Epilazione

Metodi tradizionali per depilarsi

I peli del corpo umano svolgevano una funzione importante quando l'uomo doveva proteggersi da temperature ostili. Col tempo questi sono andati a sparire, ma quelli ancora presenti in diverse aree del corpo, specialmente se scuri e folti, sono spiacevoli da vedere. Eliminare i peli è necessità di uomini e donne, ma è un'azione non sempre indolore. Di metodi per far sparire i peli ce ne sono diversi, ma quello più apprezzato, perché rapido ed indolore, è il rasoio. Il rasoio taglia i peli, non li strappa alla radice, quindi è un metodo di depilazione e non di epilazione. Se in un primo momento la lametta sembra il rimedio più pratico per farsi i peli, dopo pochissimi giorni si può notare il suo lato negativo: la ricrescita veloce di peli più duri, che spesso si incarniscono lasciando antiestetici inestetismi.
Depilazione con la lametta

Braun Silk-épil 9 SkinSpa 9-969v Sistema di Epilazione, Esfoliazione e Cura della Pelle 4 in 1 con Spazzola per la Pulizia del Viso Inclusa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 125€
(Risparmi 74,9€)


Strappare i peli alla radice con la ceretta

Ceretta fatta dall'estetista Epilare il corpo con la cera è un metodo molto antico: si pensa l'abbia usato per prima volta la regina Cleopatra. Esistono due tipi di ceretta, quella a freddo e quella a caldo. La ceretta è un rimedio piuttosto doloroso, in quanto strappa diversi bulbi piliferi per volta. E' quindi consigliato chiedere di farsi epilare da un'estetista per evitare di strappare i peli in modo errato e provocare spiacevoli infezioni cutanee. Prima di applicare la cera è necessario porre attenzione alla lunghezza dei peli, che non deve superare i 5 mm nè essere inferiore ai 3 mm. Se sappiamo di avere i capillari fragili in alcune parti del corpo, è bene evitare questo sistema per non provocare inestetismi. Dopo la ceretta, anche se fatta dall'estetista, è bene usare oli e creme idratanti sulla zona trattata.

  • chirurgia estetica seno La società attuale promuove l’esaltazione del corpo in tutta la sua bellezza. L’esigenza di perfezione cresce in maniera direttamente proporzionale all’insoddisfazione stessa generata dal bisogno di r...
  • seno La maggior parte delle donne, nutrono una profonda insoddisfazione nei confronti del proprio corpo. La tendenza a perfezionarsi, cresce di pari passo con le mode, che cambiano continuamente ed influen...
  • macchie della pelle Il periodo in cui la nostra pelle è più soggetta alla formazione di diverse macchie è quello estivo. Qui a causa della prolungata esposizione ai raggi solari iniziano ad emergere macchie della pelle c...
  • Che cos'è la ferita? Per ferita s'intende una lesione che provoca un’interruzione di continuità, una lacerazione della pelle ed eventualmente dei tessuti sottostanti. Quando accade un evento che causa...

Rowenta EP5660 Silence Soft Epilatore per un'Epilazione Ottima e Silenziosa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 38,46€
(Risparmi 28,53€)


Epilatori a pinzette rotanti

Un epilatore a pinzette Da ormai qualche anno, sugli scaffali dei negozi di elettrodomestici, spopola l'epilatore a pinzette rotanti: una piccola macchinetta che funziona a batteria o ad elettricità. Una volta accesa, il suo sistema di fitte pinzette, poste una vicina all'altra, inizia a ruotare per strappare efficacemente diversi peli in pochi minuti. Nonostante non sia un apparecchio troppo economico, ha una durata illimitata e fa risparmiare sedute mensili dall'estetista. Affinché questo epilatore non provochi piccole infezioni cutanee a chi lo usa, è fondamentale pulirlo adeguatamente dopo una o due epilazioni. L'epilatore a pinzette è un sistema un po' doloroso per farsi i peli, specialmente se usato nella zona inguinale e sulle ascelle, ma lascia la pelle liscia per alcune settimane ed elimina più peli superflui rispetto alla ceretta.


Epilazione semi-permanente: luce pulsata

Epilazione con luce pulsata L'epilazione con la luce pulsata è un valido trattamento per sbarazzarsi dei peli in modo quasi permanente. Questo sistema sfrutta la luce per far cadere i peli ed addormentarne il follicolo, in modo che questo non faccia più ricrescere la peluria.Il trattamento con la luce pulsata è indolore, ma sono necessarie diverse sedute, distribuite su più mesi, per apprezzare il risultato.E' consigliato far eseguire questo trattamento da un'estetista, perché la luce pulsata, se usata male, potrebbe provocare piccole ustioni. Nonostante ciò, gli apparecchi che praticano questo trattamento sono acquistabili in qualsiasi negozio di elettrodomestici.L'epilazione con la luce pulsata deve essere evitata nelle zone abbronzate, con tatuaggi, lentiggini, nei e cicatrici. La luce pulsata, agendo sulla melanina, non ha effetto sui peli chiari o bianchi.




COMMENTI SULL' ARTICOLO