Ginnastica dinamica militare

Cosa è la ginnastica dinamica militare

La ginnastica dinamica militare rappresenta un insieme di esercizi effettuabili interamente a corpo libero e senza l'utilizzo di carichi, marchingegni ed attrezzi. Proprio per questo la GDM può essere effettuata da chiunque e nella maggior parte dei luoghi. Il principio fondamentale che è alla base della ginnastica dinamica militare è quello del recupero della natura primitiva dell'essere umano, effettuando esercizi che sviluppano la muscolatura e le varie parti del corpo senza per questo dover sottoscrivere per forza un abbonamento in palestra. Nelle lezioni a gruppi che vengono effettuate per la ginnastica dinamica militare il principio dell'uguaglianza è al centro di tutto, con ciascuna persona che non deve sfidare altre ma che anzi deve effettuare esclusivamente una sfida contro la parte di se stessi che impedisce di evolvere.
Esercizi dorsali

Voglio correre. Allenamento e alimentazione: come diventare più veloci, più resistenti, più magri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,26€
(Risparmi 1,64€)


Cosa contraddistingue la ginnastica dinamica militare

Allenamento a corpo libero La ginnastica dinamica militare prevede da parte di chi la pratica una buona dose di grinta e di energia, nonché la volontà ferma di abbattere le barriere psicologiche che vengono poste dalla fatica e dagli sforzi degli esercizi. Quello che contraddistingue questa pratica è anche l'assoluta mancanza di competizione tra le persone, in un processo che vede anzi ciascun partecipante motivare l'altro a fare di meglio. Si può quindi ritenere che la ginnastica dinamica militare rappresenti un lavoro di squadra e di insieme, applicato non solo in una disciplina sportiva ma anche alle esercitazioni. Le sessioni di allenamento che vengono effettuate nell'ambito della ginnastica dinamica militare vedono chi resta indietro o si ferma rallentare non solo se stesso ma tutto il gruppo, con incremento del tempo da impiegare che si ripercuote quindi sull'insieme.

    Polar M430 Orologio GPS Multisport con Cardiofrequenzimetro Integrato Unisex Adulto, Bianco, M-L

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 181,78€
    (Risparmi 48,12€)


    Caratteristiche della ginnastica dinamica militare

    Esercitazioni all'aria aperta La ginnasitca dinamica militare è nata come un'idea di allenamento di un ristretto gruppo di persone a Brescia, ma con il passare del tempo si è affermata tra tantissime persone fino a diventare addirittura una disciplina sportiva con certificazione del Coni. Ma perché all'interno del nome è presente anche la parola "militare" ? Essenzialmente per due motivi diversi: il primo è legato ad un contesto in cui non sono necessari attrezzi o accessori all'ultima moda per effettuare attività fisica. Gli allenamenti vengono svolti all'aria aperta o, al massimo, all'interno di palazzetti. Il secondo motivo è invece collegato alla disciplina che deve essere meticolosamente seguita in questa attività, soprattutto perché non viene effettuata in solitudine ma insieme ad altre persone su cui un'eventuale negligenza può riflettersi negativamente.


    Ginnastica dinamica militare: La storia

    Allenamento senza attrezzi La ginnastica dinamica militare è stata ideata nel 2013 da Mara Uggeri e Matteo Sainaghi a Brescia, a seguito di una tesi che lo stesso Matteo ha dedicato proprio a questa nuova disciplina. Successivamente il Coni ha promosso la ginnastica dinamica militare come disciplina sportiva vera e propria, tramite il responso del Csen (Centro sportivo educativo nazionale). È proprio grazie a questo importantissimo riconoscimento che i corsi di formazione di questa disciplina vengono svolti presso centri autorizzati del Coni. La ginnastica dinamica militare sta acquisendo sempre più successo perché è riuscita a cogliere l'esigenza da parte delle persone di una maggiore naturalezza nella ricerca del benessere del corpo umano. In questo ambito questa disciplina cementa un rapporto tra persone basato sulla reciproca fiducia.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO