Dolori cervicali

Cos'è la cervicale?

I dolori cervicali sono sempre in agguato. Di solito chi ne soffre tende a coprire la zona del collo, per evitare che colpi d'aria possano generare il dolore. La cervicale, usando un termine metaforico, è il "muro centrale" del corpo. Se in una casa si abbatte la struttura principale, crolla, così accade con la cervicale. Tutto il corpo è sorretto dalle sette vertebre che compongono questo delicato segmento. Nel corso della vita la cervicale può essere soggetta a traumi, come il "colpo di frusta" oppure a patologie: artrosi, osteoporosi, fratture, ernie, che limitano i movimenti del collo. Se dopo qualche antinfiammatorio il dolore non passa, è necessario rivolgersi al medico di base per valutare il problema e sottoporsi a tutti gli accertamenti e visite specialistiche, mentre è assolutamente da evitare il fai da te.
dolore cervicale

Dispositivo Ricaricabile a Tecnologia Tens EMS Gestisce il Dolore e la Riabilitazione con 16 Modalità Operative e 8 Elettrodi per i Massaggi a Impulso, Eccezionale per i Dolori Cervicali, la Sciatica e per l’Indolenzimento Muscolare

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€
(Risparmi 150€)


Sintomi dei dolori cervicali

male alla cervicale Non è difficile capire che si soffre di cervicalgia. I sintomi dei dolori cervicali sono così evidenti che si riconoscono immediatamente. La zona interessata è il collo. Si parte con un dolore localizzato e diffuso che si manifesta in alcuni tratti della colonna cervicale, accompagnato da movimenti rigidi che impediscono il funzionamento fluido del collo. Si avvertono malesseri alle spalle, che a volte si irradiano lungo tutta la colonna vertebrale. Quando ad essere interessate sono le radici dei nervi, per la presenza di una o più ernie cervicali, i disturbi coinvolgono anche gli arti superiori, con la presenza di formicolii e ridotta sensibilità. Come affrontare la vita se si soffre di dolori cervicali? Chi ne soffre si sente invalidato e gestisce le sue giornate in funzione della propria condizione fisica.

  • cervicale Sempre più persone, anche abbastanza giovani, soffrono di dolori alla cervicale, un fastidio che provoca frequenti mal di testa, dolore lombare e vertigini. La cervicale è composta da sette vertebre s...
  • Dolori muscolari e articolari E' possibile ritrovarsi molto spesso con dolori muscolari e qui le cause sono davvero molteplici. Il problema principale però è dato dalla mancanza di attività fisica, questa aiuta a migliorare notevo...
  • Schiena Il mal di schiena è una patologia che in Italia colpisce più di quindici milioni di persone: almeno una volta nella propria vita chiunque è stato affetto da questo disturbo. A dire il vero, con il ter...
  • Testa e collo I dolori a testa e collo sono causati da problemi che colpiscono il cosiddetto tratto cervicale. Quest'ultimo non è altro che la parte più mobile della colonna vertebrale ed in un certo senso anche la...

Evergreenweb - Occasione! Coppia Cuscini Fiocco Memory, ottimo per dolori cervicali, tessuto traspirante, 100% memory 42x72 - Guanciale modello saponetta, cuscino per il collo, adatto a tutti i materassi e letti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€
(Risparmi 39,91€)


Rimedi convenzionali

Fisioterapia per dolori cervicali Per i dolori cervicali esistono differenti cure, ma non sempre il problema si risolve nell'immediato, nel momento che il disturbo è più complesso di quello che vuole sembrare. In aggiunta, non è detto che un rimedio faccia bene a tutti, siccome ogni cura è soggettiva. Come primo step bisogna migliorare il proprio stile di vita. La sedentarietà e una scorretta postura sono alla base dei dolori cervicali. Per avere una visione dello stato delle vertebre cervicali, lo specialista prescrive una risonanza magnetica o un Rx. Dopo aver esaminato l'anamnesi del paziente, assegna la cura appropriata. All'inizio viene prescritto un miorilassante per eliminare le contratture e distendere i muscoli, poi si prosegue con gli antinfiammatori, per concludere con cicli di fisioterapia e ginnastica posturale.


Dolori cervicali: Rimedi naturali

cervicale rimedi In assenza di lesioni alle radici dei nervi, dove nei casi più gravi è richiesto l'intervento chirurgico, i dolori cervicali possono essere bloccati anche con i rimedi naturali. L'artiglio del diavolo per esempio, è un prodotto erboristico dalle proprietà antifiammatorie. E' disponibile in pomata, pastiglie e cerotti. La sua radice contiene principi attivi, utili a contrastare malattie come: l'artrite reumatoide, dolori reumatici in generale, lombalgia e cervicalgia. Un altro alleato della cervicalgia è il calore. In questo caso si può optare per l'acquisto di cerotti autoriscaldanti che, al contrario della comune borsa d'acqua calda, non rilasciano umidità. Un'altro rimedio innovativo sono i cerotti a infrarossi che riflettono l'infrarosso del corpo, che tende a disperdersi con il calore prodotto dalla parte infiammata.



COMMENTI SULL' ARTICOLO