dolore cervicale

Dolori muscolari e articolari

E' possibile ritrovarsi molto spesso con dolori muscolari e qui le cause sono davvero molteplici. Il problema principale però è dato dalla mancanza di attività fisica, questa aiuta a migliorare notevolmente la nostra struttura muscolare, ma soprattutto a rendere i movimenti del nostro corpo molto più fluidi. Proprio la rigidità posturale è una delle cause che provoca diversi dolori alla schiena, al collo e anche alle gambe. È importante, principalmente se si svolge un'attività lavorativa alquanto sedentaria, riuscire a muoversi un po' durante la giornata, non sostando nello stesso luogo per molte ore. Il lavoro d'ufficio è quello che incredibilmente provoca maggiori problemi fisici, stando per più di otto ore seduto davanti ad uno schermo di un computer è assolutamente dannoso per la propria salute. A risentirne maggiormente sono le articolazione che necessitano invece di un movimento costante.

Dolori muscolari e articolari

Yoffee Pain & Back Roll On- Gel con Roll-on massaggiatore contro la tensione ed il dolore muscolare di schiena, collo e cervicale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€
(Risparmi 25€)


Dolore cervicale

Dolore cervicale Visto che ormai quasi tutti i lavori impongono lo stare seduti su una sedia davanti ad una scrivania, è notevolmente aumentato il problema del dolore cervicale. Quante volte insomma vi siete ritrovati con un collo indolenzito, con conseguenze negative anche per la vostra schiena. Questo è il risultato di una postura principalmente scorretta ed è alquanto facile ritrovarsi in questo stato quando si trascorrono molte ore seduti davanti ad un pc. A tal proposito bisogna dire che il dolore cervicale è un disturbo muscolo-scheletrico e colpisce in modo specifico le strutture del collo, dove ritroviamo il rachide cervicale, la zona insomma che permette al collo di potersi muovere. Tale zona è strettamente collegata alla colonna vertebrale, ecco perché il dolore si espande poi ai nervi, ai muscoli e alle vertebre di questa colonna. E' uno dei disturbi più diffusi tra l'intera popolazione mondiale e a volte può essere davvero molto fastidioso da sopportare.


  • infiammazione cervicale La cervicalgia, meglio nota come cervicale, indica un dolore al collo che può estendersi alla base posteriore del cranio e ha una durata temporale variabile, a seconda dei casi. Si tratta di un distur...
  • Localizzazione della cervicalgia La cervicalgia può essere definita come una patologia a carico della zona cervicale, caratterizzata da un dolore cronico che può estendersi al collo, alla testa e nei casi più gravi agli arti superior...
  • Il tipico fastidio del torcicollo Il torcicollo è un disturbo molto comune caratterizzato da una limitazione del movimento della testa o da un vero e proprio blocco del collo, comunque associato ad un forte dolore cervicale. È una con...
  • Anatomia del nervo trigemino Il nervo trigeminio è un grosso nervo cranico a tre rami, che si biforca simmetricamente sulla destra e sulla sinistra della testa e in asse mediano al naso, arrivando a coprire una vasta area del vol...

Il dolore cervicale. Guida alla valutazione e al trattamento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,15€
(Risparmi 2,85€)


Cause dolore cervicale

E' però importante distinguere due tipi di dolore cervicale, quello cronico e quello acuto, le cause scatenanti in questi casi possono essere diverse. Quando parliamo più di dolore cronico, che si protrae quindi nel tempo, esso dipende principalmente dall'assunzione di posture scorrette, da stress e da colpi di freddo. Per quel che riguarda invece la fase più acuta del dolore cervicale qui i problemi possono essere molto più seri: colpo di frusta, iperlordosi lombare, ernia cervicale, ipercifosi dorsale, osteofiti, spondilosi e sovraccarichi di peso durante un'attività sportiva. In quest'ultimo caso si tratta di traumi che sono associati anche a delle patologie piuttosto importanti che colpiscono principalmente le ossa della colonna vertebrale. Chiaramente se di base c'è una patologia è necessario affidarsi ad un esperto del settore che possa risolvere il problema alla radice e garantire poi la fine del dolore cervicale. Per capire l'origine del dolore cervicale è sempre indispensabile fare tutti gli accertamenti del caso, solo in questo modo poi si potrà trovare il giusto rimedio.


Come eliminare il dolore cervicale

Se il dolore cervicale è dato invece più da posizione scorrette, colpi di freddo e forte stress, qui si può puntare su alcune regole basi che possono notevolmente migliorare la condizione della vostra cervicale. Innanzitutto è importantissimo assumere sempre una postura che sia quanto più corretta possibile. Chi svolge un lavoro prettamente d'ufficio tende a non avere sempre la schiena dritta e ad assumere posizioni più che errate. Qui è importante avere sempre la schiena dritta e il collo rilassato, ciò significa che anche la posizione della testa deve essere ben dritta. E' consigliabile poi alzarsi almeno ogni mezz'ora dalla sedia e non assumere la stessa posizione per troppo tempo. Quando poi si dorme è bene affidarsi ad un cuscino ortopedico che non modifichi la corretta postura del vostro collo.


Massaggio cervicale

Il consiglio più utile per poter eliminare del tutto il dolore cervicale resta il classico massaggio. In questi casi non si può fare affidamento su sé stessi, diventa alquanto complicato praticare un massaggio cervicale da soli sul proprio collo, ma è come sempre consigliabile rivolgersi ad un esperto. Molto spesso se lasciate che sia un vostro conoscente a praticare tale massaggio, può capitare di peggiorare ancor di più il problema. Si rischia insomma che il dolore cervicale aumenti piuttosto che diminuisca. Può essere a tal proposito utile iscriversi anche ad un corso di yoga, qui l'insegnate esperto e professionista, oltre a consigliare le posizioni corrette che permettono al vostro corpo di essere più flessibile e sciolto, dedicherà anche parte della lezione proprio al massaggio cervicale. Con lo yoga i muscoli ritroveranno la giusta forma, ma saranno soprattutto le articolazioni e le ossa ad essere più facilmente malleabili, senza quel senso di rigidità che è la causa scatentante del dolore cervicale. Il relax ha inoltre una funzione importantissima nel poter superare questo problema, lo stress che si accumula durante il giorno ritrova il suo sfogo maggiore proprio a livello fisico, sarà quindi il corpo a risentirne maggiormente. Il collo è il centro nevralgico dove si concentrerà tale dolore. Il massaggio potrà essere utile non solo quindi al fisico, ma soprattutto alla mente.




COMMENTI SULL' ARTICOLO