alito pesante

Il problema dell alito pesante

Uno dei problemi più comuni tra le persone è sicuramente avere l'alito pessante. E' un disturbo che si può verificare anche in modo sporadico, ma almeno tutti nella vita hanno avuto a che fare con l'alito pesante. Non tutti però riescono a rendersi conto quando realmente soffrono di alito pesante, il più delle volte l'alitosi è confermata dalle persone che ci stanno intorno. Con ciò significa che se una persona cara, con tatto, non vi farà notare questo difetto del vostro alito, difficilmente ci si riesca a rendere conto del problema. Inevitabilmente l'alitosi può portare anche ad avere problemi sociali, in quanto si cerca il più possibile di evitare di parlare con le persone per non far sentire insomma l'odore sgradevole che fuoriesce dalla vostra bocca. Non è quindi un problema da sottovalutare, perché possono poi esserci anche delle conseguenze psicologiche non indifferenti. Si inizierà un processo di isolamento e soprattutto l'autostima arriverà praticamente a toccare il fondo.

alito pesante

Zero Alito - Pulisci Lingua

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,5€


Cause alito pesante

cause alito pesantePer evitare di imbattersi in queste situazioni è bene innanzitutto sapere cosa provoca l'alito pesante. Principalmente sono i classici residui di cibo incastrati nei denti a far emanare questo cattivo odore dalla bocca. Quante volte insomma dopo mangiato ci ritroviamo a sentire la bocca con un sapore piuttosto sgradevole, questo perché i residui di cibo stanno praticamente alimentando i batteri presenti nella bocca. Questi inoltre si posizionano anche sulla lingua e se non c'è il giusto risciacquo, si stagnano in bocca caratterizzando poi l'alito pesante. Questo fa ben capire come la corretta igiene orale sia la prima arma a nostra disposizione per combattere l'alito pesante. Spazzolare i denti correttamente, quindi dedicando anche un bel po' di tempo a questa pratica, si possono eliminare facilmente i residui di cibo e non c'è la preoccupazione della formazione dei batteri in bocca. Per poter però garantire unl'eliminazione completa dei residui di cibo è importante affidarsi anche alla pulizia dei denti attraverso il filo interdentale, solo quest'ultimo riesce infatti ad arrivare lì dove solitamente lo spazzolino non arriva. Per concludere poi il tutto si utilizza un buon colluttorio alla menta e in questo modo il rischio di avere un alito pesante non ci sarà.


  • Cause amaro bocca Il senso di amaro in bocca è molto più frequente di quanto si pensi. Molte persone, al risveglio, avvertono un sapore amaro che si avvicina molto ad una specie di retrogusto metallico. Il più delle vo...
  • cura dei denti Il sorriso è la parte del corpo che generalmente spicca maggiormente, insomma quando parliamo con qualcuno è soprattutto la bocca a risaltare principalmente agli occhi. Proprio per questo è sempre nec...
  • salute della bocca Avere una bocca sempre ben curata e pulita può migliorare non solo l'aspetto di una persona, ma anche la propria salute. Ci si preoccupa solitamente di apparire belli quanto più possibile, curando asp...
  • bellezza dei denti La bellezza passa strettamente anche dal proprio sorriso. I denti sono il primo biglietto da visita che si ha durante qualsiasi rapporto di consocenza. Proprio per questo è indispensabile riuscire ad ...

NATURANDO - ORALMED COLLUTORIO 3 CONFERZIONI DA 250 ML antibatterico, rinfrescante, antitartaro e anti alito pesante

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,9€


Le patologie che causano alito pesante

Non sono però solo i residui di cibo tra i denti a caratterizzare l'alito pesante, molto spesso insomma vi sono anche delle vere e proprie patologie che ne causano la formazione. Se avete una carie oppure soffrite di problemi alla bocca, come gengivite, stomatite e così via, inevitabilmente il vostro alito non sarà pulito e fresco come una rosa. Per questo è importante, quando iniziate a capire di avere in modo permanente un alito pesante, rivolgersi principalmente ad un dentista. Quest'ultimo sicuramente potrà trovare qualche problema ai denti o alla bocca che causa quindi questo cattivo odore. Oltre ai problemi dei denti, però l'alitosi può essere causata anche da altri fattori. Se avete problemi di faringite, tonsille gonfie, mal di gola, congestione nasale, bronchiti, polmoniti, quindi malattie legate prettamente ad un raffreddamento delle vie respiratorie, possono esserci giorni in cui soffrite di alito pesante. Non solo però, perché anche la digestione influsice sull'alitosi, in modo particolare quando c'è una cattiva digestione in atto, il vomito o il classico reflusso gastrico che porta spesso ad avere delle eruttazioni. Qui sarà facile capire che il vostro alito pesante è causato da tali situazioni, anche perché durante l'eruttazione vi sentire in bocca un sapore piuttosto sgradevole. Basta quindi risolvere tale problema per poter evitare di avere l'alito pesante.


Come curare l alito pesante

Tra i fattori scatenanti di quest'ultimo riscontriamo però anche il fumo e la disidratazione, come detto in precedenza è importante avere la bocca sempre fresca attraverso quindi l'idratazione. Bere acqua evita la secchezza alle fauci che provoca il ristagno dei vari batteri. Solitamente però vi sono anche altre patologie che possono causare l'alito pesante come le malattie epatiche, l'insufficienza renale e il diabete, ma anche proprio alcuni medicinali possono esserne la causa. Cosa fare allora per evitare che l'alitosi possa rovinare la nostra vita sociale? Assicurandovi che di mezzo non ci sia alcuna patologia di questo genere, il primo passo da fare è lavarsi i denti. Solo con la corretta igiene orale non si avranno questi problemi. Capita inoltre che alcuni alimenti favoriscano la formazione dell'alito pesante: aglio, cipolla, carry, pesce, alcolici, formaggio, latte, le classiche pietanze sott'olio, insomma sono tutti cibi che inevitabilmente vi porteranno a patire tale situazione. Qui lavarsi subito i denti è importante, ma sostanzialmente bisogna attendere anche qualche giorno prima che questi cattivi odori vengano del tutto eliminati. Soprattutto quando si mangia aglio e cipolla ci si renderà conto come anche il giorno successivo si sentirà tale sapore, nonostante insomma ci sia stata una corretta igiene orale. Può essere utile poi fare uso di caramelle o gomme da masticare alla menta, queste sicuramente possono aiutare ad avere una bocca sempre fresca e profumata.




COMMENTI SULL' ARTICOLO