Crampi ai piedi

Cosa sono i crampi ai piedi

I crampi ai piedi colpiscono gli arti inferiori e si manifestano come un forte dolore muscolare solitamente improvviso. Possono comparire di notte durante il sonno, oppure mentre si sta praticando attività fisica. Possono riguardare le dita dei piedi, ma anche i polpacci oppure le intere gambe. Il dolore è provocato da contrazioni muscolari involontarie, causate da farmaci e perdita di sali minerali attraverso la sudorazione o dal conseguimento di ripetuti sforzi fisici. Quando il disturbo si avverte in maniera continuativa è opportuno parlarne con il proprio medico per stabilire la causa del malessere. La parte del piede colpita si presenta contratta e rigida. Il dolore dura pochi istanti e si estingue spontaneamente. La terapia dipende dalla causa e dalla localizzazione del dolore.
Crampo al piede

DYHQQ Correttore di Sostegno per la correzione della Caviglia di correzione della parentesi graffa del Piede per i crampi ai Piedi del fascite Plantare, Sollievo dal Dolore Veloce

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,18€


Cosa fare

Costituzione del piede Quando si viene colti da crampi ai piedi, solitamente risultano efficaci alcuni esercizi di allungamento dei muscoli e di rilassamento. Se il dolore si avverte mentre si sta camminando è il caso di fermarsi, togliersi le scarpe e eseguire esercizi di stretching adatti a lenire il dolore e a prevenire che il problema si ripresenti nuovamente. In questo caso è necessario sedersi a terra con le gambe incrociate. Con le mani occorre tirare all'indietro le dita dei piedi in maniera da stirare i muscoli. L'operazione va ripetuta più volte ad intervalli. Per attenuare la sofferenza sempre con le dita delle mani si possono praticare dei leggeri movimenti per riscaldare la zona colpita da crampi ai piedi. Al contrario di quanto si possa pensare, il calore allenta la contrattura muscolare.

    2 paia Supporto per arco in rame compressione, maniche fascite plantare per sollievo dal dolore, archi caduti, speroni al tallone, problemi ai piedi piatti e achy, per uomini e donne

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€


    Come prevenire i crampi ai piedi

    Massaggio teraupeutico al piede Per prevenire i crampi ai piedi è opportuno stabilire la causa del malessere. Se dovessero colpire all'improvviso mentre si è in casa, si può intervenire immediatamente immergendo il piede colpito in acqua calda, poi proseguire il trattamento con leggeri massaggi utilizzando la tintura di arnica che deve essere diluita in acqua e non posta direttamente sulla pelle per evitare che si irriti. Non bisogna trascurare l'eventualità di ricorrere agli integratori di sali minerali quali il magnesio e il potassio eventualmente con integrazione di vitamina C. Il magnesio svolge il compito di equilibrare il contenuto di liquidi nell'organismo, il potassio mantiene la corretta funzione muscolare, la vitamina C contrasta l'affaticamento e la stanchezza fisica. Gli integratori sono disponibili anche in bustine.


    Crampi ai piedi: La dieta contro i crampi ai piedi

    Piede colpito da crampi I crampi ai piedi possono essere contrastati portando a tavola alimenti contenenti sali minerali. Un'alimentazione che privilegia nutrimenti con specifiche caratteristiche, contrasta e riduce le manifestazioni di crampi ai piedi. I nutrizionisti raccomandano di consumare frutta e verdura, possibilmente di stagione, per assicurare all'organismo l'adeguato apporto giornaliero di sali minerali. In caso di crampi ai piedi è opportuno privilegiare il consumo di verdure a foglia verde, diverse tipologie di broccoli e frutta. Quest'ultima per l'elevato contenuto di acqua, è un valido rimedio per idratare il corpo soprattutto dopo uno sforzo fisico. Altri alimenti da prendere in considerazione per contrastare la presenza di crampi ai piedi sono le uova, lo yogurt, il pesce e il formaggio.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO