allattamento alimentazione

Mamma e alimentazione

Diventare mamma è il dono più bello che una donna possa ricevere, ma chiaramente oltre alla grande gioia del momento è opportuno che ci si senta pronti ad affrontare al meglio questo passo fondamentale della vita. Il punto centrale sul quale ruota la maternità è chiaramente la grande responsabilità che si ha nei riguardi del nuovo arrivato. Il neonato costituisce la felicità più grande per entrambi i genitori, ma allo stesso modo è un motivo in più di preoccupazione, un aspetto che non deve essere però fin troppo ingigantito, altrimenti rischia solo di creare inutili ansie. Sicuramente l'aspetto da non sottovalutare quando arriva una nuova nascita è l'alimentazione. La donna ha dovuto seguire già un'alimentazione più sana durante il periodo di gravidanza e tale regola deve essere ancor più rispettata nel periodo dell'allattamento. E' proprio il latte materno il principale nutrimento del neonato e per questo deve essere assolutamente sano, senza commettere errori banali che potrebbero compromettere la salute della madre e del piccolo.

Mamma e alimentazione

Medela 009.0005 Sistema di Allattamento Supplementare

Prezzo: in offerta su Amazon a: 50,72€
(Risparmi 3,18€)


Allattamento alimentazione

Il legame allattamento alimentazione quindi è assolutamente strettissimo, la neo mamma deve essere consapevole che qualsiasi cosa mangi questa inevitabilmente sarà trasformata sottoforma di latte materno per il bambino. Se quindi qualche alimento non è considerato sano, è opportuno che esso non venga ingerito, per non creare poi problemi al proprio neonato. Il raporto allattamento alimentazione è praticamente indissolubile, ma è assolutamente sbagliato pensare di dover mangiare di più per poter nutrire al meglio il proprio bambino. Sicuramente una donna durante il periodo dell'allattamento si ritroverà con un fabbisogno calorico aumentato, solitamente devono essere ingerite circa 500 calorie in più, ma ovviamente tale energia deve arrivare da alimenti che siano assolutamente sani e non certamente da prodotti troppo grassosi e calorici che non hanno nulla a che vedere con la corretta alimentazione.

  • mamma “ Mamma son tanto felice perché ritorno da te”. Cos recitava una famosa canzone degli anni ’40. Alla mamma sono state dedicate canzoni, poesie, opere d’arte, pensieri e tantissimi fiumi di parole. No...
  • Avere un figlio Ogni donna nasce con la convinzione che un giorno potrà diventare mamma. E' alquanto difficile ritrovare persone della sfera femminile che non sognano di poter mettere alla luce un figlio, si andrebbe...
  • Mamma e gravidanza Diventare mamma è il sogno di moltissime donne che hanno intenzione di creare una bella famiglia e credono fortemente nell'amore. Un figlio deve essere il frutto dell'amore tra uomo e donna, anche se ...
  • Essere mamma Diventare mamma è la più grande responsabilità che una donna possa avere. Si tratta però di un sogno che tutte vogliono assolutamente esaudire, chiaramente potendo coronarlo con l'uomo della propria v...

L'alimentazione naturale del bambino. Allattamento, svezzamento, ricette salutari fino ai 6 anni.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,33€
(Risparmi 2,17€)


allattamento alimentazione: Allattamento alimentazione, quali alimenti da evitare

Proprio per questo legame che intercorre tra allattamento alimentazione è opportuno conscere quali alimenti possono essere considerati dannosi per la salute del bambino. E' innanzitutto importante elminare gli alcolici, anche se con moderazione si può ogni tanto bere un bicchiere di vino o di birra, ma purché sia un evento alquanto sporadico. Da evitare invece tutti quegli alimenti che hanno un sapore fin troppo forte e tra questi ritroviamo anche verdure come cavoli, broccoli, cavolfiori, verza, cicoria, asparagi che alterano il sapore del latte materno. Il binomio allatamento alimentazione è strettamente legato finché si decide di allattare il piccolo bambino al seno e tra gli altri alimenti da evitare ritroviamo: cipolla, aglio, peperoncino, spezie, selvaggina, cacciagione, insaccati, wurstel, provola affumicata, gorgonzola, pecorino, panna, maionese, strutto, lardo, acciughe salate e tutti i prodotti sott'olio o sotto sale. Con molta moderazione si possono consumare poi cibi fritti, dolci, crostacei, caffé e cioccolato.



COMMENTI SULL' ARTICOLO