scarpe da ballo

Differenze di abbigliamento

Quando si parla di abbigliamento è molto importante fare attenzione al tipo di utilizzo che bisogna farne. Ogni particolare evento, lavoro o semplicemente passione esige un determinato look che bisogna seguire praticamente alla lettera. La moda ci propone abiti sempre più moderni e suggestivi per i grandi eventi mondani, ma non è solo durante questi praticolari momenti che si esige l'indumento più adatto. Ad esempio chi pratica sport, anche a livello amatoriale, dovrà fare bene attenzione all'abbigliamento da scegliere, anche perché ogni disciplina sportiva ha le sue particolari caratteristiche. Un calciatore opterà per il classico completino da calcio con i calzettoni, i parastinchi e le classiche scarpette da calcio, mentre lo sciatore dovrà indossare l'apposita tuta, con guanti, caschetto e scarponi da sci. Sono dei semplici esempi che fanno comprendere come debba esserci grande attenzione nel modo di vestirsi a seconda del tipo di giormata o di attività che si affronta.
Differenze di abbigliamento

Zicac scarpe con tacco donna beige nero argentate comode (38, nero)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,99€


Scarpe da ballo

Scarpe da ballo C'è una disciplina che, a differenza delle altre, ha diversi stili di abbigliamento a seconda delle varie categorie che si scelgono. Stiamo parlando del ballo, una passione che accomuna tantissime persone, ma che a sua volta raggruppa una grande varietà di stili ed ognuno di questi è caratterizzato da un particolare abbigliamento. Vogliamo però concentrarci maggiormente sulle scarpe da ballo, tralasciando invece il look completo che ogni stile deve avere. Sulle scarpe da ballo vi sono delle importanti considerazioni da fare, anche perché sono i piedi ad essere al centro di questa disciplina ed è necessario preservarli dai diversi pericoli. La salute come sempre deve avere un ruolo centrale, non si può quindi in questo caso essere troppo vaghi sulla scelta delle scarpe da ballo. Come abbiamo detto in precedenza sono diversi stili e caratteristiche da prendere in considerazione, guai a fare di testa propria o optare per qualche elemento di scarsa qualità, si rischierebbe di compromettere la corretta funzionalità dei vostri piedi.


  • corsa Tra gli sport più comuni c'è sicuramente la corsa. Vari esperti evidenziano come questo tipo di attività fisica possa garantire al nostro corpo un consumo di grassi notevole e soprattutto è considerat...
  • corsa Uno degli sport più completi e che permette un rapido dimagrimento del vostro corpo è senza alcun dubbio la corsa. Questa coinvolge tutti i muscoli del corpo, anche se non vi farà mai sviluppare dei m...
  • correre Quando si vuole fare sport è importante saper scegliere le scarpe giuste poiché il potersi muovere liberamente evitando traumi alla muscolatura inizia dalla postura del piede. Innanzitutto ogni scarpa...
  • scarpe Le scarpe sono l’accessorio che “veste” i nostri piedi. Anche se poste alla base del corpo, rivestono un’importanza tutt’altro che trascurabile, perché in base alla forma e al modello possono contrib...

Scarpe donna cerimonia G. VENTURI sandalo plateau blu con strass N.38 X3270

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,56€
(Risparmi 24,84€)


Caratteristiche scarpe da ballo

Il primo aspetto da tener presente nella scelta delle scarpe da ballo è chiaramente la comodità, se i piedi inizieranno a fare male dopo pochissimi passi, significa che le scarpe non sono adatte per il tipo di disciplina che si sta affrontando. I balli inoltre sono completamente diversi, non c'è in questo caso solo differenza nei passi, ma soprattutto nel tipo di abbigliamento e di scarpe da indossare per ogni stile. Con il ballo l'affaticamento dei piedi sarà praticamente raddoppiato rispetto alla semplice passeggiata e questo già deve farvi capire come le normali scarpe che utilizziamo quotidianamente non siano assolutamente adatte a nessuno stile di danza. Ogni tipo di ballo esige la giusta calzatura, questo è un concetto che deve essere sempre ben chiaro, non si scherza insomma con le scarpe da ballo. Non importa se si tratti solo di una passione temporanea o di un approccio molto amatoriale al mondo della danza, non sono quindi solo i professionisti a dover contare sulle scarpe da ballo giuste, ma anche le persone comuni che si avvicinano per la prima volta a questo mondo.


Scarpe da ballo per ogni stile

Vediamo ora più nel dettaglio quali sono le scarpe da ballo per ogni tipo di stile, quali caratteristiche principali devono essere prese in considerazione. Pensando al mondo della danza sicuramente lo stile classico è quello che subito attira l'attenzione di tutti. Sappiamo come la danza classica sia alla base di tutti gli altri stili, chi quindi ha intenzione di immergersi in questo mondo deve avere una minima conoscenza di questa disciplina. Le scarpe da ballo riguardanti la danza classica sono essenzialmente di due tipi che sono utilizzati indistintamente da donne ed uomini. In genere, per chi è alle prime armi con la danza classica, è necessario affidarsi alle mezze punte, qui il costo oscilla dai 20 ai 30 euro. Per chi invece ha già alle spalle uno studio approfondito di tale disciplina, può optare per le classiche punte, il cui costo è di circa 60 euro. Una regola che però vale per tutti gli stili di ballo riguarda il materiale delle scarpe da ballo, è opportuno scegliere sempre quelle in pelle. Come deve essere invece strutturata una scarpa per il tango? Per la donna spazio ad una calzatura aperta con dei lacci ad incrocio sul collo del piede, il tacco può essere tra i 4 e gli 8 centimetri. L'uomo deve scegliere una scarpa chiusa che sia molto morbida e la lunghezza del tacco oscilli tra i 3 e 5 centimetri. E' importante che le scarpe da ballo per il tango, ma in generale per qualsiasi tipo di stile, abbiano una suola di cuoio. Per i balli standard, come il liscio o quelli da sala, le scarpe da ballo più idonee per la donna sono i classici décolleté in pelle con un tacco di circa 5 centimetri, per l'uomo spazio alla scarpa in pelle lucida con le stringature ed il tacco 2 cm. Le scarpe da ballo per lo stile caraibico sono molto più accattivanti, la donna può scegliere tra modelli di sandali più aperti o più chiusi, il tacco è a tronchetto e può arrivare anche agli 8 cm, le allacciature possono fermarsi sul collo del piede oppure raggiungere la caviglia. L'uomo invece deve scegliere scarpe robuste con un tacco di 4 o 5 cm e che siano stringate. Solo per il ballo acrobatico o hip hop è consigliato optare per scarpe da ballo in gomma, in modo che possano garantire un'ottima tenuta con il suolo.




COMMENTI SULL' ARTICOLO