Valori della glicemia

Cosa si intende per valore della glicemia

La glicemia è un fattore numerico che definisce la concentrazione di zuccheri nel sangue.Nella pratica clinica tale valore diventa fondamentale per diagnosticare eventuali patologie endocrine, che alterano la capacità dell'organismo di incamerare nelle cellule il glucosio derivato dall'alimentazione sotto forma di riserve energetiche.I valori della glicemia possono subire variazioni considerate regolari nell'arco della giornata, a seguito di pasti a base di carboidrati semplici o complessi che ne comportano un innalzamento; perché una persona sia considerata sana, il quantitativo numerico deve comunque rientrare anche in questa fase entro i valori limiti.Solitamente il valore glicemico si abbassa, invece, dopo ore di digiuno: l'abbassamento dei livelli di glucosio nel sangue, innesca (insieme ad altri sistemi di regolazione) il senso della fame.
misurare glicemia

Diario Della Glicemia: Diario per Diabetici. Annota i tuoi valori di Autocontrollo della Glicemia: Schede Settimanali con spazi giornalieri per annotare i pasti ed i valori glicemici. 53 Schede.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


A cosa serve l'indice glicemico

esami del sangue glicemia Oltre che a regolare il senso di fame o sazietà, l'indice glicemico serve a stabilire l'eventuale presenza di patologie e la corretta funzionalità pancreatica.Alterazioni di questo valore a digiuno, infatti, possono essere indicativi di una scarsa attività del pancreas, ipofunzionalità connessa al diabete.Il diabete è una patologia endocrina che si verifica quando il pancreas non riesce a produrre regolarmente insulina (ormone deputato all'incameramento di glucosio nelle cellule), con conseguente iperconcentrazione di zuccheri nel sangue.Questo stato dismetabolico comporta numerosi problemi organici che, nel lungo termine, compromettono non solo la qualità della vita, ma anche la sopravvivenza vera e propria.Per questo motivo i valori della glicemia rientrano nelle regolari valutazioni ematiche di routine.

  • diabete Una delle malattie metaboliche più diffuse al mondo, non solo quindi in Italia, è il diabete. Ci ritroviamo di fronte ad una patologia che è causata praticamente dalla cattiva alimentazione. Non è un ...
  • Disfunzione erettile e diabete In almeno la metà dei soggetti colpiti da diabete è presente la disfunzione erettile, nell'arco dei primi dieci anni della malattia per la metà dei casi, mentre per il 12% questo fenomeno rappresenta ...
  • Semi di soia con baccelli La soia è un legume originario dell'Estremo Oriente e dai suoi semi si estraggono delle proteine con una percentuale del 37%. Considerando che carni e pesce contengono il 20-25% di proteine, la percen...
  • Importanza di insulina e di glucagone Il glucosio è uno zucchero essenziale per il corretto funzionamento dell'organismo perché è la fonte di energia principale e rapidamente utilizzabile. La corretta assimilazione di glucosio avviene per...

Ascensia Diabetes Care Italy Contour Xt Glucometro e 10 strisce - 1 pezzo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,28€
(Risparmi 57,7€)


Come controllare i valori della glicemia

Misurazione della glicemia a casa I valori della glicemia possono essere monitorati sia attraverso analisi ematiche eseguite da laboratori professionali che in casa propria.Nel caso di analisi del sangue effettuati presso un laboratorio di analisi verrà prelevato un quantitativo standard di sangue, necessario a stabilire i principali valori ematici umani, incluso il valore glicemico.Nel caso di un esame della glicemia fatto in casa, bisogna disporre di un dispositivo sanitario portatile che consente di misurare esclusivamente il valore glicemico.Con un ago ci si punge la punta del dito e si preme per far fuoriuscire una piccola goccia di sangue.Si fa aderire la goccia ad una striscetta compatibile con il dispositivo e la si inserisce nell'apposita fessura: dopo pochi secondi il piccolo macchinario fornirà il valore glicemico del momento. Entrambi i tipi di valutazione, vanno eseguiti di primo mattino e rigorosamente a digiuno.Fonte: upload.wikimedia.org


Valori della glicemia: Come mantenere un valore glicemico corretto

prova glicemia Alla base di una glicemia corretta ed adeguata allo stato di salute vi è senza dubbio un'alimentazione controllata e uno stile di vita attento.Gli sbalzi dei valori della glicemia, infatti, sono dovuti soprattutto ad una dieta malsana o eccessivamente carica di zuccheri, oltre che a squilibri endocrini di altra origine.Controllare la propria alimentazione attraverso l'assunzione di cibi sani e poco calorici, diventa certamente un modo per aiutare il proprio organismo e mantenere livelli di glicemia ottimali.In un soggetto sano, infatti, i valori della glicemia a digiuno devono essere compresi tra 60 e 110 mg/dl, range di normalità che indica una corretta funzione pancreatica e una alimentazione sana ed equilibrata.Ortaggi, vegetali, carni e pesci, cereali integrali e latticini magri contribuiscono a non determinare oscillazioni glicemiche eccessive e potenzialmente pericolose.



COMMENTI SULL' ARTICOLO