Pillola ritenzione idrica

Di cosa si tratta

La ritenzione idrica è un disturbo fisiologico che comporta un eccessivo accumulo di liquidi nel corpo: questo provoca gli edemi, ovvero sensazioni di gonfiore addominale e di gonfiore su cosce, glutei e caviglie. E' un disturbo legato alla cattiva alimentazione e alla presenza in eccesso di acqua nell'organismo, interessa il 30% delle donne ma colpisce anche gli uomini in età giovane se stressati o che si nutrono male. Il nostro corpo è costituito per il 90% di acqua: per eliminare l'acqua in eccesso è necessario perciò idratarsi molto. Bere almeno un litro di acqua al giorno o assumere una pillola contro la ritenzione idrica è un imperativo di salute: l'acqua elimina l'acqua che ristagna negli spazi extracellulari e che causa il gonfiore. Una corretta idratazione e un'alimentazione sana evitano patologie legate alla ritenzione idrica e prevengono la comparsa dell'edema. L'alimentazione ideale per combattere la ritenzione idrica prevede l'assenza di sale e un massiccio consumo di frutta e verdura: in questo modo si proteggono i capillari sanguigni e si accelera la circolazione venosa.
Ritenzione idrica

LA Tone Slinky ★ | Veloce ed efficace perdita di peso supplemento ★ per la vostra perdita di grasso, Sicurezza di sé, fitness Passion & Benessere di tutti i giorni ★ 100% Ingrediants naturali senza effetti collaterali veloce | Ad alta resistenza perdita di peso pillole - Pharma media- soppressore dell'appetito; Migliora il metabolismo per una maggiore perdita di peso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€
(Risparmi 27€)


Le possibili cause

Cause ritenzione idrica La ritenzione idrica può avere cause alimentari, può essere provocata da un cattivo funzionamento del sistema circolatorio, dall'assunzione o l'abuso di farmaci o da altre patologie pregresse non diagnosticate. Quando la ritenzione idrica è di tipo alimentare è da imputarsi ad una dieta troppo ricca di sale e povera di liquidi: in questo caso bevendo di più e meglio e assumendo regolarmente una pillola contro la ritenzione idrica si combatte efficacemente il problema. Ma quando la ritenzione idrica è dovuta al sistema circolatorio, è necessario valutare lo stato del funzionamento del sistema venoso e di quello linfatico: è comunque consigliabile assumere la pillola contro la ritenzione idrica tutti i giorni e bere tanta acqua. Tra le cause del disturbo ci sono anche i farmaci: un abuso di antiinfiammatori può provocare un accumulo anomalo di acqua nelle cellule e dare vita agli edemi addominali e su cosce. Cause della ritenzione idrica sono anche considerate patologie secondarie come l'insufficienza renale, problemi cardiaci o alla vescica.

  • acqua fitness Avere un corpo bello, tonico e armonioso, è il sogno di chiunque. Esso esprime sul piano comunicativo l’essenza di ciò che siamo. E’ veicolo di emozioni, di sensazioni e percezioni. E’ il più grande s...
  • bere Il nostro corpo contiene circa cinquanta litri d’acqua, infatti il 60% del nostro corpo, è composto da liquidi. Per questa ragione apparentemente banale abbiamo bisogno di acqua più di qualsiasi altra...
  • acqua Il nostro corpo è formato dalla maggior parte di acqua, è quindi importante poterlo idratare quotidianamente con il giusto apporto di liquidi. In condizioni normali e con una temperatura non superiore...
  • acqua L'acqua è fondamentale per la nostra sopravvivenza, nell'alimentazione deve essere sicuramente al primo posto. Se ad esempio possiamo traquillamente vivere quache giorno senza mangiare, ciò non avvien...

LA Muscle Fat Stripper Weight Management Pills 90 capsule. Molto forte perdita di peso dieta pillole bruciatori grassi per uomini e donne (funziona in modo molto più veloce di lampone chetoni), No.1 dimagrante Supplemento perdere peso. Lifetime garanzia di rimborso, il rischio di acquisto libero (21 capsule)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,99€


Quando assumere la pillola

Pillola ritenzione idrica La pillola per combattere la ritenzione idrica va assunta quando i liquidi in eccesso nel corpo hanno già causato edemi o gonfiori anomali su gambe, cosce e piedi. In questo caso il trattamento con la pillola va iniziato quanto prima per tamponare gli effetti collaterali del disturbo. Queste compresse hanno un'azione drenante, diuretica e depurativa: stimolano la diuresi, combattono i gonfiori, intervengono sulla cellulite provocata dalla ritenzione idrica e aumentano la circolazione sanguigna. La pillola va assunta al mattino, insieme ad un bicchiere di acqua caldo e ad una premuta di limone: depura il corpo e permette all'organismo di attivare il metabolismo. La pillola per la ritenzione idrica contiene un ricco complesso vitaminico con estratti integrali da frutta e verdura: al suo interno non ci sono glutine e lattosio, per cui è adatta anche per i vegetariani e i vegani. Già dalle prime assunzioni la pillola contro la ritenzione idrica aiuta a eliminare l'acqua in eccesso e a liberarsi delle tossine e dello stress. Questa compressa, infine, è anche antiossidante e ha proprietà energetiche.


Pillola ritenzione idrica: Dosaggio ed effetti collaterali

Integratori alimentari La pillola per la ritenzione idrica è un integratore alimentare multivitaminico che aiuta a combattere la ritenzione dei liquidi nel corpo. Le più comuni in commercio sono composte da potassio, vitamine, estratti vegetali ed estratti di frutta come uva, mirtillo. Si consiglia di prendere 2 compresse al giorno, una al mattino, una di sera, lontano dai pasti per almeno 30 giorni di trattamento. Non ci sono effetti collaterali: la pillola per la ritenzione idrica è un diuretico naturale al 100%, per cui è scientificamente provato che non procura allergie, rush cutanei, disturbi o dermatiti. Ma la prudenza suggerisce di non assumerle durante la gravidanza o l'allattamento, di non somministrarle ai bambini se non dietro parere di un medico e di tenere le compresse fuori dalla loro portata. Mai superare la dose giornaliera raccomandata. La pillola aiuta il corpo a ridurre gli eccessi d'acqua, diminuisce il senso di gonfiore e di fatica. Se state assumendo farmaci anticoagulanti o antibiotici o state seguendo una cura medica specifica, è bene consultare il vostro medico di famiglia prima di assumere la pillola per la ritenzione idrica.



COMMENTI SULL' ARTICOLO



sitemap %>