Ipermetropia nei bambini

Il problema dell'ipermetropia nei bambini

L'ipermetropia nei bambini è un difetto della vista che rende faticoso mettere a fuoco le immagini a livello della retina. Questo difetto nei più piccoli è abbastanza comune e può essere tollerato. Se di lieve entità, il problema si corregge da solo nella normale maturazione e crescita dell'occhio. Se l'ipermetropia è più grave o si accompagna ad altri difetti della vista, come lo strabismo, o se la stessa è molto diversa nei due occhi, è invece necessario intervenire prontamente. Il rischio è di incorrere nella ambliopia, ovvero l'occhio pigro. In questo caso uno dei due occhi, quello che vede peggio, viene scarsamente utilizzato e il cervello fa affidamento quasi unicamente sull'occhio buono. La conseguenza è che il bambino, di fatto, vede con un occhio solo. L'ipermetropia nei bambini può anche essere dovuta a una cataratta congenita.
Bambino con gli occhiali da vista

Caledonia segni 56088 emergenza per lavaggio occhi sporgenti Sign

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,71€


I sintomi dell'ipermetropia nei bambini

Occhiali da vista per piccolissimi Rendersi conto che un bambino è ipermetrope non è sempre facile. Il sintomo principale è la difficoltà di mettere a fuoco gli oggetti più vicini. Il cervello e gli occhi compensano però automaticamente la messa a fuoco e può darsi che il bambino non dia chiari sintomi di non vedere bene, soprattutto se l'ipermetropia è lieve. Può darsi invece che il difetto si manifesti sotto forma di sintomi secondari, come mal di testa, bruciore e dolore agli occhi e ipersensibilità alla luce. Questi sono dovuti alla fatica che cervello e occhi devono fare per compensare il difetto visivo. Una semplice visita oculistica è però in grado di evidenziare, velocemente ed in modo non invasivo, l'ipermetropia nei bambini. Sarà quindi l'oculista, valutata anche la portata del deficit visivo, a decidere se e come intervenire per correggerlo.

  • Ipermetropia latente cause L'ipermetropia latente è un difetto della vista molto frequente al di sotto dei quattordici anni poiché l'occhio, non essendosi completamente sviluppato, tende a non effettuare una rifrazione ottimale...
  • Vista offuscata nell'astigmatismo L'astigmatismo è una malattia dell'occhio che nasce dalla mancata uniformità della curvatura della cornea, che crea difficoltà nel vedere gli oggetti in modo nitido. La cornea è costituita da meridian...
  • Occhiali per astigmatismo ipermetropico L’astigmatismo ipermetropico è un disturbo visivo molto particolare: in questo caso il paziente soffre al tempo stesso sia di una forma di astigmatismo che di una di ipermetropia. Infatti questi due p...
  • occhiali Gli occhiali sono gli accessori che consentono di proteggere gli occhi dal sole e di correggere i difetti di vista. I primi modelli di occhiali risalgono al Seicento ed erano indossati da intellettual...

DoGeek 3D Eye Mask,Sleep Mask,Occhi Maschera,Maschera per Gli Occhi, Maschera di Sonno Sleeping Mask, per Donne, Uomini Con Tappi per Orecchini,Liscio e Morbido,Per il Sonno, il Viaggio, il Lavoro a Turni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,99€
(Risparmi 17€)


Occhiali da vista per bambini

Visita dall'optometrista Un aiuto importante per la correzione dell'ipermetropia nei bambini viene dagli occhiali da vista che l'oculista deciderà di prescrivere dopo un'attenta visita e una valutazione della messa a fuoco. Gli occhiali da vista per bambini sono graduati in base alle diottrie mancanti e hanno lenti specifiche in grado di correggere, con il tempo, il difetto visivo. La capacità di mettere a fuoco da vicino viene quindi gradualmente sviluppata e l'ipermetropia nei bambini può tranquillamente correggersi o migliorare in modo molto sensibile, grazie all'utilizzo degli occhiali da vista, purché sia diagnosticata e curata in tenerissima età. Più il bambino cresce e più il difetto tende a cronicizzarsi, diventando poi difficile da guarire, per cui è essenziale che venga diagnosticato presto, soprattutto se abbinato al altri problemi a carico della vista.


Ipermetropia nei bambini: Altri metodi per la cura

Misurazione vista Gli occhiali da vista sono l'alleato più efficace contro l'ipermetropia nei bambini. Può capitare che gli occhiali non siano però sufficienti a portare miglioramenti sensibili e risolvere il problema. L'oculista valuterà quindi se ricorrere alla chirurgia al laser o ad altri metodi. L'intervento di microchirurgia è molto simile a quello degli adulti e permette di correggere un grande numero di difetti della vista. La termocheratoplastica permette invece di riscaldare la cornea e modificarne la curvatura, correggendo così l'ipermetropia. L'intervento più radicale, ma anche il più invasivo, è la sostituzione del cristallino. In genere questo intervento viene lasciato per ultimo, quando non è possibile intervenire in nessun altro modo, ma assicura l'eliminazione radicale dell'ipermetropia e altri difetti visivi.



COMMENTI SULL' ARTICOLO