Ultrasuoni

Cosa sono gli ultrasuoni?

Gli ultrasuoni sono vibrazioni ad alta potenza, di 20 kHz, di tipo acustico nonostante l'orecchio umano non sia in grado di percepirle. Queste vibrazioni possono essere prodotte da un macchinario e conguagliate attraverso una testina metallica che funge da conduttore, con un supporto di acqua o di gel a base acquosa. Appoggiando la testa metallica sul corpo, gli ultrasuoni si scaricano dalla testina alla pelle riuscendo a raggiungere i tessuti connettivi fino a 5 m di profondità. Lo smottamento delle cellule raggiunte, in aggiunta all'effetto termico, può essere utile nel trattamento di diverse patologie reagenti a vibrazioni e calore. Gli ultrasuoni, sostanzialmente, disgregano le particelle che compongono le cellule e le costringono a rigenerarsi, stimolando un metabolismo cellulare che, da solo, non si sarebbe mai attivato. Le ultrasuoni terapie sono indolori, solo in qualche caso possono dare sensazioni di pizzicore, formicolio o eccessivo calore ma sono effetti collaterali facilmente evitabili intensificando i movimenti della testina a contatto con la pelle. Ogni seduta dura dai 15' ai 40', a seconda della zona o più zone da trattare, della gravità dei sintomi, del tipo di patologia.
Terapia del dolore

iTronics 600ML Pulitore ad ultrasuoni Display digitale Per Gioielli, CD, Orologi, Occhiali, testine di stampa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€
(Risparmi 10€)


Quali patologie rispondono alla terapia ultrasuoni

Trattamento della cervicale Lo studio degli ultrasuoni e delle sue applicazioni non è ancora completo. Si ipotizza che la terapia possa avere molti più utilizzi rispetto a quelli già conosciuti. Attualmente il macchinario a ultrasuoni viene impiegato principalmente nella terapia coadiuvante e complementare di patologie flogistiche a carico del sistema osteoarticolare e delle fasce muscolari. Rientrano in questa categoria malattie come artriti, tendiniti, dolori da calcificazioni ossee, contrazioni e dolori muscolari anche da lattacidosi, cervicale, mal di schiena, dolori da postura, sindrome del tunnel carpale, patologie dolorose a carico dei piedi come tendinite d'Achille, dolori plantari. Un altro valido ambito di utilizzo degli ultrasuoni è quello della post chirurgia ortopedica. Nel corso della fisioterapia da recupero gli ultrasuoni si stanno dimostrando un ottimo mezzo complementare per favorire una ripresa migliore in tempi inferiori. Gli ultrasuoni sono impiegati con successo anche in geriatria, per combattere i dolori muscolo-scheletrici negli anziani e trattare piccole malformazioni ossee tipiche della terza età come calcificazioni o nodi cartilaginei, soprattutto a livello di rotula e gomito.

  • prodotti naturali La naturopatia è una disciplina, un’applicazione della medicina, un vero e proprio insieme di principi di applicazione di tecniche naturali per curare alcune patologie senza ricorrere all’uso di farma...
  • Coppia e amore La coppia è un nucleo formato da due persone che si amano, due esseri umani che decidono di condividere un sentimento fortissimo come l’amore. E’ proprio quest’ultimo il motore di tutto, colui che per...
  • Terapie Le terapie, come spiega bene l'etimologia del termine che deriva dal greco, sono definibili come l'insieme delle procedure e delle pratiche tendenti verso lo stato di guarigione. Dunque, in pratica pa...
  • Stress e stanchezza continua Sentirsi stanchi dopo una giornata piena di impegni o dopo una nottata insonne è fisiologico e non deve destare preoccupazioni. Quando invece la stanchezza è presente tutti i giorni, senza un motivo a...

MIO-SONIC Apparecchio per Ultrasuonoterapia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 179,99€


Ultrasuoni per trattamenti estetici

Apparecchio ad ultrasuoni domestico La tecnologia ad ultrasuoni ha trovato terreno fertile, anche grazie agli ottimi risultati raggiunti, nel campo della medicina estetica. Vengono impiegati per diversi trattamenti volti al miglioramento dell'aspetto fisico. Sul corpo, l'effetto disgregante e termogenetico ha apportato eccellenti risultati nella riduzione della cellulite e nella cura delle cicatrici. Sul viso, grazie all'effetto stimolante, al miglioramento della microcircolazione e alla capacità di rinvigorire il metabolismo cellulare si dimostra un valido alleato per minimizzare le rughe e ritonificare i lineamenti dell'ovale. Sul mercato sono presenti, da non molto tempo, dei piccoli apparecchi ad ultrasuoni da poter usare a domicilio, in autonomia, proprio per i trattamenti estetici. Non sono qualitativamente paragonabili a quelli professionali ma offrono, ad un prezzo relativamente basso, la possibilità di ottenere buonissimi risultati sia per quanto riguarda l'aspetto della cellulite sia per quanto riguarda il ringiovanimento del viso.


Controindicazioni all'uso prolungato

Terapia ultrasuoni Gli ultrasuoni non sono pericolosi ed è molto raro che creino degli effetti particolari. Nei soggetti allergici a molti elementi è consigliabile non utilizzare gel come conduttore, che potrebbe contenere eccipienti non adatti agli allergici, ma acqua. Se ne sconsiglia l'uso in gravidanza o in caso di gravi malattie come cardiopatie o tumori in corso. Gli ultrasuoni non interferiscono con altri farmaci né hanno effetti collaterali. Può succedere, tuttavia, che dopo il trattamento la parte interessata si arrossi e di un leggero fastidio: è una sensazione che passa nel giro di poco. Si può utilizzare una qualsiasi crema dall'effetto lenitivo. Gli ultrasuoni si evitano sui bambini anche se non ci sono protocolli che ne attestino l'eventuale pericolosità. Prima di utilizzare un macchinario a ultrasuoni o prima di sottoporsi a trattamenti è sempre meglio consultare il medico per farsi confermare l'idoneità.




COMMENTI SULL' ARTICOLO