Stomatite

Che cos' la stomatite

La stomatite un'infiammazione della mucosa che causa fastidi e dolori, coinvolgendo anche palato, gengive, interno delle guance e lingua. In alcuni casi si verifica un insorgere di pochi decimi di febbre e un aumento di secrezione salivare. Mangiare e bere diventa un problema principalmente all'assunzione di liquidi molto caldi. Con una media di circa una persona su cinque la stomatite si sviluppa con delle ulcere benigne nella bocca chiamate "afte", non infettive, ma che comunque necessitano di non essere trascurate. In commercio ci sono vari tipi di collutori antisettici, sia liquidi che spray, se usati tempestivamente possono risolvere il problema sin dall'insorgere dei primi sintomi. La stomatite attacca principalmente i soggetti stressati, i celiaci, donne in inizio di periodo mestruale, mentre molti fumatori vengono risparmiati da questo tipo di malattia.
Bocca stomatite

De la Stomatite Ulcéreuse des Soldats Et de Son Identité Avec la Stomatite des Enfants, Dite Couenneuse, Diphthéritique, Ulcéro-Membraneuse (Classic Reprint)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,44€
(Risparmi 10,75€)


Sintomi della stomatite

Sintomi stomatite I sintomi della stomatite si manifestano con un evidente arrossamento della mucosa della bocca, comparsa di ulcere e afte della grandezza di una lenticchia, molto dolorose, che provocano bruciore a tutto il palato. In alcuni casi, oltre ad espandersi in tutto il lato interno della bocca, si estendono anche esternamente sulle labbra e sul viso ricoprendoli di vesciche, croste e tumefazioni. La principale causa dell'insorgenza di una stomatite viene associata alla cattiva igiene orale, da protesi dentarie che non vengono mantenute igienicamente pulite, oppure difettose. Anche cure a base di antibiotici alquanto prolungate possono provocare l'alterazione della flora batterica, dando via libera ad infezioni da fungo (la principale la Candida albicans), chiamata comunemente "mughetto", questo tipo di stomatite si manifesta principalmente su bambini dai 3 ai 9 anni prolungandosi per tutto il cavo orale.

    De la Stomatite Gangreneuse

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,1€


    Stomatite e herpes simplex

    Herpes simplex La stomatite erpetica viene prodotta da un virus contagioso (herpes simplex) che attacca principalmente i bambini, coinvolgendo l'intero cavo orale, quindi fastidiosa e in alcuni casi anche molto dolorosa. A livello sintomatologico viene definita come una normale stomatite, ma essendo di natura virale porta ad essere contagiosa e non possibile curarla con antibiotici visto la sua natura batterica. I sintomi derivanti da una stomatite erpetica portano al facile riconoscimento, essendo diversi dalla stomatite aftosa, le normali stomatite attaccano l'interno della bocca, labbra e angoli, mentre la stomatite erpetica si prolunga per l'intero cavo orale. La stomatite erpetica provoca uno stato febbrile che pu raggiungere anche i 40 gradi con bruciori e dolori molto forti confrontati ad una stomatite aftosa, la causa di questi dolori sono le numerose lesioni presenti nel cavo orale.


    Prevenzione dalle infezioni orali

    Infezione stomatite Per poter prevenire le infezioni provocate dalla stomatite molto importante avere una massima igiene orale, consistente nell'evitare rimanenze di cibo nei denti con un accurato uso dello spazzolino e un ottimo dentifricio, mattina e sera e ogni qualvolta vengono assunti cibi. importante sostituire lo spazzolino quando diventa alquanto vecchio (diciamo ogni 2 mesi), in modo da evitare che le setole consumate possano provocare ferite alle gengive, con rispettiva preparazione all'attacco di una stomatite. La carenza di vitamine B12 e B9 nell'organismo una delle cause che possono favorire l'insorgenza di questo tipo di infezione, quindi consigliabile mangiare abbondante frutta. Anche la carenza di minerali nell'organismo (ferro e zinco) e quando non vengono consumate abbastanza vegetali freschi, il tutto pu provocare l'insorgenza di afte nella mucosa orale.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO