Dermatophagoides farinae

Che cosa sono gli acari dermatophagoides farinae

Gli acari della specie dermatophagoides farinae risultano essere il 90% di quelli che infestano i materassi e il 70-92% di quelli presenti nella normale polvere di casa, cioè quella che si deposita comunemente sui mobili oppure sul pavimento. Proprio per il fatto di essere così diffusi, sono i più studiati; al tempo stesso sono gli acari che più frequentemente provocano nelle persone reazioni allergiche. Infatti gli acari dermatophagoides farinae rappresentano la causa più diffusa di allergie e circa la metà dei soggetti allergici è colpita da reazioni più o meno forti quando vi entra in contatto. Oltre che sul pavimento, nella polvere e nei materassi, questi acari sono presenti sulle suppellettili, sui soprammobili, nei tappeti e nelle poltrone. Al tempo stesso bisogna tenere a mente che sono diffusi anche negli uffici, non soltanto negli ambienti residenziali.
Acari <strong>dermatophagoides</strong> farinae

Allergie Alimentari: Il Nichel Solfato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,2€


Le caratteristiche degli acari dermatophagoides farinae

Acaro dermatophagoides farinae Gli acari dermatophagoides farinae si sviluppano rapidamente in condizioni ambientali caratterizzate da alte temperature; al tempo stesso sono molto resistenti e quindi poco soggetti alla mancanza di umidità o, al contrario, a suoi eccessivi livelli. Tuttavia per il loro sviluppo ottimale necessitano di un'umidità relativa del 50-60% e temperature tra i 25 e i 30°C. I dermatophagoides farinae causano reazioni allergiche del primo tipo, i cui fattori scatenanti sono rappresentati da fiori, erbe e polline delle piante, forfora di animali, polvere domestica e appunto gli acari della polvere domestica. Si tratta appunto degli dermatophagoides farinae. Questi allergeni inducono la produzione da parte del sistema immunitario di anticorpi specifici, chiamati immunoglobuline E che rivestono le cellule chiamate mastociti o basofili. Sono le cellule presenti sulla pelle e sul rivestimento mucoso dello stomaco, dei polmoni e delle vie aeree superiori.

  • riniti L’allergia, è una particolare e specifica reazione del sistema immunitario a determinate sostanze che sono apparentemente innocue, ma che possono scatenare risposte negative. Sono gli anticorpi a prov...
  • alimentazione sana Il campo dell'alimentazione è piuttosto vario, essitono insomma diversi tipi di alimenti di diverse origini che possono essere utili per la salute umana, ma allo stesso modo si possono verificare alim...
  • sapone I cosmetici fanno parte della vita quotidiana di ciascuno di noi a partire dal detergente per il viso fino ai trucchi e alle creme più sofisticate. Ma non tutti i cosmetici sono amici della salute. In...
  • capelli tinti e curati La tinta per capelli è un prodotto cosmetico che può irritare il cuoio capelluto e portare ad una vera e propria sofferenza di allergia. In alcuni casi scompare tutto in poco tempo con un lavaggio con...

GBSci Probiotici Acidophilus Puri, 100% Adatti a Diete Vegetariane/Vegane e Senza Glutine, 10 Miliardi di Unit&#224; Formanti Colonie per Compressa, Perfetti per Adulti e Bambini, Realizzati nel Regno Unito

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€
(Risparmi 4€)


Le reazioni allergiche e gli acari dermatophagoides farinae

Esemplare di acaro della polvere Gli acari dermatophagoides farinae sono tra le principali cause delle reazioni allergiche. Sotto questo nome rientrano vari sintomi che si manifestano quando il corpo reagisce a uno o più sostanze nei confronti delle quali è sensibilizzato. Nel caso degli acari dermatophagoides farinae il contatto con l'organismo avviene attraverso il respiro o con il contatto fisico. Le allergie sono reazioni improprie o esagerate di sistema immunitario e si verificano solo nella seconda esposizione, o nelle successive, alla sostanza responsabile dopo che primo contatto ha sensibilizzato l'organismo. Molte malattie comuni come l'asma bronchiale e la rinite allergica sono provocate da particolari reazioni allergiche. Il sistema immunitario forma quindi anticorpi e linfociti sensibilizzati contro sostanze innocue perché tali allergeni vengono scambiati per antigeni potenzialmente pericolosi.


Dermatophagoides farinae: Il trattamento contro l'allergia verso gli acari

Esemplari di dermatophagoides farinae L'immunoterapia può essere preziosa per le persone allergiche agli acari della polvere domestica e ad alcuni pollini. Vengono somministrate dosi gradualmente crescenti dell'allergene per favorire la formazione di anticorpi che in futuro bloccano le reazioni indesiderate. Questa terapia risulta efficace in due terzi circa dei casi risolti e il trattamento contro gli acari dermatophagoides farinae dura due o tre anni. Può produrre lievi effetti collaterali come prurito, edema o eruzione cutanea; occasionalmente compaiono effetti indesiderati più gravi, come broncospasmo e shock anafilattico. Per prevenire la comparsa dei sintomi è possibile usare regolarmente altri farmaci, come il sodio cromoglicato e i corticosteroidi. Le creme corticosteroidi sono utili per trattare l'eczema, ma l'applicazione prolungata sulla stessa zona può ledere l'epidermide.



COMMENTI SULL' ARTICOLO