5 trattamenti estetici per la gravidanza

Trattamenti in gravidanza

Durante la gravidanza dovremmo essere felici ed appagate, ma la realtà non è sempre così rosea! Naturalmente il pensiero del piccolo che cresce in noi ci dà grandi prospettive e speranze, ma anche ansie! Inoltre dal punto di vista fisico non sempre è una passeggiata… ritenzione idrica, senso di pesantezza, stitichezza, mal di testa e nausee gravidiche la fanno da padrone! Scatta allora la voglia di regalarci qualche coccola presso un centro estetico, ma veniamo anche in questo caso assalite dai dubbi. Alcuni trattamenti possono essere dannosi per noi o per il feto? Quali precauzioni prendere?

In realtà non ci sono molte restrizioni: negli ultimi anni si può ricorrere a terapie poco invasive, oltre a prodotti di origine naturale, ipoallergenici e sicuri sotto l’aspetto della tossicità. Ecco qualche esempio.

gravidanza

Nuk - 710393 - Scatola per latte in polvere, Colori assortiti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,06€


Linfodrenaggio

linfodrenaggio gravidanza È una tecnica di massaggio perfetta per tutto il periodo della gravidanza! Si basa su di una serie di manipolazioni delicate e lente, che si protraggono a lungo andando ad agire sui vasi linfatici, partendo da aree periferiche per poi andare verso il busto. La pressione delle mani è sempre leggera e quindi non ci sono particolari controindicazioni. Al contrario molti saranno i benefici: sedute ripetute e regolari, a partire dalle prime settimane, consentiranno di ovviare al normale accumulo di liquidi, soprattutto a livello degli arti inferiori, evitando anche l’insorgere di edemi. Alla fine di ogni sessione avvertiremo da subito una sensazione di sollievo. Spesso il trattamento viene accompagnato da musica e aromaterapia col risultato di garantire anche un momento di sollievo dall’ansia e dai pensieri negativi.

  • trattamenti estetici gravidanza naturalmente alla loro gioia e poi ai cambiamenti ormonali che rendono luminosa la pelle e più fluenti i capelli.È però vero che spesso si è tentate di lasciare da parte i trattamenti estetici per ...

Lictin Set per la Cura del Bambino - Beauty BabyCare - Forbicine per Unghie e Capelli,Spazzolini da denti,Termometro,Tagliaunghie,Alimentatore di Medicinali per Neonati,15 Pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


Massaggio ayurvedico

massaggio gravidanza Un’altra tecnica che consente di coniugare sollievo fisico e psicologico. Le manipolazioni sono estremamente dolci e ritmiche, ma in via precauzione è bene cominciare i trattamenti dopo la fine del terzo trimestre, evitando di associarli ad oli essenziali. Infatti possono contenere composti dannosi; in alcuni casi (come per la lavanda o il rosmarino) anche il loro profumo intenso può diventare fastidioso e provocare un senso di nausea. Per facilitare lo scorrimento delle mani chiediamo poi esplicitamente che si utilizzino solo oli vegetali: i migliori sono quello di mandorle o di sesamo.

Se praticate con leggerezza queste manipolazioni sono ottime per indurre rilassamento, sciogliere le tensioni muscolari (a livello di spalle e schiena) e favorire il drenaggio dei liquidi in eccesso, specialmente su gambe e glutei.


Idromassaggio

idromassaggio gravidanza L’idromassaggio è forse la tecnica più dolce ed efficace, in grado di agire in profondità per ridurre gli inestetismi e le tensioni muscolari, ma perfetta anche per staccare la mente dalla routine quotidiana.

Possiamo praticare l’idromassaggio a casa (se disponiamo di una vasca predisposta) o in istituto, ma sempre con qualche precauzione (ancora maggiore nei primi tre mesi). Innanzitutto immergiamoci sempre gradatamente e con grande delicatezza. Vanno poi evitate le alte temperature: controlliamo che l’acqua non superi mai i 35°C. Accertiamoci poi che i getti lavorino con delicatezza senza mai dirigerli direttamente sulla pancia o nelle parti intime. Naturalmente per un relax a tutto tondo accendiamo una candela delicatamente profumata e diffondiamo musica classica o d’ambiente.


Manicure

manicure gravidanza A tutte piace avere le mani curate e, durante la gravidanza, è bello lasciarsi andare scegliendo i decori più originali in tema bebè! Con qualche precauzione possiamo cedere a questa tentazione!

Scegliamo un nail artist serio: accertiamoci che utilizzi strumenti puliti e accuratamente sterilizzati. Affidandoci ad una persona di esperienza sarà inoltre più facile evitare ferite e taglietti, dolorosi e di difficile e lunga guarigione (e che rappresentano pericolose vie di accesso per le infezioni!). La ricostruzione gel può essere effettuata, ma accertiamoci che il locale sia ben aerato durante l’asciugatura. Gli smalti scelti devono essere di qualità e non devono contenere allergeni e solventi pericolosi. Stesso discorso vale per quando bisogna rimuoverlo: evitiamo l’acetone!


5 trattamenti estetici per la gravidanza: Trattamenti viso

trattamenti viso Un viso luminoso e una pelle perfetta non faranno altro che sottolineare la nostra radiosità! Le donne in dolce attesa sono già favorite sotto questo aspetto: la pressione ormonale accelera il ricambio cellulare. Un piccolo aiuto può però essere utile. In istituto possiamo richiedere un peeling, specificando che sia veramente delicato: perfette sono le creme a base di microgranuli di origine naturale. Evitiamo i trattamenti più aggressivi o a base di acidi. Oltre ad essere inutili comportano rischi per il feto e possono causare l’insorgere di brufoletti.

Anche le maschere sono consentite: garantiscono relax e maggiore idratazione della cute. Ricorriamo anche in questo caso a formulazioni naturali (a base per esempio di polpa di frutta e oli vegetali), controllando che non vi siano allergeni.



COMMENTI SULL' ARTICOLO