dieta paleolitica

Dieta e alimentazione sana

Seguire un regime alimentare sano è la prima regola per poter avere un organismo in salute e non rischiare di imbattersi in qualche patologia anche piuttosto grave. E' bene quindi preservare al massimo la propria dieta quotidiana, puntando su tutti gli alimenti che consentono la giusta nutrizione all'organismo umano, senza chiaramente arrivare a patire delle carenze alimentari. Per questo molti nutrizionisti optano per una dieta quanto più equilibrata possibile, non bisogna né abusare né tantomeno eliminare completamente qualche elemento fondamentale per la nutrizione adeguata dell'organismo. Eppure vi sono delle diete alquanto restrittive che rischiano seriamente di comprometterela salute dell'uomo. Purtroppo gli squilibri alimentari sono all'ordine del giorno, sono davvero rare le persone che si nutriscono a dovere, questo perché si cerca di seguire diete sempre più volte a dimagrire o a garantire un corpo da favola, trascurando non poco la sicurezza alimentare.
Dieta e alimentazione sana

Paleo Dieta Per Principianti: Guida Essenziale Per Iniziare La Dieta Paleolitica Include Programma Di Transizione E Ricette

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,92€
(Risparmi 2,17€)


Dieta paleolitica

Dieta paleolitica Avete mai sentito parlare di dieta paleolitica? Si tratta di un tipo di alimentazione che si basa su quello dei nostri antenati, quelli appartenenti agli uomini delle caverne. La dieta paleolitica negli ultimi anni ha ritrovato validi sostenitori, questo perché secondo i vari esperti garantisce massima salute all'organismo, in quanto non sussistono alimenti modificati geneticamente. Sappiamo come l'alimentazione negli ultimi anni sia una delle cause principali della formazione di patologie anche piuttosto gravi e questo principalmente è dovuto alla mano dell'uomo che ne ha modificato la sua naturalezza. La dieta paleolitica si basa proprio sull'alimentazione selvatica che si seguiva durante la preistoria, quando insomma non c'erano tutte le diverse tecniche, in primis l'agricoltura, in grado di modificare la sostanza di un alimento. Il concetto della dieta paleolotica può sembrare per alcuni alquanto assurdo, ma esso si basa su fonti estremamente scientifiche secondo le quali l'organismo umano sarebbe stato geneticamente programmato per alimentarsi come gli antenati dell'èra paleolitica, senza chiaramente tutto quel cibo proveniente invece da trasformazioni attuate proprio dall'uomo.

  • Dieta e salute La dieta è la soluzione per chi desidera perdere peso. Chi desidera dimagrire, in primis decide di ridurre l’apporto calorico dei cibi, cercando di snellire la propria silhouette in un arco di tempo b...
  • addominali uomo Oggigiorno la moda impone una fisicità asciutta, tonica, longilinea e soda. Molte persone con problemi di obesità e di adipe in eccesso seguono ritmi di diete frenetici e praticano numerosissimi sport...
  • frutta per snellire La cellulite estetica è una condizione alterata del tessuto sottocutaneo della pelle che si gonfia a livello delle cellule adipose. Le cellule stesse infatti sono caratterizzate da un’ ipertrofia, dov...
  • appetito Uno dei fattori principali affinché una dieta sia corretta è quello di tenere a bada l'appetito. Il senso costante di fame inevitabilmente provocherà sempre più in noi la voglia di mangiare ed abbuffa...

Dieta Chetogenica

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,27€
(Risparmi 3,24€)


Benefici della dieta paleolitica

Seguendo la dieta paleolitica si garantisce una nutrizione biologicamente adatta all'organismo umano. Sono inoltre stati verificati dei veri benefici appartenenti alla dieta paleolitica, in modo particolare diminuirebbe anche il rischio di patologie cardiovascolari, alterazioni della pressione sanguigna e di diversi processi infiammatori, senza tra l'altro escludere l'aiuto notevole nel perdere peso, nell'avere prestazioni sportive migliori ed infine riduce anche i problemi della pelle. Coloro che appoggiano con grande convinzione la dieta paleolitica accusano principalmente quella moderna di essere la causa principale di patologie legate non solo al cuore, ma soprattutto al peso come l'obesità. Bisogna anche dire che negli ultimi anni la dieta paleolitica ha subìto delle evoluzioni, c'è insomma chi punta anche su prodotti provenienti dall'agricoltura come cereali integrali, legumi e prodotto caseari. Qui il discorso però si fa molto più complesso perché proprio all'interno dei vari sostenitori della dieta paleolitica esiste una discussione piuttosto accesa riguardo all'evoluzione di questo stile alimentare. Per alcuni non è possibile mangiare prodotti modificati dall'uomo, mentre per altri vi sono delle eccezioni.


Cosa mangiare durante la dieta paleolitica

E' bene a tal proposito capire cosa, stando alla dieta paleolitica più antica, si può mangiare seguendo questo tipo di alimentazione. Innanzitutto è fondamentale capire che la dieta paleolitica si basa su quei cibi che possono essere reperiti attraverso la pesca, la caccia e il tipo di raccolta presente proprio nel periodo paleolitico. Gli alimenti quindi permessi nella dieta paleolitica sono carne, pesce, uova, vegetali, noci, frutta, bacche e radici. Si punta molto sull'aspetto prettamente selvatico degli alimenti, ma è anche bene sapere che non esiste ormai nella nostra epoca un tipo di alimentazione così selvaggia, gli alimenti odierni sono coltivati, gli animali allevati, quindi la dieta paleolitica va seguita in una sua versione prettamente moderna, mangiare come nel periodo della preistoria è praticamente impossibile. Possiamo tranquillamente dire che gli alimenti concessi in questa diet paleolitica sono la carne magra, la verdura, la frutta, le noci, il pollame, le viscere ed il pesce. Si tratta poi di un'alimentazione assolutamente priva di glutine e non si può puntare su alimenti lavorati dall'uomo. Tra le bevande è concessa solo l'acqua, in alcune diete più rigide non si possono mangiare i pomodori e le melanzane. La dieta paleolitica può essere considerata sotto certi aspetti sicuramente salutare, ma il problema è che si tratta di un'alimentazione piuttosto standard che oon permettendo una vareità di cibi diventa molto complicata da seguire e inoltre può comportare anche una certa carenza di determinati valori nutrizionali. Per questo la dieta paleolitica non è sicuramente una delle più semplici da seguire.




COMMENTI SULL' ARTICOLO