cellulite cure

cellulite cause

La cellulite è un’alterazione dello strato dell’adipe che si manifesta in punti precisi del corpo. Essa si colloca al di sotto dello strato epidermico e si caratterizza per una marcata ipertrofia dei tessuti adiposi, ipertrofia causata da dal rigonfiamento degli spazi intracellulari, all’interno dei quali, vanno a collocarsi liquidi in eccesso. La conseguenza di questa ritenzione idrica, causa un rallentamento del sistema venoso e linfatico, ed il manifestarsi dell’inestetismo stesso. La cellulite si colloca sul pannello adiposo, o al di sotto del derma: nel primo caso, viene apostrofata come cellulite estetica, nel secondo caso, come cellulite edematosa. A seconda della tipologia di manifestazione, la cellulite viene divisa in tre sezioni: la cellulite edematosa, la cellulite fibrosa e la cellulite sclerotica. La cellulite edematosa, si manifesta con un eccessivo ristagno di liquidi che si palesa con l’effetto “pelle a buccia d’arancia”. Suddetta tipologia di cellulite, interessa principalmente le cosce, le braccia ed i polpacci. La cellulite fibrosa, si manifesta con l’indurimento del tessuto edematoso, che tende all’ispessimento, causando l’insorgenza di noduli e la pelle a buccia d’arancia. La cellulite sclerotica, comporta un aumento del tessuto connettivo, la formazione di grossi noduli, e implica problematiche sul sistema linfatico. La cellulite sclerotica, è rispetto alle altre, parecchio dolorosa. Le cause che scatenano suddetto inestetismo, sono varie: di base, la cellulite, si manifesta per un’alterazione del sistema linfatico venoso che determina una conseguente ritenzione idrica. Fattori genetici, sono cause fondamentali che possono influenzare la manifestazione di questo inestetismo e la predisposizione naturale ad esso. Le donne, sono molto più inclini a questo tipo di fenomeno, poiché nella donna, sono presenti moltissimi estrogeni, che determinano e controllano un gran numero di reazioni. Fattori secondari, sono lo stile di vita, una alimentazione poco equilibrata e sana, l’assunzione di farmaci, la carenza assoluta di pratica sportiva. Esistono poi delle cause collaterali che possono comportare un peggioramento de quadro clinico tra cui il fumo e l’alcool, l’abbigliamento eccessivamente stretto, l’utilizzo di scarpe scomode, la postura, i chili di troppo. Il fumo, favorisce la vasocostrizione, e quindi un peggioramento della circolazione sanguigna che comporta la ritenzione idrica; l’alcool e i chili di troppo costituiscono la formula esatta per contrarre suddetta patologia. L’abbigliamento eccessivamente stretto, le scarpe scomode ed alte, danneggiano la circolazione, appesantiscono le gambe, e determinano un aumento della probabilità di manifestazione di suddetto inestetismo.
cellulite

The Cellulite Cure: 7 Simple Steps to Remove Cellulite from Your Body Forever: Volume 1

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,44€


cellulite cure: Cellulite rimedi

cure cellulite La cellulite è dunque una patologia prevalentemente donna, che va combattuta. Esistono diverse cure, naturali che possono limitare la manifestazione di questa problematica, o favorirne la riduzione. Trattandosi di ritenzione idrica, la soluzione è l’idratazione. Bere molta acqua, aiuta a sciogliere il ristagno di liquidi in eccesso, stimolando la diuresi. Fumo, alcool e grassi, vanno completamente eliminati, mentre vanno preferiti cibi sani e ricchi d’acqua, come le verdure e le frutta. E’ importante seguire una dieta sana ed equilibrata: sono da preferire i frutti ad azione drenante e disintossicante, come l’ananas, i kiwi, le ciliegie, gli agrumi, la papaia, il melone, l’anguria, e verdure fresche o anche ortaggi che abbiano proprietà diuretiche e snellenti. Per stimolare la diuresi, è importante inserire nella propria dieta molte bevande come il tè e le tisane, anche più volte al dì. L’abbigliamento deve essere comodo, pratico, cosi come le scarpe. E’ molto importante effettuare una pratica sportiva costante: camminare a piedi, utilizzare la cyclette, lo step, o praticare attività aerobica, sono i trucchi fondamentali per contrastare l’insorgenza della cellulite. I rimedi topici interessano la localizzazione specifica della cellulite. I massaggi e le cure a base di fanghi alle alghe o con creme corpo drenanti e snellenti, sono terapeutiche rispetto alla cellulite edematosa. Per la cellulite fibrosa e sclerotica, difficile da maneggiare, perché dolente, è necessario provvedere con metodologie mirate, come la presso terapia, la mesoterapia, il linfodrenaggio. Queste ultime due terapie sono le maggiormente invasive, e vanno effettuate con specifiche infiltrazioni sotto cutanee di farmaci o vitamine che sciolgono i grassi e i liquidi in eccesso, favorendo la vasodilatazione. La presso terapia, consiste invece in un massaggio che viene effettuato da un macchinario che comprime e massaggia la zona interessata, favorendo il miglioramento della circolazione sanguigna. Anche l’ozonoterapia l’elettrostimolazione, si stanno rivelando particolarmente risolutivi: l’ozono ha un’azione antiinfiammatoria, antibatterica e antidolorifica e aiuta a migliorare il funzionamento del microcircolo. Lo stesso effetto lo produce la terapia del’elettrostimolazione, che consente per l’appunto la stimolazione del sistema linfatico venoso e un conseguente miglioramento sul piano estetico.


    The Cellulite Cure (TM) by Lionel Bissoon (2006-10-15)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 99,97€



    COMMENTI SULL' ARTICOLO