Smalto permanente

Manicure

Le mani sono la parte del nostro corpo più esposta e visibile, per questa ragione è importante averne sempre cura. Le mani sono il nostro biglietto da visita, sono il mezzo attraverso il quale comunichiamo i nostri stati d’animo, le nostre emozioni più forti, ed è per questo che è importante averle sempre in ordine. Quando le mani sono curate, sono certamente più belle e sensuali. Viene voglia di guardarle, di toccarle, stringerle. La manicure, è il gesto d’amore più concreto per le nostre mani, e può essere effettuata in diversi modi, e con diversi risultati. Prima di iniziare una manicure, è importante lavarsi bene le mani e disinfettarle, per eliminare tutte le impurità che si depositano sulla pelle e sulle unghie. Dopo la disinfezione dell’unghia stessa, si passa all’accorciatura dell’unghia naturale, che viene effettuata con forbicine apposite. Il taglio dell’unghia deve seguire un criterio preciso: si esegue da destra a sinistra assecondando la naturale conformazione dell’unghia stessa. Dopo aver dato una forma all’unghia si procede con il dare una forma alla stessa, che può essere ovale, quindi tendente al tondeggiante, o squadrata. Ultimamente la forma più in voga è quella squadrata, perché più conforme non solo allo smalto, ma anche all’applicazione di tips, gel, colate, e allo smalto permanente.
smalto permanente

Homedics Kit Smalto Gel Semi Permanente Una Mossa, Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 46,69€
(Risparmi 3,3€)


Lo smalto

smalto La moda, ha lanciato sul mercato una serie di prodotti che hanno sempre di più conquistato le donne, affascinandole per diversi aspetti. Queste nuove tecniche di colorazione delle unghie infatti, hanno permesso e ancora permettono di scegliere che effetto dare alle nostre mani e soprattutto quanto tempo potrà durare l’effetto in sé. Gli smalti, danno all’unghia non danno all’unghia solo una colorazione, ma le regalano una storia. A seconda del colore, della forma e dei disegni, le unghie assumeranno un aspetto diverso. Possono abbinarsi all’abbigliamento, agli accessori, al colore degli occhi e persino ai nostro stati d’animo. Lo smalto ha questo vantaggio, quello di dare alle nostre unghie un aspetto sempre diverso, variando dal rosse elegante e aggressivo, al rosa candido e delicato, al bianco classico a candido, al blu intenso e deciso, al verde fresco e primaverile. Colori per tutte le occasioni, e possibilità di cambiare anche ogni giorno. Lo smalto, infatti, può essere applicato anche a casa, senza l’ausilio dell’estetista, e può essere rimosso in qualsiasi momento con il solvente idoneo. Ha uno svantaggio però: la sua durata. Generalmente lo smalto tende a durare una settimana al massimo, poiché non ha una resistenza completa. Con il passare dei giorni, ,o smalto tende ad opacizzarsi, e si solleva dall’unghia stessa. A quel punto va rimosso completamente. I vantaggi delle nuove tecniche di manicure, puntano soprattutto su questo particolare aspetto, ovvero sulla possibilità di non dover ricorrere a continui ritocchi, nonostante il tempo e il contatto.

  • smalti colorati Per moltissime donne le unghie senza smalto sono spoglie e prive di ogni tipo di “charme”, motivo per il quale le donne sono sempre alla ricerca di smalti colorati e metodi per tenere le unghie sempre...

Smalto semi permanente per Fornetto UV/LED - Nude - C150

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,9€
(Risparmi 9,1€)


Smalto permanente e semi-permanente: tecnica di applicazione

disegni unghie Lo smalto permanente si applica in questo modo. Dopo aver effettuato la classica manicure preparatoria, che prevede l’ammorbidimento dell’unghia, che vengono poste in una ciotolina di acqua tiepida, si procede al taglio e alla limatura. Con un pennello apposito, bisognerà eliminare tutti i residui di polvere che saranno rimasti su di esse, per far si che non si attacchino al gel e allo smalto creando un effetto granuloso sull’unghia. Dopo aver dato alle unghie la forma giusta, bisogna procedere applicando il famoso gel, dalla cuticola, fino alla direzione libera dell’unghia.Il gel non dovrà assolutamente toccare le cuticole, onde evitare bruciori e infezioni. Nel caso in cui questo accada, con l’ausilio di un bastoncino, bisogna allontanare il gel dalla cuticola stessa. Quando il gel sarà stato steso su tutte le unghie di una mano, bisognerà inserire questa in una lampada UV, per circa centoventi secondi. Alcune lampade hanno un timer interno, quindi si accendono e si spengono da sole, con l’inserimento della mano stessa. Una volta estratta la mano dalla lampada, si può proseguire alla prima pennellata di smalto, sempre partendo dalla cuticola fino alla parte libera dell’unghia. Quando l’operazione è stata completata, la mano va reinserita nella lampada per altri centoventi secondi, o fino allo spegnimento della lampada stessa (il tempo massimo è quasi sempre tre minuti). Quando lo smalto è asciutto, si prosegue alla seconda passata, portando nuovamente le mani all’interno della lampada. In ultimo si applicherà sulle unghie il cosiddetto base finish, un gel che andrà a rendere ancora più completa e resistente tutta l’applicazione. Il gel va fatto asciugare ancora una volta all’interno della lampada, e infine va passato un gel pulente e rinfrescante su tutte le unghie. Il risultato è una manicure perfetta, che durerà circa un mese, mantenendo le unghie belle e curate. La tecnica per rimuovere lo smalto è altrettanti semplice come l’applicazione. La modalità è la seguente: Si applica su una salviettina un prodotto che indebolisce lo smalto, comunemente definito “simple remover”. Questa stessa salviettina va applicata sull’unghia che andrà poi ricoperta di carta stagnola. Questa sorta di impacco, va lasciato sull’unghia per circa cinque/dieci minuti. Dopo la rimozione della carta, si potrà passare alla rimozione dello smalto con un bastoncino. Questo riuscirà a sollevarlo gradualmente, poiché questo risulterà parecchio indebolito. Con un buffer, infine vanno rimossi tutti i piccoli residui. L’unghia viene poi lucidata. Alla fine si può applicare del semplice smalto trasparente per poterla rinforzare.


Vantaggi dello smalto permanente

smalto tigrato Questo tipo di tecnica è perfettamente indicata per chi desidera un effetto assolutamente naturale senza rinunciare alla possibilità di non dover ritoccare l’unghia continuamente. Lo smalto permanente ha un costo di circa trenta euro, ed è un ottimo rimedio per chi lavora con le mani, o per chi desidera averle sempre in ordine ma non ha tempo. Lo smalto permanente è certamente meno aggressivo di una colata o dell’applicazione di tips. Le unghie infatti, grazie a queste nuovissime tecniche, sono sempre bellissime, ma allo stesso tempo, risultano assai rovinate dopo la rimozione di questo. La colata, ha infatti un effetto completamente diverso sull’unghia. Dal punto di vista estetico, l’unghia si presenta più doppia, infatti è perfetta come se fosse finta; la colata infatti può essere applicata sia sulle unghie naturali che sulle unghie finte. L’effetto è garantito in entrambi i casi. L’unghia con la colata gel presenta un effetto meraviglioso, ma subisce diverse lesioni durante la rimozione di questa. Il gel infatti crea volume e spessore sull’unghia, proprio per dare l’effetto “unghia finta”, e di conseguenza non può essere rimosso come lo smalto permanente. Per rimuovere la colata infatti è necessario prendere una lima cartonata e passarla su ogni unghia delicatamente in maniera orizzontale. Questo procedimento certamente rimuoverà tutti i residui di gel, ma porterà anche ad un reale assottigliamento dell’unghia. La differenza con lo smalto permanente infatti è notevole : il primo garantisce un effetto unghia naturale su una durata di minimo trenta giorni per un prezzo modico e non lesiona, non sfibra e non spezza le unghie; il secondo invece comporta problematiche quali l’ indebolimento dell’ unghia, favorendo il suo continuo spezzarsi nel corso delle seguenti settimane.


Impacchi per unghie

Quando le unghie si indeboliscono e si spezzano, è necessario intervenire con delle maschere curative e nutrienti che favoriscano l’ inspessimento dell’unghia . Una maschera ideale per la cura delle unghie è a base di prodotti naturali come il bicarbonato, il limone e l’olio d’oliva. Questo semplice impacco può essere preparato anche a casa. In una ciotola bisogna versare del succo di limone e un cucchiaio di bicarbonato. Questi primi due ingredienti vanno mescolati energicamente per qualche minuto. Alla formazione di un fluido omogeneo si dovrà aggiungere dell’ olio di oliva ( pochissime gocce ). Questo preparato va applicato innanzitutto sul dorso delle mani, poiché l’azione dell’ olio fungerà da ammorbidente per mani stanche e secche. Le unghie, invece, assottigliate e deteriorate andranno lasciate in ammollo nella ciotola stessa per almeno quindici minuti. L’ azione del limone garantirà uno sbiancamento totale, mentre il bicarbonato rinforzerà le unghie stesse. Questo tipo di impacco può essere applicato anche dopo la rimozione dello smalto semipermanente e permanente, poiché garantisce il ripristino delle naturali funzionalità dell’ unghia restituendo loro un’ autentica bellezza. Per un’ unghia perfetta ma allo stesso tempo sana, lo smalto permanente sembra costituire un’ ottima soluzione per conciliare le esigenze di tutte le donne che tengono particolarmente alle loro mani.


Smalto permanente prezzi

unghie rosse Rispetto alla ricostruzione delle unghie, l'applicazione dello smalto permanente ha un costo decisamente inferiore. Ovviamente è variabile a seconda del centro estetico scelto ma, rivolgendosi alla propria estetista di fiducia si potrà avere sicuramente un risultato molto buono. Il prezzo per lo smalto permanente si aggira intorno ai 30 euro circa. Un prezzo piuttosto basso per avere mani curate a lungo. Anche lo smalto semi permanente ha costi molto contenuti, leggermente inferiori a quello permanente. Il prezzo per una manicure professionale si aggira intorno ai 15-25 euro, mentre se decide di farlo in casa dovrete procurarvi gli smalti appositi, un fornetto per l'asciugatura, un gel base e uno fissante e un prodotto per la rimozione dello smalto. Il prezzo iniziale sarà quindi più alto ma potrete utilizzarlo per numerose manicure.




COMMENTI SULL' ARTICOLO