Fibroma ovarico sintomi

Caratteristiche generali del fibroma ovarico

Il fibroma ovarico è un tumore benigno, quasi sempre monolaterale, rappresenta tra il 5 ed il 10% delle neoplasie primitive dell'ovaio e il 20% di tutti i tumori solidi di quest'organo. La probabilità che si riveli maligno è al di sotto dell'1%. Benché possa manifestarsi a qualsiasi età della donna, nella maggior parte dei casi colpisce in fase premenopausale, quindi attorno ai 40-50 anni. La neoplasia può essere asintomatica ed essere scoperta nel corso della ricerca di altre malattie oppure esordire con dolore pelvico e addominale provocato da una torsione attorno al suo asse longitudinale. A livello macroscopico il fibroma è un tipo di lesione a forma di nodulo, con una grandezza che può variare da pochi millimetri ad alcuni centimetri. La terapia è chirurgica e si rivela risolutiva con un'ottima prognosi.
fibroma ovarico

Design for Duchenne. Linee guida per il progetto di costruzione o ristrutturazione di abitazioni per famiglie Duchenne. Distrofia muscolare, accessibilità, barriere.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,8€
(Risparmi 4,2€)


I fibromi ovarici bilaterali

cellule fibroma ovarico<p /> Il fibroma dell'ovaio ha origine dallo stroma gonadico ed è formato da fibroblasti e da cellule collagene oppure da una fusione di queste ultime con cellule della teca interna. I fibromi ovarici bilaterali possono essere presenti nella rara malattia genetica della sindrome di Gorlin o del carcinoma basocellulare nevoide (NBCCS), prima dei 30 anni d'età. Questa patologia è caratterizzata da neoplasie cutanee, alterazioni delle ossa e altri tipi di tumori che si sviluppano con il passare degli anni. La sindrome è a trasmissione autosomica con penetranza elevata. I fibromi ovarici bilaterali sono presenti anche nella sindrome di Meigs, associati ad ascite e idrotorace. Questi sintomi scompaiono dopo la rimozione chirurgica del tumore. L'ascite si presenta del 10-15% dei fibromi più grandi di 10 cm ed è proporzionata alla dimensione.


    Natural Liver Detox - 50 ml - NET - Integratore alimentare con Cardo Mariano per la depurazione del fegato (1)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 23€


    Come si presenta il fibroma dell'ovaio

    Ecografia di un fibroma dell'ovaio<p /> Il fibroma ha origine dallo stroma delle gonadi ed è formato da fibroblasti e da cellule collagene o da una fusione di queste con cellule della teca interna. L'ecografia mostra il fibroma come un corpo solido, tendenzialmente ovale, chiaramente circoscritto e uniforme, generalmente ipoecogeno. In alcuni casi viene evidenziato un aspetto iperecogeno. Ciò dipende dalla sua composizione che prevede la parte fibrosa ed eventuali lacune cistiche. Non più di un fibroma su dieci presenta piccole zone di degenerazione cistica o ialina e calcificazioni. Alla tomografia computerizzata (TC) questo tumore appare con un tenue enhancement. Il fibroma dell'ovaio presenta una superficie liscia bruno-biancastra. Quando viene sezionato rivela delle lacune cistiche con necrosi ed emorragie, oltre alla parte solida.


    Fibroma ovarico sintomi: Differenziazione da altre patologie e da tumori maligni

    Fibroma ovarico al microscopio<p /> La diagnosi del fibroma ovarico richiede una differenziazione da altre condizioni patologiche come: altri tipi di tumori solidi dell'ovaio, mioma peduncolato sottosieroso, dermoide prevalentemente solido, rene pelvico o ansa dell'intestino distesa. I tumori benigni dello stroma delle gonadi comprendono i fibromi, i tecomi e i fibrotecomi. I fibromi cellulati, al contrario dei semplici fibromi, manifestano molti fenomeni di mitosi cellulare. Ciò li rende simili ai fibrosarcomi, tumori maligni con una prognosi sicuramente negativa. Per questo è importante una differenziazione che viene effettuata in laboratorio mediante la tecnica del numero di mitosi per campo ad alto ingrandimento (HPF). Il fibroma cellulato contiene da 1 fino a 3 mitosi per campo mentre nel fibrosarcoma sono superiori a 3-4.


    • fibroma ovarico Il fibroma ovarico è un tumore benigno che attacca l'organo riproduttivo femminile, le ovaie; sono tumori che rappresent
      visita : fibroma ovarico

    COMMENTI SULL' ARTICOLO