Periartrite braccio

Periartrite braccio, sintomi

La periartrite braccio è una malattia infiammatoria muscolare articolare che inizia con dolori lievi, che col passare dei giorni aumentano di intensità limitando le funzionalità delle braccia. Questi sintomi si manifestano dai legamenti della spalla per prolungarsi per tutta la lunghezza del braccio. Questo tipo di infiammazione, che fino a qualche anno fa veniva definita come periartrite braccio, oggi viene inserita nel termine "Periartrite scapolo omerale" che raggruppa i vari tipi di periartrite. Si manifesta dal raggiungimento del quarantesimo anno di età anni, fino al sessantesimo. Questa patologia colpisce prevalentemente le donne. Il dolore acuto tende ad aumentare nel periodo notturno, limitando le funzioni delle braccia e procurando difficoltà nel sollevarle o portarle all'indietro della schiena.
Dolori accusati dalla perirtrite al braccio

ZHIRONG Lampada di riscaldamento elettromagnetica multifunzionale dell'onda TDP 300W, apparecchio terapeutico ausiliario di periartrite di dolore del muscolo, testa girante della lampada, braccio regolabile

Prezzo: in offerta su Amazon a: 177€


Periartrite braccio, cause

Braccio soggetto a infiammazione di periartrite Le cause che possono procurare l'insorgere di una periartrite braccio sono diverse, può essere procurata da un trauma, oppure da lesioni dei muscoli o dei tendini, anche l'età avanzata può determinare l'insorgere questi dolori. Questa patologia si manifesta anche nei soggetti sportivi, principalmente chi pratica sollevamento pesi, lancio del disco o del giavellotto sono i più predisposti ad essere colpiti da questo tipo di periartrite, perché richiedono ai tendini e ai legamenti uno sforzo improvviso ed eccessivo. In alcuni casi questi sintomi si possono prolungare per alcuni mesi tanto che si necessita di una cura efficace prescritta da un medico specialista per riuscire ad eliminarla. Nella forma cronica di questa infiammazione, i dolori si manifestano gradualmente, iniziando con un blocco momentaneo del braccio e grosse difficoltà nel sollevarlo, oppure di portarlo dietro alla schiena.

  • dolore stomaco Tra le diverse problematiche che interessano lo stomaco, la più comune e diffusa, è certamente la gastrite acuta. Questo tipo di patologia, si manifesta con un’infiammazione della mucosa gastrica, (da...
  • colite ulcerosa La colite ulcerosa è un’infiammazione dell’intestino, più in particolare parte come infiammazione dell’intestino crasso che sarebbe la parte centrale di tutto l’intestino. Colpisce dapprima l’intesti...
  • infiammazione del colon La colite ulcerativa, o più comunemente conosciuta come “colite ulcerosa”, è un’infiammazione di tipo cronico di buon tratto del colon e può estendersi anche fino all’intestino retto attraverso l’este...
  • Avere un figlio Ogni donna nasce con la convinzione che un giorno potrà diventare mamma. E' alquanto difficile ritrovare persone della sfera femminile che non sognano di poter mettere alla luce un figlio, si andrebbe...

Braccio articolato leggero di bellezza del supporto da pavimento della terapia di agopuntura della pelle del muscolo della lampada di calore infrarossa lontana con le ruote

Prezzo: in offerta su Amazon a: 199€
(Risparmi 20€)


Periartrite braccio, cure

Infiammazione da periartrite al braccio Ai primi sintomi di una periartrite braccio, è importante rivolgersi ad un medico specializzato in ortopedia, per avere una diagnosi precisa realizzata in base ai dolori dichiarati dal paziente, per capire le cause che hanno procurato questa infiammazione ai tendini e ai muscoli interessati. Tramita queste notizie, il medico prescrive accertamenti come analisi del sangue, radiografia per controllare lo stato delle ossa, ecografia per evidenziare i tessuti molli e una risonanza magnetica. La risonanza, essendo un esame diagnostico, permette di esplorare tutto l'apparato muscolare del braccio, legamenti, tendini, cartilagini e ossa per strati, evidenziando tutte le alterazioni presenti, comprese le borse sierose che potrebbero sversare liquido nelle articolazioni. La risonanza magnetica non espone il paziente a rischi di radiazioni.


Periartrite braccio, riabilitazione fisioterapica

Periartrite al braccio, esercizi riabilitativi La riabilitazione può avvenire tramite infiltrazioni di ossigeno e ozono, oppure delle infiltrazioni a base di acido ialuronico concentrato. Se utilizzando questi prodotti il dolore non sparisce, è possibile effettuare una riabilitazione dal fisioterapista, con magnetoterapia, FANS e HILT. I FANS sono prodotti antinfiammatori non steroidi, che agiscono sulla causa che genera il dolore bloccandola. Nella periartrite del braccio i FANS bloccano il dolore, permettendo all'arto di riprendere i suoi movimenti. La tradizionale Laserterapia viene usata in Europa da più di 25 anni, è risultata molto efficace nei trattamenti antidolore, non ha effetti collaterali e non è tossica, ma il suo uso è limitato, non permette di trasferire in profondità l'energia necessaria alla cura, senza provocare danni termici ai tessuti. Con la hilterapia (HILT), è possibile raggiungere patologie più profonde, senza danneggiare i tessuti.




COMMENTI SULL' ARTICOLO