Lordosi cervicale

Cos'è la lordosi cervicale

La lordosi cervicale è un'anomalia dell'incurvatura della colonna vertebrale del tratto cervicale. Una giusta curvatura è fondamentale per il corretto equilibrio e serve a stabilizzare il capo. Un'alterazione di tale curvatura porta a chinare il capo in avanti e chi ne soffre è portato ad assumere una posizione completamente innaturale; tale problema provoca dolore e numerosi fastidi come capogiri e senso di instabilità. Tuttavia il 30% dei pazienti affetti da lordosi cervicale non presentano alcun sintomo. La lordosi cervicale può verificarsi anche come conseguenza di un trauma quale un colpo di frusta. Sarà sufficiente effettuare un radiografia del rachide cervicale per verificare il livello dell'incurvatura della colonna e conoscere quanto la patologia sia sviluppata. Fortunatamente esistono dei rimedi che possono eliminare tale problema.
Radiografia del rachide cervicale

GUANCIALE CERVICALE VIAGGIO CUSCINOLO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 55€


Quali sono le cause

Medici ortopedici al lavoro Le cause che possono portare all'insorgere della lordosi cervicale possono essere varie. Solitamente vi è una predisposizione su base genetica a sviluppare tale patologia; pertanto se in famiglia in passato qualcuno ha sofferto di tale disturbo sarà probabile che esso si presenti anche nei figli o nei parenti stretti. Oltre al fattore ereditario però vi sono anche altre cause che concorrono alla sua manifestazione come l'assunzione per molte ore al giorno di una postura scorretta, e la concomitanza di malattie come osteoporosi, obesità, acondroplasia. La lordosi come sopra accennato può anche insorgere dopo traumi che interessano la zona del collo oppure può essere dovuta alla poca flessibilità di alcuni muscoli, in particolare quelli bassi della schiena. Una volta individuata la causa scatenante, l'ortopedico potrà consigliarvi il giusto rimedio da seguire, o nei casi più gravi, si dovrà intervenire chirurgicamente.

  • Confronto postura normale lordotica La lordosi lombare è una malformazione della naturale curva lombare della colonna vertebrale. La si può diagnosticare attraverso una semplice radiografia della zona del rachide lombo - sacrale. Spesso...
  • Fastidioso mal di schiena La lordosi è una caratteristica che riguarda la colonna vertebrale, in particolare i suoi affossamenti sia lombari che cervicali, il cui fine principale è quello di mantenere bacino e rachide cervical...
  • cervicale Sempre più persone, anche abbastanza giovani, soffrono di dolori alla cervicale, un fastidio che provoca frequenti mal di testa, dolore lombare e vertigini. La cervicale è composta da sette vertebre s...
  • Dolori muscolari e articolari E' possibile ritrovarsi molto spesso con dolori muscolari e qui le cause sono davvero molteplici. Il problema principale però è dato dalla mancanza di attività fisica, questa aiuta a migliorare notevo...

RO+TEN - Mentoniera per trazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,62€


I rimedi più efficaci per combattere la lordosi cervicale

Crioterapia Una volta definita la diagnosi si dovrà poi delineare l'approccio terapeutico migliore da seguire. Esso si diversifica a seconda dei casi e deve sempre essere stabilito con il medico curante; eseguire tentativi di automedicazione è altamente sconsigliato in quanto la patologia potrebbe acuirsi. Per far fronte al dolore cervicale è bene assumere degli antidolorifici ad intervalli regolari. Se non saranno sufficienti a far diminuire il fastidio allora si dovrà provvedere con delle iniezioni di farmaci analgesici o corticosterodi. Altrettanto valida è la crioterapia, che prevede l'utilizzo del ghiaccio. Applicatelo sulla zona dolorante per qualche giorno ad intervalli regolari; fate attenzione a non porre direttamente la sacca del ghiaccio sulla pelle, ma ricopritela con un asciugamano. Dopo un paio di giorni passate dalla terapia del ghiaccio a quella del calore; procedete con degli impacchi di acqua calda sul collo.


Lordosi cervicale: Rimedi alternativi

Ginnastica posturale Un rimedio alternativo, ma anche integrativo rispetto alla terapia farmacologia per la lordosi cervicale è rappresentato dalla ginnastica posturale. Tali esercizi mirano a far riacquistare una corretta postura; fatevi seguire da un posturologo professionista che sappia affiancarvi durante gli esercizi rieducativi. Esistono dei piccoli accorgimenti che possono prevenire insorgenza della lordosi cervicale. Potrete prendere l'abitudine a praticarli quotidianamente. Se passate molto tempo seduti ad una scrivania, magari al computer, flettete ogni tanto di lato il collo; rimanete in tale posizione per qualche minuto e ritornate alla posizione di partenza. Sempre da seduti, con la schiena dritta, flettete il capo in avanti e indietro e compiete una circonduzione completa della testa. Ripetete per dieci volte almeno tre volte al giorno.



COMMENTI SULL' ARTICOLO