto un test per misurare i valori omocisteina se soffrite di malattie cardiovascolari

VITAMINA B12 Vegavero® | 1000 mcg | formato SPRAY: pratico e tascabile | Assorbimento immediato | Dura 2 mesi | Gusto Ciliegia | Vegan

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,9€
(Risparmi 6€)


Come l'omocisteina incrementa il rischio di malattie del cuore

Valori omocisteina alti si associano ad incrementata possibilità di sviluppare malattie cardiovascolari. I medici non sono sicuri di come l'incremento dei valori omocisteina si associ ad un elevato rischio di malattie cardiovascolari. Eppure è sicuro che esista una correlazione tra alti valori omocisteina e arterosclerosi, danni alle arterie, irrigidimento delle arterie e alla formazione di trombi. Ad oggi non ci sono raccomandazioni generali per controllare i livelli di omocisteina. Il test è molto costoso, non è molto diffuso e solo raramente è coperto dalle assicurazioni. E' quindi ragionevolmente da consigliare solo per i pazienti che hanno un alto rischio di sviluppare malattie cardiovascolari. Con alti livelli di omocisteina si suggerisce di incrementare l'assunzione di vitamine B. Queste vitamine si trovano in una grande varietà di frutti e vegetali a foglia larga. E' da suggerire anche l'assunzione di prodotti che contengono una grande quantità di acido folico.

    L' acido folico - L' Acido Folico - L' Acido Folico 1000 mcg - 240 Compresse

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


    I valori omocisteina alti possono dipendere da cause genetiche

    Alti valori omocisteina possono nascondere malattie genetiche. I valori omocisteina possono essere elevati a causa di predisposizione genetiche. Un disordine genetico chiamato omocistinuria causa livelli di omocisteina veramente elevati e spesso si associa alla insorgenza di malattie cardiovascolari. Nell' omocistinuria c'è una deficit di una molecola che distrugge l'omocisteina. L' aumento dell'omocisteina causa una costellazione di sintomi che includono lo sviluppo ritardato del feto, osteoporosi, difetti alla vista o formazione di trombi. Il test non è solo utile nelle persone che hanno una storia familiare di malattia alle arterie, alle coronarie ma anche per i fumatori, quelle che soffrono di pressione alta o che soffrono di obesità. Un dottore potrebbe prescrivervi il test se soffrite di deficienza di vitamina B12 o di acido folico. Potrebbe esservi prescritto anche se state soffrendo di malnutrizione, se siete molto anziani e quindi assorbite meno vitamina B12. Il test potrebbe essere prescritto per fare uno screening di persone ad alto rischio di avere infarti o attacchi di cuore.


    Valori omocisteina: Alti valori omocisteina e terapia farmacologica ed alimentare per farli scendere

    i test per misurare i livelli di omocisteina vi saranno prescritti solo se siete pazienti a rischio I valori di omocisteina vengono considerati nella norma quando si attestano a 5-15 micromoli per litro, con i valori che variano a seconda della tecnica sperimentale usata per effettuare il test e dal laboratorio analisi scelto. Quando si supera tale soglia i valori sono sospetti. Quando i valori sono troppo alti è possibile che il medico vi prescriva una visita cardiologica approfondita con elettrocardiogramma, eco doppler, sia a riposo che sotto sforzo. Sicuramente vi prescriverà una nuova alimentazione arricchita in alimenti contenenti folati e vitamine del gruppo B. Legumi, come fagioli, ceci e lenticchie e verdure a foglia larga come broccoli e spinaci. Anche l'attività fisica mantiene le arterie ed il cuore in salute. Non fumare e non bere alcolici ridurrà il rischio di sviluppare ipertensione e tachicardia insieme al rischio di sviluppare ictus ed infarti.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO