cure herpes simplex

Sistema immunitario debole

Il corpo umano è soggetto a tantissime infezioni, basta insomma un semplice abbassamento delle proprie difese immunitarie che ci si può ritrovare con qualche patolgoia più o meno grave. Per evitare che il sistema immunitario si indebolisca è necessario seguire un'alimentazione sana e corretta, ricca di vitamine. In questi casi la prevenzione è sempre il metodo più efficace per evitare di ritrovarsi con particolari virus da dover combattere. La stabilità del sistema immunitario è data proprio dall'alimentazione, appena insomma non si nutre l'organismo umano a dovere è più che facile imbattersi in qualche particolare problema. I primi segnali arrivano generalmente dalla cute, è proprio la pelle umana che può manifestare qualche disturbo che sta avvenendo all'interno dell'organismo. Anche la semplice comparsa di qualche brufolo non è altro che la conseguenza di un'alimentazione errata, di un processo infettivo che sta avendo luogo nell'organismo. Non si tratta chiaramente di fenomeni patologici gravi, ma è un'avvisaglia di qualche particolare scompenso ornomale e non solo che si sta attuando.

sistema immunitario debole

Leather Honey, Detergente per pulire prodotti in Pelle e Cuoio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,95€
(Risparmi 5€)


Herpes simplex

herpes simplexTra i virus più subdoli che si manifestano a livello prettamente cutaneo, ritroviamo il classico herpes simplex. Un problema che affligge numerose persone, donne e uomini che siano e in generale si può verificare anche durante l'adolescenza. Non c'è insomma un limite d'età per la comparsa dell'herpes simplex, è però risaputo che una volta comparso esso sarà sempre insito all'interno dell'organismo umano. Le cure herpes simplex sono utili al fine di garantire una guarigione momentanea della zona cutanea affetta da tale problema, ma non si potrà eliminare del tutto il problema. Come si presenta questo herpes simplex e quali sono le cause principali? Innanzitutto l'herpes simplex si manifesta sottoforma di piccole vescicole febbrili sulle labbra e a volte anche sulla zona del naso. Si tratta chiaramente di un virus che, come già detto in precedenza, una volta fatta la sua comparsa rimane in maniera latente all'interno dell'organismo è può ripresentarsi anche in futuro. Ecco perché a tal proposito le cure herpes simplex non possono considerarsi efficaci, ossia possono eliminare il fastidio appena si presenta, ma in un futuro c'è la possibilità che tale virus compaia nuovamente.


  • Rappresentazione malattie autoimmuni Il termine connettivite indifferenziata è in realtà abbastanza vago: viene utilizzato in medicina per raggruppare in un'unica area diagnostica tutte le malattie autoimmuni che interessano il tessuto c...
  • Provette di sangue Si sente parlare molto frequente di dieta gruppo sanguigno, ma di cosa si tratta? La dieta gruppo sanguigno è conosciuta come la "dieta del dottor Piero Mozzi". Lo scopo che si prefigge è di migliorar...
  • Esami del sangue La s-proteina c reattiva fu scoperta dai due studiosi Tillet e Francis nel 1930. I due scienziati individuarono questa molecola nel siero di pazienti affetti da polmonite da pneumococco. Si arrivò poi...
  • Virus dell'Herpes Zoster L'Herpes Zoster è lo stesso virus che provoca la Varicella. Dopo che il bambino o l'adolescente sono stati colpiti dalla malattia esantematica e sono guariti, il virus resta nell'organismo in uno stat...

Cisixin 7 Pezzi Rimozione Punti Neri in Acciaio Inox - Attrezzo Facilmente Eliminare Punti Bianche, Comedoni, Acne Brufoli

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€


Cause herpes simplex

Quali sono le cause di questo herpes simplex? In genere esso si può contrarre attraverso un contatto diretto con la persona infetta: che sia un bacio oppure mangiare dal suo piatto, bere dal suo bicchiere e così via. Il virus dell'herpes simplex però può apparire anche in determinati momenti, tra le cause insomma non vi è solo il contatto diretto con la persona infetta, ma esso può manifestarsi anche quando il sistema immunitario è piuttosto debole. Ecco quindi le possibili cause: contatto diretto, stress fisico o emotivo, febbre, stanchezza, raffreddore, sbalzi ormonali, eccessiva esposizione ai raggi del sole. Come visto vi sono davvero diversi fattori e quali sono i sintomi tipici dell'herpes simplex? Anche in questo caso è facile accorgersi immediatmaente di aver contratto il virus, c'è da dire che l'herpes simplex può manifestarsi anche a livello genitale e non solo facciale. Chiusa tale parentesi ritorniamo ai sintomi, il primo campanello d'allarme è dato dall'arrossamento, dal prurito e dal bruciore, quando insomma iniziate a sentire questi tipici fastidi è l'herpes simplex che sta facendo la sua comparsa. Dopo questa fase inziale si ha la formazione di piccole vescicole contenenti un liquido trasparente e la loro forma è a grappoli, simile quindi ai vari chicchi un ramo d'uva. Nella terza fase si ha la rottura di queste vescicole con la comparsa delle lesioni, questo è il punto in cui l'herpes simplex è altamente contagioso. L'ultima fase riguarda la formazione delle crosticine, in questo caso ci troviamo già verso il processo di guarigione.


cure herpes simplex: Cure herpes simplex

Quali sono a tal proposito le cure herpes simplex? Come detto il virus non può essere debellato dal proprio organismo, ma chiaramente si possono attenuare tutti i fastidi che questo tipo di infezione provoca. Chi ha avuto a che fare almeno una volta nella vita con l'herpes simpex, sa quanto sia davvero difficile riuscire a sopportare il bruciore, il prurito e il dolore di quest'infezione. Le cure herpes simplex servono proprio per attenuare tali dolorini e soprattutto ridurre i giorni di guarigione. In genere l'herpes per scomparire totalmente dalla zona che ha infettato impiega anche oltre i dieci giorni, per questo è utile agire tempestivamente per garantire poi una guarigione più veloce. L'ideale sarebbe agire proprio quando compare il primo arrossamento. Qui è utile utilizzare le classiche pomate, da spalmare sulla zona interessata, che contengono i principi attivi penciclovir e aciclovir, ossia pomate come Zovirax o Vectavir. Vi sono però anche dei rimedi naturali per cure herpes simplex come assumere echinacea, utilizzare l'olio essenziale Tea Tree, diluito però con l'alcol etilico e infine porre sulla zona infetta un po' di aceto di vino scuro per almeno un'oretta. Pochi accorgimenti che possono curare al meglio il vostro herpes simplex.



COMMENTI SULL' ARTICOLO