Reumatismi

I reumatismi

Parlare di reumatismi significa fare riferimento alle conseguenze di problemi articolari che possono interessare diverse aree del corpo. Ossa, legamenti e tendini sono le parti del corpo maggiormente coinvolte ma non è esclusa la possibilità del coinvolgimento di muscoli e organi. I reumatismi comportano una progressiva riduzione nella capacità di movimento, creando significative difficoltà al paziente nella sua vita quotidiana. Alla ridotta funzionalità della parte colpita, si accompagnano dolori più o meno acuti in virtù della gravità del problema. È importante precisare che il termine "reumatismi" è di origine colloquiale e non è utilizzato come termine medico specialistico e, a seconda del sistema di classificazione medica di riferimento, potrebbe riferirsi a diverse patologie quali ad esempio l'artrite.
Reumatismi schiena

ARTIREV Artiglio del diavolo Estratto Secco 125 compresse Artrite Artrosi Reumatismi Infiammazione Dolore mal di Schiena sciatica

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,9€


Cause principali

Reumatismi spalle e ginocchio I reumatismi e i dolori ad essi associati possono avere origini diverse. Una forma molto comune di infiammazione articolare acuta, che rientra nel linguaggio comune in ciò che si definisce come reumatismo, è l'artrite. Altra causa di disturbi reumatici è l'artrosi, un processo cronico e degenerativo che colpisce le articolazioni, in particolar modo degli arti. Altre patologie che causano dolori reumatici sono meno frequenti ma molto dolorose. Tra queste c'è la spondilite anchilosante, la fibromalgia e l'artropatia psorisiaca. Queste malattie delle ossa non sono le uniche possibili cause dei reumatismi. Spostando l'asse di interesse, non dobbiamo dimenticare che l'obesità rientra nei fattori eziologici del problema a causa dell'eccessivo carico che le ossa devono sostenere. Le fratture ossee, allo stesso modo, possono guarire lasciandosi dietro dei fastidiosi dolori reumatici. Altra patologia che rientra tra le cause dei reumatismi è il diabete, che porta con sé non pochi problemi.

  • Artrite reumatoide alle mani L'artrite reumatoide è una patologia autoimmune cronica e progressiva che riguarda le articolazioni del corpo. L'infiammazione si verifica con più facilità nell'età compresa tra i 40 e i 60 anni, sopr...
  • ginocchio cartilagine dolore Uomini, donne e bambini possono soffrire di problemi alle ginocchia. Può accadere a persone di tutte le razze e gruppi etnici.Problemi al ginocchio e alla cartilagine, possono essere evitati con eserc...
  • Dolore alle anche La lussazione dell'anca è una patologia che coinvolge tutte le parti che compongono questa importante articolazione. Viene chiamata anche displasia dell'anca ed è causata dall'allontanamento delle par...
  • sublussazione della caviglia In termini medici una lussazione è una alterazione delle superfici delle articolazioni, in realtà si tratta della loro separazione, che può avvenire per diversi motivi. Una lussazione può essere conge...

Mq40patch/5 scatole di cerotti medicamentosi alle erbe cinesi per combattere reumatismi e dolore alle giunture e alla schiena.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,01€
(Risparmi 44,09€)


I reumatismi oltre il dolore

Reumatismi Il dolore alle articolazioni che impedisce di muovere normalmente la parte del corpo interessata è il principale sintomo dei reumatismi, ma non è il solo. Il dolore, infatti, può accompagnarsi da una forte sensazione di calore con arrossamento della zona del corpo colpita che può essere soggetta a rigonfiamenti e accumuli interni di liquido. Si tratta di un versamento articolare, un accumulo eccessivo del normale liquido sinoviale che serve per rendere fluido il movimento dell'articolazione ma che crea tumefazioni se prodotto in eccesso. Il dolore reumatico può insorgere anche a livello acuto in seguito ad un trauma osseo e non essere legato a particolari patologie: in questo caso, però, la sua durata è minima e non va molto oltre sei settimane. Se i sintomi dolorosi persistono più a lungo è invece possibile che siano espressione di un problema più serio ed è importante ricorrere a tutti gli esami necessari per accertarne le cause ed intervenire adeguatamente.


Reumatismi: Come si previene

Sport alimentazione I reumatismi si sviluppano spesso in seguito ad una familiarità del problema. Appare evidente, quindi, che chi appartiene a famiglie nelle quali ci sono stati problemi articolari di varia natura dovrebbe prima di tutto sottoporsi a costanti controlli per essere sicuro di prevenire l'insorgenza di patologie gravi riconoscendole fin dai sintomi prodromici. Altro fattore di prevenzione sta nel mantenere il corpo in una buona forma, attraverso continui allenamenti che permettano alle ossa di muoversi e di rimanere ben lubrificate. Altro fattore importante è legato alla sana alimentazione: seguire una dieta bilanciata che favorisca il buon mantenimento delle ossa e, in generale, di tutto il corpo. Queste sono alcune accortezze da seguire per prevenire danni alle articolazioni ma, laddove insorgesse un problema, è necessario rivolgersi al medico e seguire le sue indicazioni sia in fatto di accertamenti che di trattamento, che può partire dai farmaci per giungere ad interventi chirurgici.



COMMENTI SULL' ARTICOLO