Kinesiologia

Scienza kinesiologica

La Kinesiologia nasce in America con il Dott. Goodheart che da chiropratico rilevò che dalla stimolazione di determinati punti del nostro corpo scaturiva un sollievo verso alcuni disturbi le cui origini spesso risultavano poco note. La scienza kinesiologica si fonda sul concetto che tutto sia collegato e che quindi uno squilibrio a livello muscolare possa avere origini neurologiche. I test svolti a livello muscolare determinano l'equilibrio tra il livello fisico,quello mentale e quello chimico e interviene laddove emergono squilibri. Il test kinesiologico viene svolto lanciando una pressione su determinati muscoli e la valutazione del tono della loro risposta fa emergere, in base all'organo collegato, dove e se intervenire. Il benessere non può riguardare un solo livello in quanto se esiste una disfunzione specifica questa influenzerà anche tutti gli altri livelli. L'equilibrio è l'espressione del benessere.
Kinesiologia ed equilibrio

Touch for health. Manuale completo di kinesiologia applicata

Prezzo: in offerta su Amazon a: 33,15€
(Risparmi 5,85€)


Kinesiologia applicata agli atleti

kinesiologia per atleti Durante lo screening di un atleta professionista, i chiropratici valutano una serie di elementi per definire lo stato di salute del soggetto. Vengono analizzati in ogni test lo scheletro, le articolazioni, i muscoli, i legamenti, i tendini. La kinesiologia applicata consente di prevenire gli infortuni stabilendo un bilanciamento energetico tra le varie strutture; velocizza il recupero da un infortunio perchè trova il sintomo ma cura la causa concatenata; ottimizza le prestazioni sportive rinforzando quelle strutture che vengono evidenziate come deficitarie. E' palese che un atleta sia affascinato da una medicina non invasiva che gli può garantire un miglioramento nelle sue performances agonistiche. Sempre più sportivi si affidano alla kinesiologia applicata sia in fase preventiva, che in fase preparatoria, e ammettono di sentirsi meglio a livello globale. L'atleta attraverso questa scienza può auspicare ad un senso di benessere che invade tutto il suo organismo e che gli consente di esprimersi in maniera ottimale nelle gare e nelle prestazioni agonistiche.

  • applicazione taping Il taping, o tape, è un cerotto, usato spesso in ambito sportivo, per migliorare un infortunio muscolare. Viene applicato direttamente sulla parte della cute dolorante, o nelle zone colpite, se si tra...
  • Epo globuli rossi L'eritropoietina è un ormone normalmente prodotto da alcuni organi del corpo umano che ha la funzione di regolare l'eritropoiesi cioè la produzione di globuli rossi.Per questa sua azione viene prodott...
  • Gara ironman Il triathlon è uno sport di resistenza che prevede l'esecuzione successiva di tre diverse discipline, quali nuoto, bicicletta e, infine, corsa. In base alle distanze previste, le gare di triathlon son...
  • Inizio mezza maratona La mezza maratona è una gara di corsa che prevede la copertura di un percorso della lunghezza di 21,097 km. La preparazione fisica deve essere tale da consentire all'atleta di resistere fisicamente al...

Kinesiologia applicata. Le basi neuro-fisiologiche, le procedure e i protocolli operativi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,67€
(Risparmi 5,23€)


kinesiologia e trattamenti sportivi

scienza kinesiologia Gli sportivi sottopongono il loro organismo ad uno stress costante sia a livello fisico che mentale. E' di facile intuizione che uno sportivo abbia maggiori probabilità di incappare in qualche squilibrio energetico tra le sue strutture in quanto il numero di sollecitazioni subite risulta estremamente elevato rispetto ad una persona che fa una vita normale. Partendo dal principio che quasi tutto è causa di tutto possiamo stabilire che tutti i tipi di stress possono essere corretti kisienologicamente. Uno stress articolare può scaturire da una serie di cause ed esistono diversi trattamenti sportivi da poter seguire. Tra le origini di un malessere ci sono : -carenze di alcuni nutrienti e quindi è necessario stabilire una dieta corretta -malposizione ossea che di conseguenza determina interventi di correzione posturale o di rieducazione -emozioni negative che vanno indagate, comprese, e superate attraverso un supporto psicologico -viscere irritato che va curato con appositi esami e prodotti Questo dimostra che il kisienologo per garantire una guarigione dell'organismo deve cooperare con altri specialisti affinchè tutte le strutture ricevano l'aiuto giusto.


Taping kinesiologico

taping kinesiologico e sport Appurati i risultati dei test muscolari, la kinesiologia può decidere di integrare i suoi interventi con il taping. Il taping kinesiologico è una tecnica non invasiva che utilizza nastri adesivi colorati di cotone sui tessuti muscolari in modo da favorire il drenaggio linfatico, aumentare la vascolarizzazione e e diminuire il dolore. A differenza del bendaggio non limita il movimento ma lo sostiene e ne favorisce la libertà articolare. Per gli sportivi una tecnica del genere è una manna dal cielo in quanto ha effetti analgesici, riabilitativi ma è indicata anche per migliorare la prestazione muscolare ottimizzandone i risultati. Il taping kinesiologico è in grado di ridurre dolori, accellerare la guarigione dei tessuti, correggere e allineare le articolazioni sfruttando l'applicazione dei cerotti in maniera compressiva o decompressiva. Ovviamente queste tecniche vanno eseguite da fisioterapisti, ortopedici e chiropratici specializzati affinchè se ne possano evidenziare i benefici.




COMMENTI SULL' ARTICOLO